viale_silvio

Marrazzo, Viale: Viale, Viva Marrazzo, abbasso Berlusconi. Non è la stessa cosa, Marrazzo non frequentava i family day ed è indifferente chi sia il partner

Dichiarazione di Silvio Viale Sì. Viva Marrazzo e abbasso Berlusconi, perché che differenza fa se uno tradisca la moglie con un a donna, un uomo, con una escort o con una transessuale, con una infermiera o con la segretaria? Che poi paghi o faccia regali non ha grande importanza. L’importante è che non pretenda di […]

Articolo - 26 ottobre 2009
ignazio marino

Pd, Sabatinelli: buon risultato Marino fa ben sperare per riforme

  Dichiarazione di Diego Sabatinelli, Segretario della Lega Italiana per il Divorzio Breve.   Il buon risultato della Mozione di Ignazio Marino alle primarie del PD dovrebbe far ben sperare anche per un serio dibattito interno al PD, e quindi anche nel Paese, su quelle riforme sempre più urgenti e necessarie, soprattutto per nuovi diritti […]

Articolo - 26 ottobre 2009
marrazzo

Marrazzo, Iervolino: Sull’autosospensione dovrebbe pronunciarsi il Comitato che non c’è

  Dichiarazione di Massimiliano Iervolino membro della Direzione Nazionale di Radicali Italiani   Sulla legittimità dell’autosospensione di Marrazzo, ed il conseguente passaggio di deleghe al vice presidente Montino, dovrebbe dichiararsi il Comitato di Garanzia statutaria. Questo organo è previsto all’art.68 dallo statuto del 2004 della Regione Lazio, e si pronuncia sull’interpretazione dello stesso (L.R. 13 […]

Articolo - 26 ottobre 2009
testamento-biologico1-1

Terni: prosegue con successo la raccolta di firme per l’istituzione di un registro per il testamento biologico

Sono oltre duecento le firme già raccolte in tre pomeriggi di mobilitazione per chiedere l’istituzione anche a Terni da parte del Comune di un registro per il testamento biologico. L’iniziativa scaturita da una proposta di Massimiliano Bardani, dell’Associazione radicale “Ernesto Rossi” di Terni, con il concorso di Civiltà Laica e dell’UAAR e con l’apporto del […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Milano: oggi, ore 21, incontro-dibattito “Candidarsi alle Regionali. Perché?”

Lunedi 26 ottobre 2009 alle ore 21 presso la sede delle associazioni Radicali di Milano in via Marchesi de Taddei, 10 (MM1 De Angeli-Wagner – Bus 67 – Filobus 90-91) l’associazione Enzo Tortora – Radicali Milano promuove un incontro-dibattito dal titolo "Candidarsi alle Regionali. Perché?" parteciperanno gli ex consiglieri Regionali Radicali Giorgio Myallonnier, Lorenzo Strik […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Radio radicale: ore 23, filodiretto con Andrea De Angelis e Michele De Lucia

Questa sera consueto appuntamento a Radio radicale, dalle 23 alle 24, con il filodiretto di Michele De Lucia, Tesoriere di Radicali italiani. Introduce e conduce Andrea De Angelis. Ospite in studio: Alessandro Massari, componente della Direzione di Radicali italiani. La puntata di oggi sarà dedicata in particolare a: Congresso, sottoscrizione straordinaria e campagna di raccolta […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Il tramonto del bene

America Oggi Stefano Vaccara Il più pulito c’ha la rogna, si dice a Roma. Gratta gratta, gli scandali nella politica italiana che stanno saltando fuori spiegano bene perché la maggioranza degli italiani elettori di Silvio Berlusconi continuerebbero a votarlo nonostante le notizie sui festini nel lettone di Putin. L’affaire Marrazzo conferma ciò che tutti sanno […]

Articolo - 26 ottobre 2009

La strada sbagliata

Corriere adriatico Fulvio Cammarano Il “caso” Marrazzo giunge, casualmente o meno, a proposito per buttare altra benzina sul fuoco del già di per sé rovente dibattito sulla moralità in politica. Alla scontata ma non del tutto granitica solidarietà del centro-sinistra si è aggiunta quella decisa e compiaciuta del centro-destra: “la vita privata non si tocca” […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Le parole per battere la mafia

La stampa Barbara Spinelli Da anni ci interroghiamo su questo male che non viene estirpato, la mafia: in particolare sulla lunga storia di trattative fra una parte dello Stato e la malavita, con poteri occulti che mediano fra due potenze facendone entità paragonabili. Anche per il potere della malavita, non solo per il potere legale, […]

Articolo - 26 ottobre 2009

I pericoli del fronte dimenticato

La stampa Vittorio Emanuele Parsi Il mostruoso duplice attentato che ieri a Baghdad ha causato oltre 130 morti e 500 feriti può essere interpretato attraverso due chiavi di lettura complementari. Un’interpretazione è più concentrata sulle dinamiche interne irachene, l’altra più attenta al dato regionale. Dal punto di vista interno, occorre sottolineare che a Baghdad la […]

Articolo - 26 ottobre 2009

La svolta e il ritorno all’antico

La stampa La svolta e il ritorno all’antico E’ perfino ovvio, dopo una domenica come quella di ieri, dire che giornate così fanno certamente bene al Pd – lo rianimano, lo confortano – ma fanno bene, più in generale, all’intero Paese: che quasi tre milioni di italiani si autogestiscano in una prova di democrazia come […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Montesquieu, una lettura suggerita al premier

la Repubblica Mario Pirani Il fenomeno è circoscritto ma importante. Intendo parlare dell´emergere dall´interno della destra moderata di un filone di pensiero liberal democratico, implicitamente destinato a contrapporsi al populismo demagogico e autoritario, impersonato da Berlusconi. Sul piano politico questo filone è rappresentato da Gianfranco Fini e dalla fondazione FareFuturo, mentre sul terreno più specificamente […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Una bella giornata per la democrazia

la Repubblica Curzio Maltese Tre milioni di votanti, cinquantamila volontari in diecimila seggi, decine di milioni di euro raccolti. Se qualcuno nel Pd ha ancora dubbi sulle primarie è un pazzo. Sono l´elemento più identitario del partito, dal giorno della nascita. È stata una grande giornata per l´unico partito al mondo che coinvolga tanti cittadini […]

Articolo - 26 ottobre 2009

La missione incompiuta

la Repubblica Thomas L. Friedman «Bagdad, 25 agosto, 2012 – Il presidente Obama è volato oggi a Bagdad, tappa del suo tour di fine mandato, per mettere in luce i successi conseguiti dalla politica estera statunitense». «In questo periodo contrassegnato da negoziati arabo-israeliani in difficoltà e a un punto morto e con l´Afghanistan che resta […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Lo scudo non diventi un’alibi

Il sole 24 ore Ivo Caraccioli Non sono i numeri degli anni caldi delle «manette agli evasori», quando le denunce sui reati fiscali andavano a ingolfare il lavoro di procure e tribunali, prima di trovare puntualmente l’archiviazione per decadenza dei termini. Ma, di sicuro, il segnale che arriva ora dalle statistiche sui reati fiscali denunciati […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Se Tremonti va, Draghi arriva

Il Giornale Vittorio Feltri Questo non è un vaticinio e neppure un` analisi con pretese di infallibilità. Che diamine, mica sono Eugenio Scalfari che anche ieri su la Repubblica si è intorcinato nella prosopopea. Udite. Dopo aver dato del modesto teologo a Benedetto XVI, nel suo fondo domenicale è riuscito a scrivere che Berlusconi «si […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Così Montanelli ridicolizzava le crisi politiche

Il Giornale Mario Cervi Ieri, oggi, domani. L’Italia si ripete. Gli stessi problemi – debitamente aggiornati – si affacciano sulla scena a distanza di decenni. In queste pagine di 35 anni or sono Montanelli batte e ribatte sul «caso Rai». Prendendo lo spunto, per farlo, dalle dimissioni di Ettore Bernabei dominus, durante una lunga stagione, […]

Articolo - 26 ottobre 2009

Ora non si può nemmeno fare l’amore in pace con un trans

Il Foglio Giuliano Ferrara Spiegatemi una cosa, parlando del caso Marrazzo. Non mi ci raccapezzo. Mi sono letteralmente perduto nei suoi dintorni. Forse è perché sono preso da intensa pietà per Giuseppe D`Avanzo, una prosa politica e civile costretta per l`eternità a inseguire lo scandalo privato in materia sessuale, un grande dell`informazione criminale indotto dal […]

Articolo - 26 ottobre 2009

La Lega in trincea e lo spettro del 2004

Corriere della Sera Massimo Franco E’ difficile capire quanto pesi lo scontro di potere, quanto le antipatie personali e quanto una lettura diversa della crisi economica. Probabilmente i fattori si intrecciano. E il centrodestra vive ore di incertezza per lo scontro fra Giulio Tremonti e quello che il ministro dell’Economia tende a raffigurare come «il […]

Articolo - 26 ottobre 2009

In cerca di alleati

Corriere della Sera Paolo Franchi Il primo e più importante segnale che viene dalle primarie del Pd lo dà l’elevatissima partecipazione. E si tratta di un buon segnale, prima ancora che per il Pd, per una democrazia, la nostra, che non sarà in pericolo, ma certo vive tempi a dir poco difficili. Si può discutere […]

Articolo - 26 ottobre 2009
#LiberidalDebito
#SeiRadicale
#RadicalCannabisClub
#EroStraniero
#Parliamone!
#PiùEuropa

Mettiti in contatto con noi

 
Avendo letto l'informativa sul trattamento dei dati personali

DIFFONDI LA CAMPAGNA