Macerata, Magi (+Europa): Viminale rilasci a feriti permesso umanitario, serve risposta chiara a imprenditori della paura

“La migliore risposta del nostro Stato a quanto successo a Macerata sabato scorso è riconoscere alle vittime della tentata strage una forma di protezione, rilasciando a quanti tra loro sono richiedenti un permesso di soggiorno per motivi umanitari, come previsto nel nostro ordinamento nel caso di situazioni gravi meritevoli di tutela”, lo dichiara in una nota il segretario di Radicali Italiani Riccardo Magi, capolista a Roma di +Europa con Emma Bonino.

“Chiediamo quindi al ministro dell’interno e al questore di Macerata di intervenire quanto prima in questo senso e permettere a Jennifer Odion, Mahamadou Touré, Wilson Kofi, Omar Fadera, Festus Omagbon e Gideon Azeke di poter vivere legalmente in Italia e aiutarli a superare il trauma e la violenza inaudita di cui sono stati vittime.

È già successo in passato e ci aspettiamo che anche, e soprattutto in questo caso, la risposta delle istituzioni sia forte e decisa e invii un messaggio chiaro agli imprenditori della paura e dell’odio sociale che continuano a soffiare sul fuoco per qualche voto in più”, conclude Magi.

6 febbraio 2018

Tag:

POST COLLEGATI

#LiberidalDebito
#SeiRadicale
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

DIFFONDI LA CAMPAGNA