Vincent Lambert è finalmente libero

Dichiarazione di Silvio Viale, medico, membro del Comitato Nazionale di Radicali Italiani e responsabile scientifico di EXIT- Italia sulla fine del caso Lambert:

“Vincent è finalmente libero. Non temo di dirlo. Lo avevo detto per Eluana e lo ripeto ora. Continuare le terapie per mantenerlo in stato vegetativo contro la propria volontà era un atto crudele. Vincent non aveva fatto un Testamento Biologico, ma in vita aveva ripetutamente detto “meglio un’iniezione che passare il resto della vita come un vegetale”, come confermavano amici, colleghi e parenti. Altri parenti si opponevano per una questione religiosa, ma alla fine ha prevalso la volontà ricostruita della persona. Esattamente come è avvenuto per il Eluana in Italia. Vincent e Eluana hanno vinto sulla crudeltà dello Stato ed hanno aperto una strada di maggiore libertà per tutti noi, che sarà completa solo quando Francia e Italia approveranno una legge sulla eutanasia che vada oltre quelle sulla semplice sospensione delle cure.”

Torino, 11 luglio 2019.

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA