Aborto, Crivellini: ministro Speranza presenti relazione al Parlamento su attuazione legge 194 per la Giornata della donna

Su 33 governi nessuno ha mai rispettato i termini stabiliti per la redazione del documento

“Nei quasi 42 anni trascorsi dall’entrata in vigore della legge 194/1978, nessuno dei 33 governi che si sono succeduti a palazzo Chigi ha rispettato il termine fissato per la presentazione della relazione al Parlamento sulla sua attuazione. Basti pensare che l’ultima è stata presentata dall’ex ministra Giulia Grillo oltre un anno fa, con i dati relativi al 2017” dichiara Giulia Crivellini, Tesoriera di Radicali Italiani.

“Chiedo al ministro Speranza di segnare un punto di discontinuità, presentando la relazione al Parlamento aggiornata a tutto il 2019 entro fine mese, come previsto dalla legge. Nella Giornata internazionale della donna si sprecheranno discorsi e appelli per le donne, con le donne, insieme alle donne: sarebbe bello se dal Ministro arrivasse un atto concreto e puntuale di rispetto della legge, che potrebbe servire da esempio per i governi e i ministri futuri. Con le procedure informatiche e i sistemi digitalizzati attuali, oggi non è più possibile per nessuno, sia a livello centrale, sia a livello periferico, sottrarsi alle proprie responsabilità”.

Roma, 20 febbraio 2020

Tag:

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA