Migranti, Magi: regolarizzazione più ampia possibile è interesse nazionale

“Il rincorrersi di bozze, indiscrezioni, smentite, veti sulle ipotesi in campo per varare finalmente un provvedimento di regolarizzazione dei cittadini stranieri presenti in Italia, rischia di far perdere di vista un punto centrale: la regolarizzazione deve riguardare il numero più ampio possibile di persone”. Lo dichiara in una nota Riccardo Magi, deputato di + Europa Radicali che poi aggiunge “Questo è ciò che rende questo provvedimento particolarmente urgente per motivi di prevenzione della diffusione del contagio, oltre ai benefici di carattere sociale, economico, di sicurezza e di giustizia che sfuggono solo a chi fa facile demagogia. Per raggiungere questo obiettivo è evidente che si devono ampliare i settori di lavoro e che i permessi di soggiorno devono essere rinnovabili e convertibili e con una durata di almeno sei mesi. Il provvedimento – conclude Magi – deve essere pensato in modo da incentivare un’ampia regolarizzazione che corrisponde, più che mai in questa fase, all’interesse nazionale”.

Roma, 8 maggio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA