Coronavirus: “L’Europa ha bisogno di una svolta politica e non dei fondi del Mes”

“Serve una svolta politica che permetta all’Europa di dotarsi di una politica fiscale, solo con passi decisi in questa direzione si può fronteggiare questa drammatica situazione economica.

Continuare invece a trattare sul meccanismo di accesso al fondo salva stati, come hanno fatto ieri i ministri delle Finanze dell’eurozona, è semplicemente ridicolo. Non saranno i 36 miliardi che, eventualmente, arriveranno dal Mes a salvare il nostro Paese né l’Europa. Un prestito rimane un prestito.

C’è bisogno invece di una risposta comune e politica. In queste settimane si gioca il nostro futuro: è necessario camminare con convinzione verso gli Stati Uniti d’Europa” dichiara Massimiliano Iervolino, Segretario di Radicali Italiani.

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA