Processo Rocchelli/Markov: a Milano delegazione davanti al tribunale per il processo d’appello

Radicali Italiani segue la vicenda giudiziaria relativa alla morte di Andrea Rocchelli e Andrej Mironov dal suo inizio. All’indomani della sentenza di condanna in primo grado a 24 anni di reclusione nei confronti di Vitaly Markiv, soldato italo-ucraino arruolato nella Guardia nazionale ucraina (corpo analogo all’Arma dei Carabinieri), la vicenda fu portata al Senato della Repubblica già lo scorso luglio 2019 (oltre un anno fa) alla presenza di Emma Bonino, del presidente delle Camere Penali Gian Domenico Caiazza e dell’avvocato Raffaele Della Valle.

L’uccisione del fotoreporter italiano Andrea Rocchelli e del suo interprete, il dissidente russo Andrej Mironov (per anni vicino ai Radicali su molte iniziative per la libertà e i diritti in Russia), avvenuta nel 2014 in un contesto di guerra nella zona dell’Ucraina allora occupata dai separatisti filorussi, ha prodotto un processo penale con una sentenza di condanna nei confronti di Markiv senza attenuanti e senza prove al di là di ogni ragionevole dubbio.

In questi mesi Radicali Italiani ha dato voce a questa vicenda e sostenuto la realizzazione del documentario/inchiesta “The Wrong Place”, con cui un gruppo di giornalisti indipendenti, italiani e ucraini, con la collaborazione di numerosi esperti analizza in modo scientifico quanto avvenuto, con testimonianze e rilievi inediti che mettono in dubbio il coinvolgimento di Markiv e che non sono state mai prese in considerazione dalla Corte rendendo evidente il rischio di commettere un terribile errore giudiziario pur di trovare un colpevole.

Domani, martedì 29 settembre, di fronte al Tribunale di Milano, dove prende avvio il processo d’appello, sarà presente dalle ore 9:30 una nutrita delegazione di Radicali Italiani composta tra gli altri da Igor Boni e Giulia Crivellini (presidente e tesoriera di Radicali Italiani) da Silvja Manzi (già segretaria di Radicali Italiani e oggi della Direzione nazionale), Riccardo Frega (Segretario della Associazione Enzo Tortora – Radicali Milano) e dai coordinatori dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta di Torino, Patrizia De Grazia e Daniele Degiorgis.

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA