No alla controriforma – Mobilitazione straordinaria

Il 20 e 21 settembre si voterà il Referendum per il taglio dei parlamentari, una riforma che taglia drasticamente il numero degli eletti riducendolo di circa un terzo.

Ogni parlamentare passerà da rappresentare 96.000 elettori a oltre 150.000, con conseguenze disastrose per il funzionamento delle due camere.

Tutto questo in cambio di un cappuccino all’anno.

Per questo il fine settimana del 4-5-6 settembre Radicali Italiani lancia una mobilitazione straordinaria per il No al taglio dei Parlamentari.

Se anche per te LA DEMOCRAZIA VALE PIÙ DI UN CAPPUCCINO unisciti a noi in questa mobilitazione.

Qui è possibile scaricare il volantino

QUI tutte le motivazioni per il NO al referendum

controriformaparlamentotaglio

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA