Non spegnete Radio Radicale

Non spegnete Radio Radicale/Flash mob giovedì 23 maggio a Torino sotto Municipio. Sarà presente Sergio Chiamparino. Manzi (+Europa): chiedo a tutti i candidati a governatore del Piemonte e alla sindaca Appendino di scendere in piazza con noi per tutelare un bene comune.

Giovedì 23 maggio, dalle ore 13:00 alle ore 14:00, a Torino, in Piazza Palazzo di Città, sotto il Municipio, avrà luogo un flash mob a sostegno di Radio Radicale, co-promosso da “+Europa”, Radicali Italiani e Partito Democratico. Sarà presente anche Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte.

Fra gli organizzatori dell’evento anche Silvja Manzi (segretaria di Radicali Italiani e amministratrice di “+Europa”):

Radio Radicale è dentro il Palazzo ma fuori dal Palazzo. Radio Radicale è la radio che parla e che ascolta. Ascolta tutti e ha dato voce a tutti. Da sempre. Da 44 anni. E in questi mesi, mentre il nodo scorsoio si stringeva inesorabilmente, da tutti gli schieramenti politici, da tutte le fedi, confessioni, convinzioni, sono arrivate voci a difesa di Radio Radicale.

Per questo, chiedo a tutti i candidati a governatore del Piemonte, a tutti i candidati delle liste, ma anche alla sindaca di Torino, Chiara Appendino, di scendere in piazza con noi. Prima di dividerci nuovamente in questo ultimo scampolo di campagna elettorale, ritroviamoci insieme per un’ora per difendere un bene comune, un patrimonio di trasparenza e di informazione unico a livello mondiale. Serve a Radio Radicale ma serve a ciascuno di noi per ritrovare una radice comune che rischia di essere divelta dal fango degli insulti e delle menzogne.

Torino, 22 maggio 2019

Tag:

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA