Lombardia, mozione di sfiducia al presidente Fontana bocciata. Usuelli: testo valido, le opposizioni ora collaborino più congiuntamente

Nella giornata di oggi, 8 settembre, il Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato la mozione di sfiducia al presidente Attilio Fontana presentata dalle opposizioni, tra cui il gruppo Più Europa-Radicali.

Questo il commento del consigliere Michele Usuelli a margine della seduta:

“Nonostante la prevedibile bocciatura della sfiducia, il testo della mozione rappresenta comunque un documento politico frutto del lavoro congiunto dell’opposizione, e rappresenta un contributo valido per illustrare tutto ciò che non ha funzionato nella gestione dell’emergenza sanitaria da parte della giunta di Fontana. Invito dunque i cittadini lombardi a leggere e ad approfondire il testo della mozione, e le opposizioni a proseguire il lavoro per la costruzione di un’alternativa sempre più credibile alla destra, cosicché quando sarà di nuovo il turno dei cittadini di votare, non ci faremo trovare impreparati”.

Milano, 8 settembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA