Diritti umani

Il dovere di morire

Il manifesto Mina Welby «Ero un ‘soldatino’. Imparai cose nuove, come medicare una stomia, fare la bronco aspirazione, cambiare i filtri dell’uomo bionico. La nostra vita diventò non solo A accettabile ma anche stimolante» Anticipiamo il testo scritto da Mina Welby e che leggerà stasera (ore 18) nell’ambito de La Milanesiana – Letteratura Musica Cinema […]

Articolo - 27 giugno 2013

Firmare per i diritti umani è dovere civile

Il manifesto Valentina Ascione Nelle piazze d’Italia oggi sarà possibile firmare le proposte di legge di iniziativa popolare della campagna «3leggi», promossa da numerose organizzazioni impegnate sul fronte dei diritti, come Forum Droghe, Antigone, l’Unione delle Camere Penali e la CGIL. Una giornata straordinaria che coinvolgerà tante città, tra cui Roma, dove alle 18 in […]

Articolo - 26 giugno 2013

“Stop alla guerra in Siria o la Giordania esploderà”

La stampa Antonella Rampino Quattro ore a Zaatari non sono certo le quattro ore di Jean Genet a Chatila. La storia dei campi profughi di Giordania non è e non sarà più di morte e massacri, e tantomeno di palestinesi come fu quello, ma i massacri di civili in Siria sono ancora la lotta antichissima […]

Articolo - 26 giugno 2013

Tortura, ancora troppe vittime

L’Unità Flore Murard-Yovanovitch NEL 2012 SECONDO IL RAPPORTO ANNUALE 2013 DI AMNESTY INTERNATIONAL, 112 PAESI HANNO TORTURATO I LORO CITTADINI. Inflitto un’acuta sofferenza fisica o/e psichica, a colpi di percosse fisiche o raffinate tecniche di distruzione, a nemici presunti o reali nel nome di un fine superiore. Punire, intimidire, estorcere informazioni, confessare. Non esistono nel […]

Articolo - 25 giugno 2013

Eutanasia legale

Il manifesto Matteo Mainardi Sei mesi fa Marco Cappato accompagnò Piera in Svizzera. Piera voleva porre fine a quel dolore insopportabile che le scandiva il cammino verso la morte: un cancro al fegato, non più operabile, la stava divorando. Un giorno Piera lesse della campagna dell’Associazione Luca Coscioni «A.A.A. malato terminale cercasi» e quel giorno […]

Articolo - 21 giugno 2013
giornata_contro_tortura

26 giugno: giornata mondiale contro tortura e sulle droghe. Radicali italiani nelle piazze insieme alla campagna “3 leggi”

Si è tenuta nella mattinata del 20 giugno, presso la Camera dei deputati una conferenza stampa dei promotori della campagna “Tre leggi per la giustizia e i diritti: tortura, carceri, droga”. Patrizio Gonnella (Antigone), Nicoletta Grieco (Fp Cgil) e Valerio Spigarelli (Ucpi), a nome del Comitato promotore, si sono confrontati con il segretario di Radicali […]

Articolo - 20 giugno 2013

Un sistema europeo per il diritto d’asilo

la Repubblica Cecilia Malmström Caro direttore, gli Stati europei hanno l’obbligo giuridico e morale di offrire protezione e libertà ai rifugiati provenienti sia dal nostro continente che da altri paesi: l’Unione europea ha appena adottato un pacchetto di importanti riforme legislative che garantirà meglio i diritti delle persone in fuga dalle persecuzioni. Ciò dota l’Ue […]

Articolo - 20 giugno 2013

La giornata del rifugiato

Il sole 24 ore Paolo Izzo Colgo l’occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, che si celebra oggi, per ricordare che due dei dodici referendum proposti dai Radicali nelle ultime settimane riguardano il tema dell’immigrazione. Le nostre autorità, che spesso omettono di valutare lo "status di rifugiato" dei migranti in arrivo da Paesi in guerra o […]

Articolo - 20 giugno 2013

Rifugiati, non clandestini una battaglia civile

la Repubblica Paolo Izzo IN occasione della Giornata mondiale del Rifugiato è bene ricordare che due dei dodici referendum proposti dai Radicali nelle ultime settimane riguardano il tema dell’immigrazione. Le nostre autorità, che spesso omettono di valutare lo "status di rifugiato" dei migranti in arrivo da Paesi in guerra o da condizioni di vita insostenibili, […]

Articolo - 20 giugno 2013

Sbarchi, naufragi, tragedie: ritornano i barconi del dolore

da l’Unità Flore Murard-Yovanovitch UNO STRANO SILENZIO M EDIATI CO AVVOLGE LA RI PRESA DELLA STAGIONE DELLE MIGRAZIONI AL SUD DEL PAESE. IN MENO DI QUATTRO GIORNI, SONO APPRODATI circa trecento migranti in Calabria e circa cinquecento in Sicilia (stima approssimativa dai lanci Ansa e cronache locali) ma potrebbero essere molti di più. Inoltre, chi […]

Articolo - 19 giugno 2013

“L’ergastolo è come uccidere Senza futuro l’uomo muore” Lo psichiatra Borgna: “Creiamo prigioni meno disperate”

da ‘La Stampa’ Michele Brambilla L’ultima cosa che dice, uscendo dal suo appartamento che si affaccia su uno dei più bei baluardi di Novara, è «possiamo sempre cambiare». Una sorta di atto di fede nell’uomo. Eugenio Borgna, uno dei padri della psichiatria italiana, non è fra chi crede che siamo solo un insieme di cellule […]

Articolo - 18 giugno 2013

Dadaumpa! Le gemelle Kessler sostengono EutanaSiaLegale

Nuova Agenzia Radicale Paolo Izzo Le gemelle Kessler sono tra le poche persone per cui si può veramente dire che non hanno bisogno di presentazioni: vere e proprie stelle della televisione italiana e della canzone sin dagli inizi degli anni Sessanta, da qualche tempo vivono in Germania. Poco più di un anno fa, intervistate da […]

Articolo - 17 giugno 2013

Diritto d’asilo, una strada comune anche per l’Italia

da l’Unità David Sassoli LE CIFRE SONO IMPORTANTI e raccontano che nei paesi dell’Unione europea, nel 2012, sono state 330mila le richieste di asilo, con un incremento di circa 30mila domande rispetto all’anno precedente. Un fenomeno importante ma non preoccupante, se si pensa che coinvolge numerosi Paesi europei e che adesso è possibile affrontare con […]

Articolo - 17 giugno 2013

“Ma il Dna non si può brevettare”

Da La Gazzetta del Mezzogiorno ROMA. Il lungo braccio di ferro sulla possibilità di brevettare il Dna umano sembra arrivato finalmente alla fine. Il «no» della Corte Suprema Usa mette fine ad anni di dibattito e di pressioni da parte delle aziende per le quali il materiale genetico rappresenta una fonte molto interessante di profitto. […]

Articolo - 14 giugno 2013

Diritti dei malati: ecco le mie dieci verità

Oggi Umberto Veronesi Io penso che il diritto di… avere dei diritti sia stato, nella storia della medicina, una delle rivoluzioni più profonde e più democratiche. Sono state importanti certamente quelle della genetica, delle tecnologie e nanotecnologie, dei trapianti, delle staminali, che hanno cambiato il volto alla medicina, ma è quella etica la rivoluzione che, […]

Articolo - 12 giugno 2013

Biotestamento in aula patto di maggioranza per sbloccare il voto

la Repubblica ed. Milano Ilaria Carra LIBERA dalle grane di bilancio rinviate all’autunno, l’aula di Palazzo Marino è pronta ad approvare il biotestamento. Che potrebbe così diventare operativo a settembre. Ormai è una strada segnata, quella che dopo l’estate condurrà i milanesi a poter dichiarare le scelte sul fine vita. Un nuovo tassello sulla rotta […]

Articolo - 10 giugno 2013

Idem: “Con la Kyenge un piano d’azione anti discriminazioni”

Il Giornale Contro il «fenomeno odioso» della discriminazione «ritengo prioritario procedere, d’intesa con la ministra per l’integrazione Cecile Kyenge, all’elaborazione e implementazione di un Piano nazionale di azione contro il razzismo, la xenofobia e l’intolleranza da realizzarsi nell’ambito del triennio 2013-2015»: lo ha detto il ministro perle pari opportunità, Josefa ldem, illustrando le sue linee […]

Articolo - 6 giugno 2013

Turchia, il governo si scusa: “Non ignoriamo la gente” sciopero contro Erdogan

da La Repubblica m. ans.  ISTANBUL – «Mi scuso per questo con i cittadini». Il governo turco fa autocritica perle brutalità commesse dalla polizia contro i manifestanti inermi, nella rivolta all’esecutivo islamico che da otto giorni sconvolge il Paese. Non è dato sapere se le parole pronunciate dal vice premier Bulent Arinc, siano condivise dal […]

Articolo - 5 giugno 2013

L’Aja condanna bosniaco-croati per lo sterminio dei musulmani

da l’Unità Virginia Lori  L’ex presidente dei croati di Bosnia Jadranko Prlic e cinque coimputati hanno ricevuto condanne tra i 25 e i dieci anni per aver ucciso e deportato musulmani bosniaci nei primi anni Novanta, con l’obiettivo di creare una «grande Croazia».   I sei, tutti ex dirigenti dei croati di Bosnia, erano accusati […]

Articolo - 30 maggio 2013

Bonino: «l’Africa cresce, basta stereotipi»

Avvenire Matteo Fraschini Koffi LOMÉ (TOGO). Nell’apertura della giornata per l’Africa alla Farnesina, il ministro degli esteri Emma Bonino ha invitato gli italiani a cambiare «la lente offuscata dagli stereotipi del passato». Le turbolenti transizioni democratiche nel nord e la minaccia del radicalismo islamico nella fascia del Sahara e Sahel non devono adombrare i recenti […]

Articolo - 30 maggio 2013

Bonino: l’Europa sbaglia sulla Siria

Corriere della Sera Ivo Caizzi BRUXELLES – Il Consiglio dei ministri degli Esteri della Ue, poco prima della mezzanotte di lunedì, ha faticosamente raggiunto un compromesso sulla fine dell’embargo nella vendita di armi ai ribelli siriani and Assad. Ma il testo diffuso a Bruxelles dalla responsabile Esteri Ue, la britannica Catherine Ashton, ha sollevato critiche […]

Articolo - 29 maggio 2013

Radicali, mille firme raccolte per l’eutanasia

Il Mattino di Padova  «Vogliamo regolamentare un fenomeno che già esiste negli ospedali italiani, ma che deve avere regole chiare e certe. Per questo l’abbiamo chiamato la nostra campagna “eutanasia legale”». Continua la battaglia dei Radicali a Padova per la proposta di legge di iniziativa popolare per legalizzare eutanasia e testamento biologico. «Da aprile ad […]

Articolo - 29 maggio 2013

Sì al testo contro il femminicidio

Corriere della Sera Mariolina Iossa  ROMA – Lunedì l’aula di Montecitorio era semideserta e le assenze avevano indispettito il presidente della Camera Laura Boldrini. Ieri, forse anche per capovolgere quella brutta immagine di noncuranza e disinteresse, i deputati sono corsi a occupare gli scranni: c’erano quasi tutti e così la Convenzione di Istanbul del maggio […]

Articolo - 29 maggio 2013

Unione gay tra due pachistane

Corriere della Sera LONDRA – È la prima coppia di donne musulmane che ha voluto far riconoscere la propria unione in una cerimonia civile in Gran Bretagna. Rehana Kausar, di 34 anni, e Sobia Kamar, di 29, entrambe pachistane ed ex studentesse a Birmingham, hanno pronunciato il loro «sì» davanti a un funzionario comunale di […]

Articolo - 28 maggio 2013

Diritti umani, Luigi Manconi eletto presidente

L’Unità Luigi Manconi è stato eletto alla presidenza della Commissione speciale per la tutela e la promozione dei diritti umani del Senato. «Ripartiamo dai risultati ottenuti dalla Commissione, presieduta da Pietro Marcenaro nella scorsa legislatura, per rilanciare un percorso di iniziative e provvedimenti finalizzati alla più forte tutela dei diritti umani nel nostro Paese», ha […]

Articolo - 23 maggio 2013
cassazione_0

Depositati in Cassazione 6 referendum radicali: Sostienili!

Sono stati depositati presso la Corte di Cassazione di Roma stamattina 6 nuovi quesiti referendari  promossi da Radicali italiani. Proprio quando la democrazia è in crisi, diviene più importante radicarla con nuove idee e attivare le sue istituzioni e i suoi istituti. Due linee guida: riforme che mettano al centro dello Stato la persona anziché partiti […]

Articolo - 10 aprile 2013

L’appello dei Radicali: “Il pontefice venga al Cie”

Il Messaggero Federica Angeli «Spero che papa Francesco possa venire a far visita e a dare speranza a questi nostri fratelli disperati». L’appello dell’ex consigliere regionale dei Radicali, Giuseppe Rossodivita al termine di una visita di una delegazione, capeggiata da Marco Pannella, al Centro d’identificazione ed espulsione di Ponte Galeria.   © 2013 Il Messaggero. […]

Articolo - 19 marzo 2013

Ponte Galeria, Pannella in visita al Cie

Il Messaggero C. r. Una delegazione di Radicali guidata da Marco Pannella ha visitato il Cie di Ponte Galeria. Durante il giro nel centro che appena un mese fa, il 18 febbraio, fu teatro di una rivolta con materassi in fiamme, sono ancora ben visibili i segni della protesta. Il direttore dell’ufficio immigrazione della Questura […]

Articolo - 19 marzo 2013
TreatyReform_Maastricht_0_0

Legalità e diritto: Ricorsi alla Corte Europea dei diritti dell’uomo

Lo scorso 8 gennaio la Corte Europea dei diritti dell’uomo ha nuovamente condannato l’Italia per le condizioni inumane delle sue carceri. La Corte ha emesso una “sentenza pilota” che ha ingiunto al nostro paese di risarcire, con 100mila euro per danni morali, 7 detenuti (delle carceri di Piacenza e Busto Arstizio) che avevano fatto ricorso […]

Articolo - 13 febbraio 2013
lista-aministia-giustizia-liberta-definitivo-simbolo_0_0

Carceri: Strasburgo condanna l’Italia per il sovraffollamento e la violazione dei diritti umani. Pannella: interrompere flagranza criminale da Quinto Mondo. Cos’altro dovremmo aspettare?

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha nuovamente condannato l’Italia per trattamento inumano e degradante di 7 detenuti del carcere di Busto Arsizio e in quello di Piacenza. Come riportato dalle agenzie e dai giornali infatti, l’Italia viola i diritti dei detenuti tenendoli in celle dove hanno a disposizione meno di 3 metri […]

Articolo - 8 gennaio 2013

Il silenzio colpevole sui diritti umani

Corriere della Sera Pierluigi Battista Davvero, nel mondo, ben pochi hanno a cuore le sorti di Asia Bibi in Pakistan. È cattolica, è stata condannata a morte per «aver offeso l’Islam» non si sa dove né quando, e da quasi tre anni sopravvive in isolamento, segregata in un cella senza finestre. E quasi nessuno sa […]

Articolo - 7 gennaio 2013

Signor Ministro, no alla ragion di Stato

Pubblico Giornale Stefano Anastasia Lander Fernandez Arrinda è un cittadino europeo e attivista dei movimenti politici baschi, detenuto dal 13 giugno 2012 presso il proprio domicilio a Roma perché oggetto di indagine da parte dell’Audiencia Nacional di Madrid. Lander Fernandez è stato arrestato dalla polizia italiana in esecuzione di un mandato di arresto emanato dalle […]

Articolo - 7 gennaio 2013

«Donne mai più mutilate»

Il manifesto Giuliana Sgrena Una data da ricordare: i120 dicembre 2012, l’Assemblea generale delle Nazioni unite ha adottato la risoluzione per la messa al bando universale delle mutilazioni genitali femminili (Mg f). La risoluzione era stata depositata dal Gruppo dei paesi africani e sostenuta dai due terzi degli stati membri delle Nazioni unite. L’evento è […]

Articolo - 21 dicembre 2012

Bandita l’infibulazione, l’inizio di cui andare fieri

Europa Gabriella Monteleone I diritti umani non si mangiano, è vero, ma di diritti umani si vive. Tocca ricordarlo, anche mentre la tredicesima va via per Imu e bollette e il caos elettorale è dietro le porte. Perché l’Italia è riuscita, ieri all’Assemblea generale dell’Onu, a contribuire a quel piccolo grande risultato che è l’approvazione […]

Articolo - 21 dicembre 2012
Schermata 2012-12-19 alle 15.48.25

Veronesi: l’azione di Pannella può dare inizio a una rivoluzione

Intervista a Umberto Veronesi sull’iniziativa nonviolenta di Marco Pannella: «Io sono molto solidale con Marco, perché il sistema giudiziario e carcerario italiano vanno profondamente riformati. Credo che questa sua azione molto violenta – perché uno sciopero della fame e della sete è un’azione violenta – possa dare inizio a una rivoluzione. Non si tratta di […]

Articolo - 19 dicembre 2012

Nel giorno del Nobel un rapporto russo attacca l’Ue sui diritti umani

Europa Matteo Tacconi Si chiama così: Report on the human rights situation in the European Union. È una ricerca di 66 pagine condotta dal ministero degli esteri della Federazione russa e radiografa, stato membro dopo stato membro, la situazione dei diritti umani nell’Unione europea. Il titolo, molto neutro, non fa il paio con la valutazione […]

Articolo - 11 dicembre 2012

Il segretario a Tripoli, tra affari e diritti umani

Europa Guido Moltedo Non sono visite che si preparano in pochi giorni. Richiedono una paziente e lunga organizzazione. Quella di Pier Luigi Bersani, da ieri a Tripoli, era pianificata da tempo e sarebbe avvenuta in ogni caso, anche se – dopo le primarie di domenica – il segretario del Pd fosse rimasto tale e non […]

Articolo - 4 dicembre 2012
onu

Nazioni Unite: nuova risoluzione pro moratoria votata da un numero record di 110 paesi

Il 19 novembre 2012, il Terzo comitato dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York ha adottato una nuova Risoluzione su una moratoria sull’uso della pena di morte, la quarta dal 2007. Un numero record di Paesi ha votato a favore della Risoluzione, e c’è stata una diminuzione nel voto contrario. Il risultato è stato […]

Articolo - 20 novembre 2012

Giovane padre si dà fuoco per il Tibet libero

Il Tempo A poche ore di distanza dall’immolazione di una giovane donna madre di tre bambini, un’altra immolazione contro l’occupazione cinese del Tibet è avvenuta sempre nella contea dí Rebgong (Tongren in cinese) nella provincia occidentale del Qinghai portando a 76 il numero di questi atti estremi dal febbraio 2009 e quasi una al giorno […]

Articolo - 19 novembre 2012
carcere potenza

Caso di scabbia nel carcere di Potenza: Rita Bernardini interroga i Ministri della Giustizia e della Salute

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA Al Ministro della Giustizia Al Ministro della Salute   Premesso che in un articolo pubblicato in data 15 novembre c.a. sulle pagine lucane della Gazzetta del Mezzogiorno si riferisce che un detenuto di 38 anni di nazionalità italiana, ristretto presso la Casa Circondariale di Potenza, risulta affetto da scabbia; nello stesso […]

Articolo - 16 novembre 2012

Il premier in esilio: “Tibetani trattati come terroristi”

La stampa Mauro Pianta  Sangay: stop alle autoimmolazioni. Da Harvard alla politica Lobsang Sangay, 44 anni, giurista, è stato eletto dai tibetani sparsi nel mondo primo ministro. Per l’incarico percepisce 300 euro al mese "L’Europa non deve temere la Cina e ha il dovere di esercitare pressioni su Pechino per la causa tibetana: difendere il Tibet […]

Articolo - 29 ottobre 2012

Tortura, il reato si avvicina

Italia Oggi Via libera definitivo dalla Camera alla legge di ratifica della Convenzione Onu del 1988 contro la tortura. L’ok definitivo alla ratifica, come nelle scorse settimane quello dato dal Senato e a conclusione di un rimpallo per quasi tre anni, è stato bipartisan: 483 i voti a favore, 8 astensioni, nessuno contrario. Si tratta […]

Articolo - 25 ottobre 2012
penadimorte

Pena di morte: missione dei radicali in Centrafrica

Parte oggi una missione di quattro giorni di Nessuno tocchi Caino e del Partito Radicale nella Repubblica Centrafricana volta a sostenere il processo abolizionista sul piano interno e a ottenere il voto favorevole del paese africano alla Risoluzione ONU per la Moratoria Universale delle esecuzioni capitali. La delegazione radicale è composta dal Segretario di Nessuno […]

Articolo - 24 ottobre 2012

Int. a E. Bonino – «L’infibulazione sarà reato contro l’umanità»

Pubblico Giornale Angela Gennaro Una risoluzione per bandire nel mondo le mutilazioni genitali femminili, violazione dei diritti umani. Il testo è stato depositato dal Gruppo dei Paesi Africani all’Onu e se tutto andrà bene, a dicembre verrà votato dall’assemblea generale delle Nazioni Unite. Non c’è Pace senza Giustizia, l’organizzazione fondata dalla vicepresidente del Senato Emma […]

Articolo - 22 ottobre 2012
onu

Il Partito Radicale e Non C’è Pace Senza Giustizia salutano il deposito alle Nazioni Unite della risoluzione che bandisce universalmente le mutilazioni genitali femminili in quanto violazione dei diritti umani

New York, Roma, Bruxelles – La Coalizione Internazionale BanFGM ha annunciato la consegna formale al Terzo Comitato dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che si occupa di diritti umani, di un testo di risoluzione predisposto dal Gruppo dei Paesi Africani e che mette al bando a livello globale tutte quelle pratiche tradizionali che hanno effetti nefasti […]

Articolo - 18 ottobre 2012
Il presidente Ernest Bai Koroma

Giornata mondiale contro pena di morte: Nessuno tocchi Caino a Freetown per consegnare il premio “Abolizionista dell’anno 2012” al Presidente Koroma

Freetown, 10 ottobre 2012  Nel corso di una cerimonia presso il Palazzo State House di Freetown in Sierra Leone, sede della presidenza della Repubblica, una delegazione di Nessuno tocchi Caino e del Partito Radicale composta dal Segretario di NtC Sergio D’Elia e dai parlamentari Radicali Marco Perduca ed Elisabetta Zamparutti ha consegnato il premio “Abolizionista […]

Articolo - 10 ottobre 2012
leggisentenze

Giustizia e carceri, Radicali al Consiglio d’Europa: “per l’italia servono misure gravi”

“Governo nasconde la realtà, sue misure inefficaci. Comitato dei Ministri indichi amnistia come soluzione”. In vista della riunione di lunedì del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa, chiamato a valutare quanto fatto dall’Italia rispetto alle condizioni delle carceri dopo la sentenza Sulejmanovic della Corte europea dei diritti dell’uomo, Radicali Italiani ha reso pubblico in una […]

Articolo - 21 settembre 2012
img77750_0_0

Siria, Perduca: Italia sostenga le raccomandazioni dell’inviato speciale Onu, occorre indagine super parte della CPI

Dichiarazione del Senatore Marco Perduca, co-vicepresidente del senato del Partito Radicale: “Alla vigilia del voto che in Senato modificherà la legge per l’adeguamento dei nostri codici alle norme contenute nello Statuto di Roma della Corte Penale Internale, il presidente della Commissione di inchiesta delle Nazioni Unite sulla Siria, Paulo Pinheiro, ha raccomandato al Consiglio di […]

Articolo - 17 settembre 2012

Maldive, cento frustate a una sedicenne per aver fatto l’amore

Corriere della Sera Monica Ricci Sargentini Cento frustate per una sedicenne. È questa la pena decisa da un tribunale delle Maldive per punire una ragazzina che ha confessato di aver avuto un rapporto sessuale con un uomo di 29 anni. La sentenza è stata emessa nello sperduto atollo di Raa, 200 chilometri a nord di […]

Articolo - 7 settembre 2012

A Damasco uccisi trecento civili

La stampa Giordano Stabile Bombardamenti a tappeto, esecuzioni sommarie, cadaveri di donne e bambini ritrovati nelle cantine. Le testimonianze che arrivano da Daraya, cittadina dell’hinterland di Damasco, raccolte dall’Osservatorio siriano per i diritti umani, segnano una nuova tacca nell’orrore della guerra civile in Siria. L’ennesimo massacro, ma di dimensioni mai viste: trecento, forse quattrocento morti. […]

Articolo - 31 agosto 2012

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA