XIX Congresso Radicali Italiani Commissione Salute

Sin dall’inizio della pandemia abbiamo chiesto trasparenza nella rendicontazione dei dati, ma ancora oggi molte informazioni continuano a essere indisponibili. Serve una struttura in seno all’Istat per selezionare dati, correggere eventuali errori e garantirne la circolazione disaggregata.

È quanto mai urgente la predisposizione del Piano Sanitario Nazionale (PSN) e della Relazione sullo Stato Sanitario del Paese (RSSP), assenti da anni nonostante precise normative.

La Commissione si terrà online lunedì 1° marzo dalle 18:00 alle 23:00
Presidente: Michele Usuelli
Relatore in congresso: Alessandro Capriccioli

Di seguito il programma completo:

  • 18,00-18,10: saluto della Sen Emma Bonino.
  • 18,10- 18,30 Giulio Gallera, Consigliere già Assessore al Welfare Regione Lombardia: DM 70 2015: Bilancio a 5 anni dalla sua approvazione tra esigenze della scienza e richieste dei territori”.
  • 18,30 – 18,55 dott.ssa Francesca Cortellaro, Primario di Pronto Soccorso San Carlo (Mi): Dall’ambulanza al pronto soccorso, ai reparti: il sovraffollamento in pronto soccorso come indicatore di bassa qualità di cura di tutto l’ospedale.
  • 18,55- 19,20 Dr Massimo Lombardo, Direttore Generale Spedali Civili Brescia, già DG Lodi e Codogno. Scelte strategiche per governare sistemi complessi: la Sanità tra Ospedale e territorio
  • 19,20-19,45 dott.ssa Chiara Oggioni, Responsabile Qualità e Rischio Clinico, Humanitas Mirasole spa. Clinical Risk Management: a cosa serve?
  • 19,45-20,10 Prof Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE. Dinamiche e numeri della pandemia COVID-19: serve più trasparenza
  • 20,10-20,35 prof Enrico Bucci, Temple University, scienza e malascienza al tempo del covid.
  • 20,35-21,00 Walter Ricciardi, Professore Ordinario di Igiene Università Cattolica; Dalle parole ai fatti: efficacia, efficienza, sicurezza, equità, umanità”
  • 21,00-21,25 Marcello Crivellini, Professore di Analisi e Organizzazione di Sistemi Sanitari, Politecnico di Milano: Ripristino della legalità: il Piano sociosanitario nazionale e regionale.
  • 21,25-23.00: Dibattito generale

POST COLLEGATI

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA