Hong Kong: Mobilitazione internazionale a sostegno dei manifestanti per la democrazia

Manzi: “Urge intervento della comunità internazionale, Di Maio batta un colpo”

Dichiarazione di SIlvja Manzi, Segretaria di Radicali italiani

I 70 anni della Repubblica Popolare Cinese sono stati 70 anni di repressioni, di violazioni dei più basilari diritti umani, di occupazione e asservimenti di intere popolazioni, di sparizioni e di cancellazione violenta degli oppositori al regime.

Oggi quella tradizione rischia di soverchiare e cancellare anche Hong Kong e per questo migliaia di manifestanti da mesi stanno chiedendo democrazia contro il giogo cinese.

Mentre la Polizia – si apprende da notizie dell’ultim’ora – spara ad altezza d’uomo, quello che appare certo è l’assenza di sostegno internazionale e il totale silenzio del nostro Paese di fronte a violenze che crescono e si aggravano e che sono premessa per nuove e terribili violazioni. L’Europa deve alzare la propria voce e deve farlo l’Italia. Per questo chiedo al Ministro degli Esteri di, almeno, emettere una parola.

Martedì, 1 ottobre 2019

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA