Commissione Economia e Società

L’Italia si trova oggi di fronte alla necessità impellente di tornare a crescere in maniera sostenibile e duratura. Bassa produttività, debito pubblico elevato, scarsi investimenti in formazione e istruzione sono tra le grandi emergenze del Paese. Allo stesso tempo, tocchiamo sempre più con mano gli effetti dirompenti sul mercato del lavoro degli enormi sviluppi nel campo dell’automazione e del digitale. Un mondo sempre più complesso e che muta rapidamente richiede una visione politica su un orizzonte che vada al di là delle scadenze elettorali e un aggiornamento della classica analisi radicale in campo economico. Quali dunque le sfide più urgenti su cui focalizzarci? E quali politiche mettere in atto per favorire la crescita dell’Italia in Europa? Nel documento introduttivo alla Commissione vengono offerti alcuni spunti di riflessione, che gli interventi nell’ambito della commissione e a congresso dovranno tradurre in linee di azione più concrete.
Modera e relazionerà in Congresso: Mario Pietrunti
QUI per inviare il tuo contributo
giovanni baiocchetti

Contributo di Giovanni Baiocchetti

E se la soluzione fosse al di fuori di noi? Cari compagni, Sebbene non mi intenda di temi economici e scienze sociali, sento di voler condividere con voi alcune riflessioni che ho già avuto modo di esporvi durante un recente comitato nazionale. Per praticità, riporto per intero un contributo (mio) che ho inviato a Strade […]

28 ottobre 2019
money-glut-432688_960_720

Contributo di Alex Battisti

Nuove propulsioni di lotta per i diritti sociali Da parte di certa sinistra si tende spesso ad accusare movimenti libertari come il nostro, di stampo economico liberista, di sottovalutare gli effetti negativi di fenomeni quali l’apertura al commercio mondiale e la flessibilità nel mercato del lavoro, spesso da noi auspicata. Se è vero che le […]

28 ottobre 2019
economia_0

Contributo di Cesare Russo

L’ articolo di Pietrantoni ha il merito di stimolare un possibile risveglio del pensiero radicale. Anche se, non convince l’attribuzione di una egemonia della sinistra sull’apparato concettuale della crisi. Così come è azzardato accostare l’austerità di Berlinguer(esteta della sobrietà)all’approccio tecnico di Monti. Ciò non toglie merito ad una postura, che sembra prendere le distanza dal […]

25 ottobre 2019
usuelli

Contributo di Michele Usuelli – Un riforma della sanità radicale, liberale e con responsabilità sociale; se i cittadini sono più avanti della politica.

Un riforma della sanità radicale, liberale e con responsabilità sociale; se i cittadini sono più avanti della politica. Salute e sanità. Ne parlano e la vivono i cittadini, tutti i giorni. La politica regionale e dei partiti generalmente chiede più soldi. Propongo un cambio di paradigma. L’obiettivo di una riforma sanitaria non deve mai essere […]

23 ottobre 2019
mumelter

Contributo di Heinrich Mumelter

  Inclusione Per me, radicale non storico, è istruttivo il testo di Lorenzo Strik Lievers “Le tesi radicali sulla partitocrazia …” presentato al recenta seminario. Credo che la sua tesi della mancata realizzazione dello stato di diritto puó essere letta in chiave economica interpretando la immobilitá economica degli ultimi 30 anni con progressiva perdita di […]

21 ottobre 2019
marco sindona

Contributo di Marco Sindona

” Ridurre il deficit tagliando la spesa pubblica e non aumentando le tasse “. Grosso modo tutti gli economisti ” seri ” _ Borghi non sarà mica un economista? – e anche i politici ” seri ” – cioè non populusti e sovranisti – sono d’accordo. E allora perché quando i politici ” seri ” […]

21 ottobre 2019
debito-pubblico.100x100

Contributo di Raffaella Stacciarini e Marco Olivetti

di Raffaella Stacciarini e Marco Olivetti Lo spunto da parte di Mario rispetto alle questioni economiche è sicuramente pieno di argomenti interessanti che meriterebbero ciascuno almeno una conferenza, per non parlare di un laboratorio di idee. Visto lo spazio a disposizione, ci limiteremo a dare un nostro contributo al dibattito su due/tre temi che sono […]

12 ottobre 2019
flavia_mezja

Contributo di Flavia Mezja

La carenza di medici-chirurghi: una emergenza di cui non si occupa nessuno di Flavia Mezja Medicina, politica ed economia vanno di pari passo. L’una ha bisogno delle altre e viceversa. La motivazione è semplice: chi fa politica o si occupa dell’economia non sa quali siano i bisogni del campo medico e chi lavora in quest’ultimo […]

12 ottobre 2019
dsc09720

Intervento di Alessia Minieri

La comunità confinata come modello di welfare di Alessia Minieri   In carcere si va perché puniti, non per essere puniti, l’intervento del Garante Mauro Palma all’Agorà Penitenziaria 2019 si apre con una preghiera attuale da quaranta lunghissimi anni. La limitazione della libertà personale come prassi per il contenimento del disagio sociale ha prodotto comunità confinate […]

12 ottobre 2019
marco-de-andreis

Intervento di Marco De Andreis

Anno dopo anno i governi che si susseguono rinviano il risanamento della finanza pubblica, col pretesto di qualche emergenza – le emergenze non mancano mai – e in nome della filosofia in base alla quale la crescita economica avviene solo aumentando la spesa. Il risultato è che la crescita non c’è, anzi l’Italia ristagna da […]

9 ottobre 2019
gionny

Intervento di Gionny D’Anna

“Tutelare il lavoratore anziché il posto di lavoro”, la recente uscita di Carlo Calenda sul liberismo ha messo in discussione questo principio che per anni ha animato lo spirito delle principali sulle riforma liberali del mercato del lavoro. In Italia dal 1997 ad oggi abbiamo avuto sostanzialmente 4 interventi organici e di ampio respiro che […]

8 ottobre 2019
pietrunti

Intervento di Mario Pietrunti

Una politica economica radicale per il futuro   L’aggiornamento dell’analisi politica radicale passa necessariamente anche per una riflessione su alcuni grandi temi economici che hanno caratterizzato il dibattito politico mondiale dopo la crisi finanziaria del 2008 e che ricorrono a ogni Comitato o Congresso, ma mai in maniera organica. Anche il Gruppo Economia, costituitosi sotto […]

23 settembre 2019

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA