Radicali Italiani: aborto sicuro e contraccezione gratuita per tutti

Dichiarazione di Giulia Crivellini, Alessandro Massari, Francesco Mingiardi.

Domani 2 luglio Radicali Italiani insieme a Radicali Roma sarà presenta al presidio organizzato da Pro Choice alle 11,00 di fronte al Ministero della salute.

L’obiettivo è quello di non perdere libertà e diritti conquistati mentre prosegue la campagna ininterrotta dei radicali per garantirne, di ulteriori, a chiunque.

E’ un modo per dare maggiore forza all’azione politica del Ministro Speranza, perché aggiorni le linee di indirizzo, vecchie di 10 anni, che obbligano all’ospedalizzazione le donne che vogliono ricorrere all’IVG grazie alla somministrazione della RU486.

Una donna che ricorre all’IVG potrebbe e vorrebbe, se le istituzioni gliene dessero la possibilità, evitarlo. Per questo riteniamo doveroso che la legge venga attuata anche in tema di prevenzione, garantendo il diritto alla contraccezione gratuita e garantita in tutti i consultori.

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA