Le conclusioni del congresso di Alde Party di Madrid

Si è concluso sabato scorso, 10 novembre, a Madrid il Congresso di Alde party. Vi ha preso parte anche la nostra delegazione, guidata da Emma Bonino.


La plenaria si è aperta con l’intervento del leader dell’Alde party, Guy Verhofstad che ha sottolineato l’importanza del lavoro di Radicali e di +Europa in Italia, dicendo che “per decenni nella politica italiana la scelta è stata tra Berlusconi e Pd, tra Pd e Berlusconi. Lo spazio lasciato libero è stato riempito dai nazionalisti. Ora però anche in Italia c’è una speranza: +Europa con la carismatica leadership di Emma Bonino“.

Il congresso ha approvato il manifesto dei partiti dell’Alde per le prossime elezioni europee, a cui Radicali italiani ha dato il suo contributo soprattutto per quanto riguarda i temi dell’immigrazione e le questioni LGBT: Freedom, opportunity, prosperity: the Liberal vision for the future of Europe.

Infine, a larghissima maggioranza,  è stata adottata la mozione presentata da Radicali italiani, su iniziativa di Michele Usuelli, su Overpopulation e Family Planning.

PER SAPERNE DI PIÙ

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA