Donne

whatsapp-image-2017-03-07-at-13-24-25

8 Marzo, Radicali Italiani celebra festa con donne immigrate e rifugiate. Bonino: “Superare Bossi-Fini”

Roma, 7 marzo 2017 A questo link le foto dell’incontro. Una celebrazione dell’8 marzo “non in contrapposizione, ma complementare rispetto a quelle tradizionali” con protagoniste donne rifugiate e straniere “sempre più parte della nostra società, del nostro presente e del nostro futuro”. Così Emma Bonino, promotrice con Radicali Italiani dell’incontro “Donne anche noi – Storie […]

Articolo - 7 marzo 2017

Quale ruolo nella ricerca, nella politica, nel sindacato? – Dibattito su aspetti culturali, discriminazioni e soluzioni

Quale ruolo nella ricerca, nella politica, nel sindacato? – Dibattito su aspetti culturali, discriminazioni e soluzioni Giovedì 9 marzo dalle 18.30 in via degli Irpini 30 a Roma, presso l’associazione culturale “30 e lode”.  Intervengono: Giulia Pavan, ricercatrice università di Tolosa “Il ruolo della donna nell’università” Claudia Pratelli, Segreteria nazionale di Sinistra Italiana “La precarietà […]

Articolo - 7 marzo 2017

Petizione dei Radicali: “Stop al ricovero lungo con la pillola abortiva”

la Repubblica – ed. Torino 16/01/2016 «Il ricovero di tre giorni prescritto alle donne che abortiscono assumendo la Ru486 è ridicolo, al Sant’Anna nel servizio che dirigo non lo rispettiamo da tre anni». Lo afferma l’esponente dei Radicali Silvio Viale, ginecologo che con la sua battaglia ha favorito la legalizzazione della pillola abortiva in Italia. Occasione, […]

Articolo - 18 gennaio 2016

L’infermiera militante radicale ha scelto la morte dolce a Zurigo

La Stampa (ed. online) – 21/12/2015 Marcello Giordani Dominique ne ha assistiti tanti di malati terminali nella sua professione da infermiera. Per questo, quando a settembre gli esami le hanno detto che per il suo cancro al colon non c’era più nulla da fare, ha iniziato a pensare alla «dolce morte».  La testimonianza   Dominique […]

Articolo - 22 dicembre 2015

L’ultima sfida dei radicali sull’eutanasia: “Pagheremo il viaggio in Svizzera ai malati”

La Stampa (ed. online) – 21/12/2015 Nove anni dopo la morte di Piergiorgio Welby, gravemente malato e che ottenne il distacco del respiratore che lo teneva in vita, la storia si ripete, ma con un copione diverso: Dominique Velati, militante radicale e malata terminale, ha smesso di vivere, per sua volontà. Viveva a Borgomanero. Il suicidio […]

Articolo - 22 dicembre 2015
expo 2015

Npsg: Conferenza stampa a Milano su diritti economici delle donne in Medio Oriente e Nord Africa

Spazio “ME and WE – Women for Expo” Cardo Nord Ovest, 1° piano – EXPO 2015 Ovunque nel mondo le donne sono un elemento essenziale dell’evoluzione dei singoli paesi, dal punto di vista economico e sociale e dei diritti individuali. United Nations Industrial Development Organization (Unido), in cooperazione tra gli altri con Non c’è Pace […]

Articolo - 3 luglio 2015
fecond

Fecondazione, Gallo: bene le linee guida ma rimangono criticità

In merito al decreto di aggiornamento delle linee guida della L.40/2004, che regola la Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), Filomena Gallo, segretario dell’Associazione Luca Coscioni commenta così il comunicato stampa emanato dal ministero della Salute, in attesa di conoscere il testo integrale del provvedimento, per valutare se il ministro ha mantenuto quanto preannunciato, cioè garantire l’accesso […]

Articolo - 1 luglio 2015
procreazione assistita

Fecondazione, Gallo: pubblicata in Gazzetta la sentenza. Ora accesso alla PMA per le coppie fertili

Dichiarazione dell’avv. Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni: “Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della sentenza n. 96 del 10/06/2015 emessa dalla Corte Costituzionale le coppie fertili, portatrici di patologie genetiche, potranno accedere alla fecondazione assistita ed in particolare alla diagnosi pre-impianto per conoscere lo stato di salute dell’embrione. Occorrerà, secondo quanto scritto nella sentenza, che un […]

Articolo - 11 giugno 2015
fecondazione assistita

Fecondazione, Fecondazione Gallo: il Ministro faccia chiarezza sul Centro Nazionale Trapianti

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente il Partito Radicale: Abbiamo deciso insieme all’on. Locatelli e agli altri parlamentari iscritti all’Associazione Luca Coscioni – Ileana Argentin, Giuseppe Civati. Gennaro Migliore, Marisa Nicchi, Gea Schirò, Andrea Vecchio – , oltre che con altri deputati del PSI, di presentare una interrogazione per chiedere al […]

Articolo - 18 maggio 2015
fecond

Legge 40, Ass. Coscioni: che fa Lorenzin con Roccella-Morresi-Costa? Nessuno si dimette?

Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni: Il cerchio magico della legge 40: così oggi dalle pagine del Manifesto, Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, e Valentina Stella appellano Eugenia Roccella, Assuntina Morresi, Nanni Costa. “La storia della legge 40 del 2004 sulla procreazione medicalmente assistita è fatta anche di potere, incarichi e soldi. E mentre la […]

Articolo - 16 maggio 2015
34-fec-assistita

Fecondazione assistita, legali coppie ass. Coscioni: da Consulta coerenza e chiarezza

Dichiarazione del collegio legale delle coppie ricorrenti (Filomena Gallo, Gianni Baldini, Angelo Calandrini): “Dalla lettura del comunicato della Corte Costituzionale, che sintetizza la decisione assunta ieri sulla fecondazione medicalmente assistita per soggetti fertili con gravi patologie genetiche,  si evince che la Consulta ha fatto una scelta che tutela i nostri assistiti e che non mette […]

Articolo - 15 maggio 2015
fecond

Fecondazione, Gallo: dopo sentenza Tar Veneto ministro emani subito linee guida

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente del Partito radicale: A pochi giorni dalla sentenza del Tar del Veneto che ha annullato la delibera della Giunta Regionale del Veneto che prevedeva il limite dei 43 anni per l’accesso alla tecnica eterologa nelle strutture pubbliche, a differenza dell’omologa a cui si può accedere […]

Articolo - 11 maggio 2015
fecondazione assistita

Eterologa, Gallo: Tar Veneto annulla delibera regionale su età di accesso a fecondazione

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto ha annullato la delibera della Giunta Regionale del Veneto che prevedeva il limite dei 43 anni per l’accesso alla tecnica eterologa nelle strutture pubbliche, a differenza dell’ omologa a cui si può accedere con una età superiore e in contrasto con la legge 40 che parla di età potenzialmente […]

Articolo - 8 maggio 2015
Schermata-2015-04-17-alle-15.10.53

Leinì (To). Nasce un cimitero (abusivo) e muore un’azienda. Su “Le Iene” il caso sollevato dai Radicali nel 2011. Chi paga i danni?

Su Le Iene del 9 aprile scorso è stato mandato in onda un servizio approfondito sul caso dell’azienda Sert srl di Leinì (To) dell’imprenditore Riccardo Rastrelli, costretta alla chiusura causa edificazione (a quanto risulta abusiva) del nuovo cimitero di Mappano in territorio comunale di Caselle (To). L’azienda, nata nel 1921, era adibita alla costruzione di “catene […]

Articolo - 17 aprile 2015
fecond

Fecondazione, Ass. Coscioni: 2300 sottoscrizioni alla petizione in vista dell’udienza domani in Corte Costituzionale

LA PETIZIONE. Lanciata dall’Associazione Luca Coscioni con la prima firma di Filomena Gallo, è indirizzata a Governo e Parlamento per presentare alcune proposte legislative e regolamentari volte a garantire l’accesso alla fecondazione assistita alle coppie non sterili affette da patologie genetiche e cromosomiche. L’iniziativa ha raggiunto in pochissimi giorni oltre 2300 sottoscrizioni. Tra le associazioni […]

Articolo - 13 aprile 2015
staminali-embrionali

Fecondazione, ass. Coscioni: sì a ricerca sugli embrioni e diagnosi pre-impianto: petizioni al Parlamento in attesa della sentenza del 14 aprile

Presentate oggi al Senato le due petizioni lanciate da giuristi e scienziati per consentire la ricerca sugli embrioni e l’accesso dei malati non sterili alla fecondazione assistita, in attesa della Corte costituzionale del 14 aprile Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica: Il prossimo 14 aprile la Corte Costituzionale deciderà sul […]

Articolo - 8 aprile 2015

Pillole contraccettive e l’anomalia delle ricette

La stampa http://www.lastampa.it/2015/03/27/blogs/diritto-di-cronaca/pillole-interruzioni-di-gravidanza-contraddizioni-e-lanomalia-delle-r Flavia Amabile I medici cattolici protestano e annunciano battaglia mentre il ginecologo radicale Silvio Viale denuncia la contraddizione: perché la pillola dei cinque giorni ora è libera e quella del giorno dopo si acquista solo con ricetta? La scena sarà più o meno questa: una donna corre in farmacia perché teme di […]

Articolo - 28 marzo 2015
aifa

Pillola 5 giorni dopo. Viale: Non è compito Aifa promuovere i farmaci più costosi

#AIFA perché senza ricetta solo #EllaOne e non #Norlevo e #Lonel? Silenzio assordante dell’Ordine dei Medici Con un tweet il ginecologo torinese Silvio Viale, esponente radicale e consigliere comunale del PD, chiede all’Aifa perché sia stata tolta la ricetta solo a EllaOne, la cosiddetta pillola dei cinque giorni, e non a Norlevo e Lonel,la cosiddetta […]

Articolo - 26 marzo 2015
fecondazione eterologa

Fecondazione, Ass. Coscioni: diffida a ministero Salute per mancato aggiornamento linee guida

Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni: L’Associazione Luca Coscioni, tramite il suo rappresentante legale e Segretario, l’avvocato Filomena Gallo, ha diffidato il ministero della Salute, nella persona del ministro pro tempore, per non aver aggiornato le Linee Guida della legge 40 del 2004, come previsto dall’art. 7 della legge stessa che prevede: “Le linee guida sono […]

Articolo - 25 marzo 2015
pregnant-woman

Fecondazione, Gallo: il 14 aprile si decide sul divieto. Il Governo però continua a latitare

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente del Partito Radicale: “La notizia di un nuovo rinvio alla Consulta da parte del Tribunale di Milano in merito al divieto di accesso alle tecniche di fecondazione assistita per le coppie fertili ma portatrici di patologie genetiche da sicuramente nuova forza al significato delle azioni […]

Articolo - 13 marzo 2015
fecond

Fecondazione, Filomena Gallo: da nuovi nati da eterologa a riforma del Codice Civile

Dichiarazione di Filomena Gallo, avvocato, segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto Costituente il Partito radicale: Undici anni fa entrava in vigore la legge 40 del 2004 sulla procreazione medicalmente assistita. Da allora per 33 volte si sono pronunciati i Tribunali e la Corte Costituzionale. Quattro divieti sono stati cancellati: divieto produzione di più di tre embrioni, […]

Articolo - 9 marzo 2015
legge40_41

Trapianti, eterologa, Filomena Gallo: legge 40 vieta già commercializzazione gameti

Dichiarazione di Filomena Gallo, segretario Ass. Luca Coscioni, soggetto costituente il Partito Radicale: Durante l’esame del ddl recante”disposizioni in materia di traffico di organi, prelevati sia da persona vivente che da cadavere, destinati al trapianto.” i parlamentari Sacconi, Giovanardi e De Pretis hanno dimostrato quanto non conoscano le leggi, come quella 40 del 2004, che […]

Articolo - 4 marzo 2015

Bonino: ”Andiamo avanti contro questa ‘bestiaccia’ invadente”

http://www.huffingtonpost.it © 2015 http://www.huffingtonpost.it. Tutti i diritti riservati

Articolo - 25 febbraio 2015
logo_comune_roma

Due mamme. Guaiana (Certi Diritti) e Magi (Radicali Italiani): Roma capitale indiscussa dei diritti

“Roma ha finalmente trascritto l’atto di nascita di un bambino con due genitori dello stesso sesso, due mamme in questo caso. Era da tempo che auspicavamo una posizione chiara e con atti concreti in questo senso. Trascrivere le nascite di bambini di coppie omosessuali, che hanno contratto matrimonio in altri paesi, come figli di entrambi […]

Articolo - 6 febbraio 2015
gravidanza-id11416

Utero surrogato, Filomena Gallo: bene Strasburgo, ora Parlamento legiferi per certezza dei diritti

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni: “La sentenza di Strasburgo è importante perché evidenzia la necessità di far prevalere l’interesse del bambino in una situazione dai contorni indefiniti”. “In Europa, esistono legislazioni che permettono la pratica dell’utero surrogato regolato per legge e disciplinato in maniera del tutto legale, a differenza dell’Italia in cui […]

Articolo - 27 gennaio 2015

Emma Bonino in diretta alla radio: “Ho un tumore ma lotterò voglio essere libera fino alla fine” Annuncio dell’ex ministro. La scoperta nei giorni di Natale in Indonesia A chi soffre: “Non siamo la nostra malattia”. Non lascerà l’attività p

da La Repubblica Giovanna Casadio Il primo malessere si è manifestato durante il viaggio in Indonesia alla vigilia di Natale. Ma, appreso di cosa si trattasse, Emma Bonino non ha esitato a fare il gesto radicale, trasformando il personale in politico, dichiarando la sua malattia in diretta a Radio Radicale, commossa ma trattenendo le lacrime: […]

Articolo - 13 gennaio 2015

Sarà iscritto all’anagrafe il bimbo con due madri: “Non possiamo dire no” Il Comune: una forzatura ignorare il tribunale Toccherà al ministero l’eventuale cancellazione.

La Repubblica – Cronaca di Torino Diego Longhin Il nome di Mattia oggi sarà trascritto nell’elenco dei cittadini residenti all’estero dell’anagrafe di Torino. La decisione è stata presa ieri sera in una riunione tra il sindaco, il responsabile dell’ufficio Stato civile e quello dell’avvocatura. Nel registro torinese, come in quello spagnolo, il bambino di quattro […]

Articolo - 9 gennaio 2015
images_5

Unioni Civili, Magi: unioni civili e riconoscimento genitori dello stesso sesso. Roma sia capitale della laicità contro ogni fondamentalismo

Dichiarazione di Riccardo Magi, presidente di Radicali Italiani e consigliere comunale a Roma “Finalmente la delibera sulle unioni civili a firma Battaglia, Magi, Raggi, Celli, Tempesta, Caprari. L’attesa è stata lunga se consideriamo che la delibera è stata depositata nell’ottobre 2013 e esattamente un anno fa aveva già avuto i pareri favorevoli delle commissioni competenti. […]

Articolo - 8 gennaio 2015
mamme-gay-500x330

Gay. Appello Certi Diritti: il comune non intralci il cambiamento, non ricorra alla sentenza della Corte d’Appello

Comunicato stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti “Con il via libera alla trascrizione dell’atto di nascita per un bambino nato in Spagna con tecnica eterologa da una donna spagnola e una donna italiana la Corte d’Appello torinese percorre la strada già battuta dal Tribunale dei minori di Roma ribadendo di agire nell’interesse del minore. Sta al […]

Articolo - 7 gennaio 2015

Birmania, donne contro generali per rilanciare il sogno di Suu Kyi

La stampa Nella capitale (artificiale) dove il premio Nobel si prepara alla battaglia per la presidenza. Mentre in giardino turisti bostoniani ritmano a bocca aperta le vocali della lingua aliena, mezza mattinata solo per imparare a dire in bamar buongiorno e grazie, poco più in là Aung San Suu Kyi scivola silenziosa e tagliente come […]

Articolo - 9 dicembre 2014
sempre fecondazione

Fecondazione, Gallo: appello a ministeri e regioni per inattuazione eterologa

Dichiarazione di Filomena Gallo, segretario dell’associazione Luca Coscioni, soggetto costituente il partito radicale: Dopo 7 mesi dalla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale della sentenza della Corte Costituzionale che ha cancellato il divieto di fecondazione eterologa dalla legge n. 40, le coppie ancora hanno difficoltà ad accedere alla tecnica. Se a questo si aggiunge che secondo la […]

Articolo - 4 dicembre 2014
Campagna-END-FGM[1]

MGF/Non C’è Pace Senza Giustizia: cresce all’Onu il fronte anti-mutilazioni genitali femminili

Non c’è Pace Senza Giustizia e il Partito Radicale salutano la decisione della Terza Commissione Onu sulle questioni sociali, culturali e umanitarie, di adottare all’unanimità e con 125 co-sponsorizzazioni, la Risoluzione di messa al bando universale delle mutilazioni genitali femminili (Mgf).   L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si era schierata per la prima volta contro […]

Articolo - 26 novembre 2014
eutanasia

Bergoglio/aborto/eutanasia, Viale: è lo Stato laico che è latitante, il problema non è Bergoglio

Pronto il commento di Silvio Viale, certamente uno dei medici più impegnati su aborto e eutanasia, all’appello di Papa Bergoglio ai medici cattolici dell’AMCI, oggi in udienza a Roma, per l’obiezione di coscienza. Silvio Viale, che è iscritto al Pd ed è consigliere comunale, oltre ad essere un esponente di Exit-Italia e dell’Associazione Luca Coscioni, […]

Articolo - 15 novembre 2014
obiezione-medico

Papa, Cappato: “lo Stato deve impedire che l’obiezione di coscienza si trasformi in imposizione”

Dichiarazione di Marco Cappato, Tesoriere dell’associazione Luca Coscioni e promotore della campagna per l’eutanasia legale Non è un sorpresa che Papa Bergoglio abbia oggi confermato l’impostazione vaticana sull’obiezione di coscienza in materia di aborto ed eutanasia. Il problema, almeno nel nostro Paese, è l’incapacità delle istituzioni di garantire i diritti di tutti e di impedire […]

Articolo - 15 novembre 2014
fecondazione assistita

Fecondazione, Filomena Gallo: Ministro aggiorni subito linee guida e avvii campagna di informazione

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente il Partito radicale: “Dopo le prime gravidanze presso un centro privato di Pma di Roma rese note lo scorso 21 luglio, oggi è stata pubblicata sia l’intervista ad una delle coppie per cui la gravidanza prosegue, i centri italiani – sia privati che pubblici – […]

Articolo - 10 novembre 2014
procreazione assistita

Eterologa, Gallo: bene Lorenzin su età per accesso alle tecniche. Roccella non conosce norme su donazione gameti

Dichiarazione di Filomena Gallo, segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente il Partito Radicale: “Non può che essere accolta positivamente la dichiarazione del ministro Lorenzin al question time di mercoledì 29 ottobre, in merito ai parametri di età per accedere alla fecondazione eterologa, previsto dalla Conferenza Stato-Regioni per l’accesso nel pubblico. Eliminare il limite massimo dei […]

Articolo - 29 ottobre 2014

Anche la mafia nel Pil?

La stampa FEDERICO VARESE Le autorità europee hanno imposto agli Stati membri di calcolare nel Pil alcune attività illegali, come il commercio di droga, la prostituzione e il contrabbando. Mentre raccoglievo le idee per un pezzo su questo tema, mi sono messo nei panni di un rilevatore dell’Istat. Sono sceso per strada sotto il mio […]

Articolo - 15 settembre 2014

Il presunto editto dell’Isis e la vera lotta per abolire le mutilazione femminili

Corriere della Sera Cecilia Zecchinelli Una «notizia bomba» è circolata ieri in rete, suscitando forti e comprensibili reazioni indignate: il «Califfo Ibrahim» a capo dell’Isis, lo Stato islamico in Iraq e nella grande Siria, imponeva a tutte le donne e bambine di Mosul la «circoncisione», per preservarle dal peccato. Non c’è conferma che il proclama […]

Articolo - 23 luglio 2014

Strasburgo: vietare il burqa non viola i diritti umani

Corriere della Sera Luigi Offeddu Non è «una vittima» come dice di essere, S.A.S., ragazza di 24 anni, di passaporto francese e religione islamica. Se lo Stato le vieta di portare il burqa o altri veli integrali sul viso, come fa con una legge dal 2011, lo fa giustamente, per far sì che siano rispettate […]

Articolo - 2 luglio 2014

Nel Lazio più paletti all’obiezione di coscienza

L’Unità Niente più obiezione di coscienza nei consultori familiari per la prescrizione della pillola del giorno dopo, per la attestazione di gravidanza, per la certificazione della richiesta di interruzione di gravidanza volontaria e per l’inserimento della spirale. È una rivoluzione destinata a far discutere quella varata dalla Regione Lazio nel decreto del commissario ad acta, […]

Articolo - 24 giugno 2014

Il ministro: «Gli stupri a volte sono giusti»

Corriere della Sera «A volte gli stupri sono giusti, a volte sbagliati», ha dichiarato ieri il ministro degli Interni dello Stato del Madhya Pradesh, Babulal Gaur, del partito nazionalista indù Bjp del neo premier Narendra Modi. La dichiarazione choc è arrivata in un momento in cui l’India è in primo piano nel mondo per la […]

Articolo - 6 giugno 2014

India, l’albero della vergogna

la Repubblica Adriano Sofri Dice la notizia che un’altra adolescente è stata violentata, uccisa e impiccata a un albero, nell’Uttar Pradesh indiano. Rileggiamo la sequenza: violentata, uccisa e impiccata. Se è così, non si è impiccata, né è stata impiccata perché tacesse sulla violenza subita. Pochi giorni fa, quando la fotografia delle due ragazze di […]

Articolo - 5 giugno 2014

Le donne come Meriam cambieranno l’Africa

Corriere della Sera Viviana Mazza «Ancora una volta con il caso di Meriam la tradizione musulmana, cosi come è vissuta in tanti Paesi, non ha trovato un equilibrio fra le libertà fondamentali delle persona umana e la comunità. Noi abbiamo fatto dei passi avanti. Ci vorranno molte altre donne coraggiose come Meriam perché riescano a […]

Articolo - 27 maggio 2014

È cristiana, non rinnega condannata a morte dal tribunale in Sudan

la Repubblica Giampaolo Cadalanu Miriam Yahya Ibrahim aveva tre giorni di tempo per rinnegare la sua fede e abbracciare l’islam. Ci ha pensato a lungo, sapendo che cosa la attendeva. Un imam ha tentato di convincerla fino all’ultimo, parlandole dentro la gabbia degli imputati nel tribunale El-Haj Yousif di Khartoum. Poi Mariam si è rivolta […]

Articolo - 16 maggio 2014

“I gemelli sono figli nostri l’altra coppia deve darceli”

la Repubblica Fabio Tonacci «Io, come padre, non posso sopportare che la vita dei nostri figli non ancora nati sia già distrutta da un caso giudiziario». L’intervista potrebbe anche finire qui, con la frase con cui Paolo, 41 anni, esordisce. Dice tutto. I "nostri" figli, non i "loro". Lui già "padre" di quei due bambini, […]

Articolo - 14 maggio 2014

Riportate a casa le ragazze

Corriere della Sera Alessandra Muglia Tutto è cominciato nel pomeriggio del 23 aprile, una settimana dopo il rapimento delle 276 ragazze dal dormitorio di una scuola nel nord est della Nigeria. All’1.49 da una città del Sud è partito il primo tweet con l’hashtag «BringBackOurGirls» («riportate a casa le nostre ragazze»). L’autore è un avvocato […]

Articolo - 9 maggio 2014

Pannella sta meglio Dimesso dalla clinica

Il Giornale Marco Pannella è stato dimesso dalla clinica Nostra Signora della Mercede, dove era stato ricoverato il 26 aprile scorso, ma continua una «sostanziale» continuazione dello sciopero della fame e della sete. Il 22 aprile era stato sottoposto (al Policlinico Gemelli) ad intervento d’urgenza per rimuovere la formazione di vasto ematoma retroperitoneale. Dall’ingresso in […]

Articolo - 8 maggio 2014

Non è stata la Ru486 a uccidere Anna. La perizia lo esclude

La repubblica – ed. Torino Sarah Martinenghi C’è una sola certezza: Anna non è morta per la pillola Ru486. Non è stata la pillola somministrata per interrompere una gravidanza non voluta, ad ucciderla. Non ci sono ancora esiti sicuri su quale sia stato il farmaco che le abbia provocato complicazioni così gravi da causarle ben […]

Articolo - 5 maggio 2014

Il passaggio al Colle scioglie gli ultimi nodi

Il Messaggero Andrea Bassi e Marco Conti Tre donne su quattro ai vertici delle più importanti aziende di Stato. Una rivoluzione rosa che strizza l’occhio al voto femminile e che, insieme al tetto agli stipendi, cambia verso alla tradizionale distribuzione delle poltrone nei principali asset pubblici. La partita Un lunedì complicato, quello di Renzi, perché […]

Articolo - 15 aprile 2014

Presidenze a tre donne. Ma la svolta è a metà

Corriere della Sera Maria Silvia Sacchi Il dato che esce dalla maratona delle nomine è questo: non essersi limitati a inserire nomi femminili nei consigli di amministrazione e collegi sindacali, in ossequio alla legge sulle quote di genere, ma averle fatte arrivare al vertice grazie a una scelta. Tuttavia, nessuna avrà l’incarico di amministratore delegato. […]

Articolo - 15 aprile 2014

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA