Orbán sta abbandonando lo Stato di diritto. L’Europa non abbandoni l’Ungheria.

L’Ungheria di Victor Orbán è ormai diventata modello di tutti i governi illiberali.

Nel cuore di un’Europa dove il potere degli stati nazioni prova a sovvertire le conquiste di diritti e libertà e dove più è tangibile il processo di sovvertimento democratico avviato.

Contro il prevalere degli interessi nazionali dei partiti, rivendichiamo l’importanza di un’iniziativa transazionale, fatta con gli strumenti di partecipazione popolare europea per avviare le riforme laiche, liberali e federaliste.

Lascia il tuo nome se questa non è l’Europa che sogni.

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA