Mettere a gara le concessioni balneari conviene

Lunedì 21 dicembre alle ore 17.30 sulla nostra pagina facebook si terrà il dibattito  “Un mare di opportunità: mettere a gara le concessioni balneari conviene

Partecipano il segretario e la tesoriera di Radicali Italiani, Massimiliano Iervolino e Giulia Crivellini, il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, l’imprenditrice e già consigliera regionale in Puglia, Francesca Franzoso, e il junior economist dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani – Carlo Cottarelli, Giulio Gottardo.


📆 Il 31 dicembre 2020 scadono le concessioni demaniali balneari per numerosi stabilimenti lungo le coste italiane ma i concessionari godranno di una proroga fino al 2033 che è stata blindata dal Decreto Rilancio.

🇪🇺 Su questa decisione la Commissione europea ha aperto recentemente una procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia.

🌹 “Un mare di opportunità” è la campagna di Radicali Italiani per promuovere, anche tramite atti di disapplicazione della normativa da parte dei sindaci, la messa a gara delle concessioni balneari proprio come chiede l’Europa.

🏖️ È possibile inaugurare una nuova stagione per le nostre spiagge, aperta alla trasparenza, alla convenienza per tutti e alla legalità?

🗣️ Sono stati invitati a parlarne in diretta con il segretario Massimiliano Iervolino e la tesoriera Giulia Crivellini: Carlo Salvemini, sindaco di Lecce, Francesca Franzoso, imprenditrice e già consigliera regionale Puglia, Giulio Gottardo, junior economist Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani – Carlo Cottarelli.

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA