Primo Piano

informazione

Blitz anarchici: inaccettabile la violenza. Lanciamo un grido d’allarme all’informazione italiana

“Non ci sono distinguo da pronunciare; l’attacco alle sedi de La Stampa e La Repubblica avvenuto questa mattina a Torino è da condannare e basta. In nessun caso l’utilizzo della violenza o dell’intimidazione possono essere strumenti da utilizzare. Da nonviolenti non possiamo accettare che divenga questo il campo della battaglia politica”, dichiarano Massimiliano Iervolino, Giulia […]

Articolo - 24 novembre 2020
covid-fase-due-dati

Covid, Crivellini e Bonvicini: digiuno e indulto antiproibizionista per emergenza carceri

“Abbiamo deciso di unirci allo sciopero della fame lanciato dalla radicale Rita Bernardini. Oggi dunque pratichiamo il digiuno come forma di dialogo per chiedere al governo e al parlamento di prendere misure adeguate affinché il Covid-19 non dilaghi ulteriormente nelle carceri”, affermano Giulia Crivellini e Barbara Bonvicini, tesoriera e membro della direzione di Radicali Italiani. […]

Articolo - 23 novembre 2020
carcere-prigione

Covid: Bonafede batta un colpo sull’emergenza carceri

“Sin dall’aprile scorso, nel pieno della ‘prima ondata’, il Consiglio d’Europa ha richiamato l’attenzione degli Stati membri su norme e pratiche per aiutare i servizi penitenziari e della giustizia ad affrontare la pandemia da Covid-19, nel rispetto dei principi dello Stato di diritto e dei diritti umani. Ebbene, ancora oggi, nel mezzo di una seconda […]

Articolo - 18 novembre 2020
radicali-italiani

Parlamento: nuovo gruppo Radicali Italiani, Azione e +Europa opportunità per iniziative comuni

“Da oggi si uniscono le rappresentanze parlamentari di Radicali Italiani, +Europa e Azione. Come Radicali italiani abbiamo deciso di unirci a questo nuovo gruppo che concepiamo per ora come ‘tecnico’ ma che vorremmo rendere pienamente ‘politico”, dichiarano in una nota Massimiliano Iervolino, Giulia Crivellini e Igor Boni, segretario, tesoriera e presidente di Radicali Italiani. “Vorremmo […]

Articolo - 17 novembre 2020
Protesters gesture with five fingers, signifying the "Five demands - not one less" in a shopping mall during a protest against China's national security legislation for the city, in Hong Kong, Friday, May 29, 2020. The British government says t it will grant hundreds of thousands of Hong Kong residents greater visa rights if China doesn't scrap a planned new security law for the semi-autonomous territory. U.K. Foreign Secretary Dominic Raab said about 300,000 people in Hong Kong who hold British National (Overseas) passports will be able to stay in Britain for 12 months rather than the current six. (AP Photo/Kin Cheung)

Hong Kong, Iervolino / De Grazia: ore drammatiche in Parlamento, la Cina mette a tacere opposizione democratica

“Sono ore drammatiche queste per Hong Kong. Quello che è accaduto oggi è un evento storico politico di portata gigantesca e di una gravità senza precedenti”, dichiarano in una nota Massimiliano Iervolino, segretario di Radicali Italiani e Patrizia De Grazia, coordinatrice dell’associazione Radicale Adelaide Aglietta commentando la notizia della rimozione dall’incarico di quattro parlamentari dell’opposizione […]

Articolo - 11 novembre 2020

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA