Primo Piano

magi-seawatch

Migranti. Manzi “Divieto di sbarco ultimo atto del Governo della vergogna”

Divieto di ingresso alla Elenoire con 101 naufraghi: il Governo della vergogna si chiude con un atto disumano. I ministri Salvini, Trenta e Toninelli, secondo i poteri che gli attribuisce il decreto sicurezza bis, firmano il divieto di ingresso alla nave e di sbarco ai migranti. La motivazione fornita è che la nave della Ong […]

Articolo - 28 agosto 2019
ecmm_hbxsaeq21w-jpg-large

Incendi Amazzonia. Bolsonaro venga perseguito per crimini ambientali dalla Corte Penale Internazionale

Dal 12 ottobre 2016 la Corte Penale Internazionale può perseguire i crimini ambientali alla stregua di reati contro l’umanità. Con questa riforma i Procuratori dell’Aia possono indagare sia i singoli individui che gli Stati per crimini contro l’ambiente. La Corte può perseguire soltanto i presunti responsabili che provengono da uno dei 139 Paesi firmatari dello […]

Articolo - 23 agosto 2019
439px-giuseppe_conte_official

Crisi. Governo gialloverde giunto al capolinea dopo 14 mesi di sprezzo dello Stato di diritto

Manzi (Radicali italiani): Nel nostro Dossier sullo Stato di diritto avevamo messo in rassegna un anno di governo gialloverde, lo sfascio era già tutto lì. Ora cancellare i danni fatti, a partire dai ‘decreti sicurezza’, e rilanciare l’Italia come protagonista in un futuro di integrazione europea.   “Al termine di un discorso lucido, persino intenso, […]

Articolo - 21 agosto 2019
1600px-open_arms_in_pozzallo

Open Arms. Bene Procura Agrigento ma ha fatto oggi quello che avrebbe dovuto fare domenica

Dichiarazione di Silvja Manzi, segretaria di Radicali italiani, e Giulio Manfredi, Giunta di RI: «Il provvedimento della Procura di Agrigento di sequestro della “Open Arms” e il conseguente sbarco delle persone a bordo avrebbe potuto essere già preso domenica scorsa, risparmiando ai migranti e all’equipaggio due giorni di sofferenze e di rischio per la loro incolumità. […]

Articolo - 20 agosto 2019
1600px-open_arms_in_pozzallo

Open Arms. Conte e Salvini direttamente responsabili in caso di incidenti sulla nave

Manzi e Manfredi (Radicali Italiani): Completamente ignorati la disponibilità dei Paesi europei, l’offerta della Federazione Chiese Evangeliche in Italia e l’invito della Commissione europea.   «A una nave che si trova a 800 metri dalla costa italiana ed europea, stipata di persone provate da 17 giorni di navigazione – che si sommano, per molti, a traversata […]

Articolo - 19 agosto 2019

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA