Migranti, Magi-Manzi: “Da Salvini patetico perseverare contro leggi e diritti”

Mentre le inchieste giudiziarie sulle ONG si concludono sistematicamente con archiviazioni, proseguono invece quelle sulle ipotesi di illegittimo trattenimento dei naufraghi.

“Quello di Salvini sembra sempre più un patetico e delirante perseverare contro le norme del diritto italiano e internazionale, norme che prova a piegare con direttive illegittime e con decreti incostituzionali, come denunciato anche dall’Onu”, lo affermano il Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa, e Silvja Manzi, segretaria di Radicali Italiani, capolista di +Europa alle elezioni europee.

“Evidentemente il ministro dell’Interno è sicuro che il M5s, finora complice delle sue politiche sciagurate sull’immigrazione, continuerà a proteggerlo dalle conseguenze giudiziarie delle sue prove di forza con la legge.

Mentre infatti le inchieste giudiziarie sulle ONG si concludono sistematicamente con archiviazioni, proseguono quelle sulle ipotesi di illegittimo trattenimento dei naufraghi, come nel caso della Sea Watch a Siracusa a gennaio scorso”, concludono

Tag:

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA