Alluvione Piemonte: Boni propone politiche strutturali di riforma ecologica contro l’emergenzialismo

Dichiarazione di Igor Boni (Presidente di Radicali Italiani):

“Dissesto, danni, morti. Il Piemonte di nuovo nel centro del ciclone. Ora riparte il circo di interviste, commenti, urgenze ed emergenze.

Non si possono eliminare i danni totalmente ma si deve investire costantemente sulla protezione dell’ambiente, sulla gestione del territorio considerando fenomeni meteorologici sempre più estremi, sui sistemi di allerta soprattutto nelle aree montane utilizzando le tecnologie, sulla protezione dei suoli e sulla gestione dei boschi di protezione.
Abbiamo i dati che occorrono, occorre portarli nelle stanze dei bottoni e costringere chi decide a decidere.

Anche per questo sto proponendo alla città di Torino una rifondazione ecologica innanzitutto nella visione del futuro”.

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA