sentsov

Russia: Magi presenta interrogazione su Oleg Sentsov, cineasta ucraino detenuto illegalmente in Russia

“Pochi giorni fa il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione sulla Russia e in particolare sul caso del prigioniero politico ucraino Oleg Sentsov che esorta, tra l’altro, gli Stati membri a seguire da vicino i processi dei difensori dei diritti umani. Per questo ho presentato un’interrogazione al Ministro degli esteri per chiedere se intenda intraprendere […]

Articolo - 22 giugno 2018
3

Rom: Ministro Salvini, il censimento lo farà la nascente Repubblica non territoriale dei Rom!

All’incivile provocazione di Salvini, Manzi e Zaccagnini rispondono con la civile provocazione del radicale Pietrosanti Sulle dichiarazioni dei giorni scorsi del vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini – che ha annunciato di volere fare predisporre dal Viminale un dossier sui Rom in Italia e ha commentato che “purtroppo i rom italiani te li devi tenere […]

Articolo - 20 giugno 2018
libia-tripoli-1280x512

Libia, Magi: Missione parlamentare affianchi Salvini in Libia

«Ho inviato oggi una richiesta di incontro al Presidente della Camera Roberto Fico, che ha dimostrato particolare sensibilità sui temi dell’immigrazione, per verificare la possibilità di una missione parlamentare che affianchi quella del Ministro dell’Interno Matteo Salvini in Libia», afferma in una nota Riccardo Magi, deputato di +Europa e Segretario di Radicali Italiani. «E’ opportuno […]

Articolo - 20 giugno 2018
macron-conte

Migranti, Magi: Hotspot nei paesi dove si violano diritti umani? Conte spieghi

“Il presidente del Consiglio Conte dovrebbe spiegare in che modo si concilia l’ipotesi di istituire hotspot nei paesi di origine con il rispetto dei diritti umani, visto che a violare sistematicamente i diritti umani sono gli stessi governi di quei paesi. A chi dovrebbero rivolgersi le persone per fare domanda di asilo? Invece di avanzare […]

Articolo - 15 giugno 2018
tortora

Giustizia: Visite in 40 carceri per il 35° anniversario dell’arresto di Enzo Tortora

GIUSTIZIA, RADICALI: VISITE IN 40 CARCERI PER IL 35° ANNIVERSARIO DELL’ARRESTO DI ENZO TORTORA In occasione del trentacinquennale dell’arresto di Enzo Tortora Radicali ltaliani e l’associazione Radicali Milano-Enzo Tortora organizzano una grande mobilitazione con visite in quaranta istituti penitenziari. A partire da domani, infatti, e fino al 22 giugno circa duecento tra militanti e rappresentanti […]

Articolo - 15 giugno 2018
torino-pride-2018-633x400

Torino Pride 2018. Radicali presenti anche con “Welcoming Europe”

Manzi e Boni: Nessun dorma, occorre lottare contro tutti i muri, materiali e mentali. Come tutti gli anni Radicali Italiani e Associazione radicale Adelaide Aglietta hanno aderito al Pride di Torino, che si terrà domani, sabato 16 giugno, con partenza alle 16.30 da Via San Donato angolo Piazza Statuto. Silvja Manzi (tesoriere di Radicali Italiani) […]

Articolo - 15 giugno 2018
35078825_1715066591910359_7547761031028670464_o

Migranti, Magi: su Aquarius a rischio centinaia di vite che Governo ha preso in ostaggio

  Apriamo subito i porti “Le condizioni meteorologiche avverse, ampiamente previste, stanno trasformando l’assurda traversata di Aquarius verso Valencia in una pericolosa odissea per i migranti, già gravemente provati per il naufragio e i faticosi giorni di navigazione, e anche per l’equipaggio. A bordo della nave di Sos Mediterranee è a rischio la salute centinaia […]

Articolo - 14 giugno 2018
Via Tor Sapienza, Roma, 8 maggio 2017
(ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

Rifiuti, Radicali: Costa si occupi della condanna della Corte di giustizia, ci è costata già 150 milioni di euro

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino, membro della Direzione di Radicali Italiani. “Il Ministro dell’Ambiente, Gen. Sergio Costa, ha dichiarato che tra i primi atti a sua firma ci sarà la decretazione d’urgenza sulla ‘Terra dei fuochi’ ossia sulle bonifiche e la messa in sicurezza permanente del territorio campano. Sicuramente tale annuncio va’ nella direzione giusta dopodiché […]

Articolo - 14 giugno 2018
nave-ong-aquarius-735x400

Migranti, Magi: “È stata Italia a chiedere ad Aquarius di prendere a bordo naufraghi: disumano gioco tre carte per colpire Ong”

“L’aspetto più grave e paradossale del caso dell’Aquarius portato all’attenzione di tutti dalla scelta dei ministri Salvini e Toninelli di chiudere alla nave i porti italiani è un “dettaglio” purtroppo poco considerato. La maggior parte dei 629 naufraghi che si trovano a bordo della nave della SOS Mediterranee perché è stata la Guardia costiera italiana […]

Articolo - 12 giugno 2018
35078825_1715066591910359_7547761031028670464_o

Migranti, Magi: Impossibile restare in silenzio di fronte a deriva disumana, alle 17.30 manifestazione a Ministero Trasporti

“Di fronte a una deriva disumana come quella cui stiamo assistendo, e che porta il nostro Governo a compiere atti dimostrativi sulla pelle di uomini, donne e bambini, noi non abbiamo intenzione di restare a guardare diventando complici di una barbarie senza precedenti”, così Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani e deputato di +Europa, annunciando […]

Articolo - 11 giugno 2018
aquarius-sos-mediterranee

Migranti, Magi: “Se Salvini chiude porti pronti a denunciarlo per omissione di soccorso”

“Il ministro Salvini dice che se Malta rifiutasse lo sbarco delle persone salvate dall’Aquarius i porti italiani sarebbero chiusi alla stessa nave. Tale decisione illegittima non merita troppi commenti ma l’annuncio di una denuncia al ministro per omissione di soccorso”, lo scrive su Twitter Riccardo Magi deputato di +Europa e Segretario di Radicali Italiani. Il […]

Articolo - 11 giugno 2018
copertinagay

Gay pride: Fondamentale esserci, soprattutto in questo momento. Magi e Capriccioli, come rappresentanti istituzioni, domani in testa al corteo

“Già da qualche anno, in tutta Europa, stiamo vivendo una fase storica in cui i diritti delle persone sono concretamente minacciati da una crescente deriva illiberale e reazionaria. In particolare, il nostro paese attraversa una fase nella quale alcune delle più importanti conquiste civili, guadagnate attraverso anni di lotte, vengono messe esplicitamente in discussione non […]

Articolo - 8 giugno 2018
H.E. Mr. HOUSSAM EL DINE ALAA, Ambassador of the Republic of SYRIA to the United Nations Office and other International Organizations presented her credential to Mr. Vladimir Gratchev, Director ot the Division of Conference Management in place of Mr. Michael Møller, Acting Head, United Nations Office at Geneva and Acting Secretary-General of the Conference on Disarmament.

Siria. Radicali: Allucinante e incredibile che Siria guidi conferenza disarmo ONU

“Italia non partecipi ai lavori della Conferenza!” Firma qui l’appello Assad all’Aja! Dopo 7 anni di guerra, mezzo milione di morti e oltre 10 milioni di profughi e sfollati, dopo l’utilizzo di armi chimiche sui civili, ieri l’ambasciatore di Damasco ha aperto i lavori della Conferenza ONU sul Disarmo. La presidenza dell’organismo multilaterale composto da […]

Articolo - 7 giugno 2018
2018-06-06-12-26-57-standbild001

Discussione sulle comunicazioni del Governo – Intervento di Riccardo Magi

Mercoledì 6 giugno 2018 –  Discussione sulle comunicazioni del Governo. Intervento dell’On. Riccardo Magi (+Europa, Segretario Radicali Italiani). Di seguito il testo dell’intervento:

Articolo - 6 giugno 2018
lgbt_flag_1680_770

Gay. Certi Diritti e Radicali: Per Corte Giustizia matrimonio gay valido ovunque in Ue per libertà di circolazione. Aggiornate il ministro Fontana

“Con una sentenza storica la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha stabilito che il termine ‘coniuge’ non fa distinzione tra sposi dello stesso sesso o di sesso diverso ai fini del godimento dei diritti di libertà di circolazione nell’Unione Europea. Si tratta di un passo avanti fondamentale che vede consolidato il principio di non-inesistenza del […]

Articolo - 5 giugno 2018
mappa1

Acque reflue: mappa interattiva dei Comuni coinvolti nelle sanzioni pecuniarie della Corte di Giustizia dell’Ue

Le aree riportate in mappa non sono conformi a quanto stabilito dalla direttiva 91/271/CE ossia hanno problemi con le reti fognarie e/o con i sistemi di trattamento delle acque reflue (di scarico) urbane. Per tale motivo l’Italia è stata condannata dalla Corte di giustizia dell’Unione europea il 31 maggio 2015. L’inosservanza di queste norme comporta un alto […]

Articolo - 5 giugno 2018
dublino

Migranti, Magi: “Con no a riforma Dublino Salvini va in corto ciurcuito”

“Sarebbe davvero un autogol per Matteo Salvini remare contro la riforma del Regolamento di Dublino. Dopo aver sbraitato per anni che l’Italia che non può trasformarsi nel campo profughi d’Europa e invocato un’assunzione di responsabilità dell’Ue, non sostenere la riforma approvata dal Parlamento europeo che introduce un meccanismo obbligatorio di redistribuzione dei richiedenti asilo tra […]

Articolo - 4 giugno 2018
donne-3-780x450

Governo. Magi (+Europa): Come si concilia il giuramento al Colle dei neo ministri parlamentari M5S con gli obblighi statutari del loro gruppo?

«Gli onorevoli Bonafede, Di Maio, Fraccaro, Grillo, Lezzi e Toninelli sono tutti sottoposti alla famigerata penale dei 100.000 euro qualora “adottino comportamenti suscettibili di pregiudicare l’immagine o l’azione politica del Movimento 5 Stelle o di avvantaggiare altri partiti” e “tutte le condotte che violino, del tutto o in parte, la linea politica dell’associazione ‘Movimento 5 […]

Articolo - 1 giugno 2018
mobilitazione1

Governo: Al via mobilitazione in difesa della democrazia, della costituzione e della libertà per l’Europa!

Domani, a Bologna, Milano e Napoli, prenderà il via la mobilitazione indetta da Radicali Italiani, che proseguirà per tutta la settimana fino al 10 giugno in decine di città, come risposta al caos politico-istituzionale di queste ore. L’appello “Cento piazze per l’Europa, la democrazia, la libertà” è rivolto a tutti quei cittadini che credono nella […]

Articolo - 31 maggio 2018
uva-giuseppe

Uva, Radicali: “Cassazione ripristini giustizia per lui e per nostra Repubblica”

Dichiarazione di Antonella Soldo, presidente di Radicali Italiani La morte di Giuseppe Uva resta senza colpevoli. Eppure quando un uomo muore nelle mani dello Stato un responsabile c’è: ed è lo Stato stesso. L’assoluzione perché il fatto non sussiste è un’ingiustizia inferta al corpo martoriato di Uva, e un oltraggio al dolore dei suoi familiari. […]

Articolo - 31 maggio 2018
#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA