Reddito di cittadinanza, Usuelli: “Vergognoso teatro in aula sulla pelle dei più deboli”

 

“La partitocrazia in Consiglio regionale mostra scarso rispetto la situazione di 37.800 famiglie che non possono ricevere il reddito di cittadinanza per l’inerzia del Governo. Sia il centrodestra che il Movimento 5 Stelle hanno occupato il dibattito sulla mozione presentata da Più Europa – che chiede alla Giunta di farsi parte attiva perché sia compilata dai Ministeri la lista dei Paesi i cui cittadini sono esentati da certificazione integrativa Isee per accedere alle prestazioni sociali – con un vergognoso teatro da campagna elettorale sull’efficacia o meno del reddito di cittadinanza, che esula totalmente dall’oggetto del provvedimento in discussione”. Così Michele Usuelli, consigliere regionale di Più Europa, a seguito della seduta del Consiglio regionale di questa mattina.
Milano, 5 novembre 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA