Giovedi 18 aprile a Firenze incontro “Dialoghi sul potere”

Con Luigi Manconi, Francesca Scopelliti e altre personalità si discuterà di legittima difesa, detenzione e giustizia, fine vita e consumo di sostanze.

Che cos’è il potere? Chi può esercitare la forza? Che cosa succede quando la giustizia è ingiusta? E cosa quando chi governa pensa di poter decidere della vita e della morte delle persone? Questi e altri interrogativi saranno al centro dell’incontro pubblico “Dialoghi sul potere” promosso da Radicali Italiani, in programma giovedì 18 aprile a Firenze (alle 18.00, presso lo Student hotel in viale Spartaco Lavagnini 70.).

Si confronteranno Luigi Manconi, presidente di A Buon Diritto, Francesca Scopelliti, giornalista e compagna di Enzo Tortora, Vincenzo Mattina, giornalista e sindacalista, Matteo Mainardi, dell’Associazione Luca Coscioni, coordinatore della campagna “EutanaSia Legale”, e Antonella Soldo, Tesoriera di Radicali Italiani.

“Il tema del potere è materia calda, che diventa incandescente di questi tempi, quando vengono approvate leggi come la legittima difesa, quando vengono moltiplicati i reati e le pene, quando si tenta di disciplinare ogni aspetto intimo del vivere e del morire”, spiega Antonella Soldo, ideatrice dell’iniziativa, “con il contributo e le testimonianze di diverse personalità, proveremo a fare un viaggio per esplorare il significato e la trasformazione di questa parola: potere”.

Partendo da storie e casi individuali, si parlerà quindi di armi e potere pubblico, di detenzione e giustizia, consumo di sostanze e fine vita.

Tag:

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA