Coronavirus, Iervolino: bene Conte su eurobond, ma no alla propaganda a reti unificate

“Non possiamo che essere d’accordo con Conte quando spiega che l’Italia proseguirà la battaglia sugli eurobond. Attivare il fondo per la ricostruzione con il bilancio europeo, attraverso l’emissione di titoli comuni, consentirebbe di ottenere un risultato politico che vada anche oltre la crisi coronavirus” dichiara Massimiliano Iervolino, Segretario di Radicali Italiani.

“Invece continuiamo a non condividere la sua propaganda a reti unificate, soprattutto quando la si usa, come accaduto ieri sera, per attaccare l’opposizione. La democrazia ha le sue sedi. Se si vogliono comunicare provvedimenti che riguardano il paese, lo si deve fare nelle aule parlamentari, che godono di tutta la copertura necessaria”.
Roma, 11 aprile 2020

Tag:

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA