Rifiuti: Magi, romani non paghino incapacità Raggi

«È inaccettabile che la sindaca Raggi paventi un aumento della Tari. I romani dovrebbero così pagare non tanto i costi dovuti all’incendio del Tmb di via Salaria quanto l’immobilità e la mancanza di strategia della giunta Raggi che dall’inizio del mandato non ha adottato il progetto di realizzazione degli eco-distretti elaborato dalla precedente giunta.

E nemmeno ha sostituito ad esso alcun altro progetto per dotare la Capitale degli impianti necessari al trattamento e smaltimento dei rifiuti senza necessità di trasferimenti fuori regione».Lo scrive su Facebook Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA