Comunicati

2018-06-06-12-26-57-standbild001

Discussione sulle comunicazioni del Governo – Intervento di Riccardo Magi

Mercoledì 6 giugno 2018 –  Discussione sulle comunicazioni del Governo. Intervento dell’On. Riccardo Magi (+Europa, Segretario Radicali Italiani). Di seguito il testo dell’intervento:

Articolo - 6 giugno 2018
lgbt_flag_1680_770

Gay. Certi Diritti e Radicali: Per Corte Giustizia matrimonio gay valido ovunque in Ue per libertà di circolazione. Aggiornate il ministro Fontana

“Con una sentenza storica la Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha stabilito che il termine ‘coniuge’ non fa distinzione tra sposi dello stesso sesso o di sesso diverso ai fini del godimento dei diritti di libertà di circolazione nell’Unione Europea. Si tratta di un passo avanti fondamentale che vede consolidato il principio di non-inesistenza del […]

Articolo - 5 giugno 2018
mappa1

Acque reflue: mappa interattiva dei Comuni coinvolti nelle sanzioni pecuniarie della Corte di Giustizia dell’Ue

Le aree riportate in mappa non sono conformi a quanto stabilito dalla direttiva 91/271/CE ossia hanno problemi con le reti fognarie e/o con i sistemi di trattamento delle acque reflue (di scarico) urbane. Per tale motivo l’Italia è stata condannata dalla Corte di giustizia dell’Unione europea il 31 maggio 2015. L’inosservanza di queste norme comporta un alto […]

Articolo - 5 giugno 2018
dublino

Migranti, Magi: “Con no a riforma Dublino Salvini va in corto ciurcuito”

“Sarebbe davvero un autogol per Matteo Salvini remare contro la riforma del Regolamento di Dublino. Dopo aver sbraitato per anni che l’Italia che non può trasformarsi nel campo profughi d’Europa e invocato un’assunzione di responsabilità dell’Ue, non sostenere la riforma approvata dal Parlamento europeo che introduce un meccanismo obbligatorio di redistribuzione dei richiedenti asilo tra […]

Articolo - 4 giugno 2018
donne-3-780x450

Governo. Magi (+Europa): Come si concilia il giuramento al Colle dei neo ministri parlamentari M5S con gli obblighi statutari del loro gruppo?

«Gli onorevoli Bonafede, Di Maio, Fraccaro, Grillo, Lezzi e Toninelli sono tutti sottoposti alla famigerata penale dei 100.000 euro qualora “adottino comportamenti suscettibili di pregiudicare l’immagine o l’azione politica del Movimento 5 Stelle o di avvantaggiare altri partiti” e “tutte le condotte che violino, del tutto o in parte, la linea politica dell’associazione ‘Movimento 5 […]

Articolo - 1 giugno 2018
#LiberidalDebito
#SostieniciNelTempo
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti su campagne, iniziative, eventi

DIFFONDI LA CAMPAGNA