Elezioni, Magi (+Europa): Scelta 4/3 è tra chi vuole tornare indietro su unioni civili e biotestamento e chi vuole più diritti e libertà

“Il 4 marzo sulla scheda elettorale ci saranno 40 simboli ma la scelta è una sola: tra chi vuole tornare indietro e chi vuole che questo Paese vada avanti, anche sui diritti e le libertà dei cittadini.

Oggi la responsabile del dipartimento famiglia di Forza Italia Olimpia Tarzia, che sfiderò a Roma nel collegio uninominale 10, afferma di voler mettere in discussione leggi di civiltà appena conquistate dopo decenni di lotte, dal biotestamento alle unioni civili. Noi di +Europa con Emma Bonino invece vogliamo affermare con forza il diritto di ciascuno di scegliere fino alla fine della propria vita, e vogliamo riformare il diritto di famiglia mettendo finalmente al centro il benessere di ogni singola persona.

Come ha ricordato Emma Bonino, cambiare l’Italia un diritto alla volta è quello che sappiamo fare, ed è quello che vogliamo continuare a fare anche nel prossimo parlamento, contro le destre che vorrebbero invece riportare il Paese al Medioevo”, lo dichiara in una nota il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi, capolista alla Camera a Roma di +Europa con Emma Bonino e candidato nel collegio uninominale Roma 10.

5 febbraio 2018

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SeiRadicale
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

DIFFONDI LA CAMPAGNA