Energia

Lo spettro del “tabellone”

Staffetta Quotidiana Gabriele Masini Nel ddl Stabilità per il 2016 non è previsto alcun taglio delle agevolazioni e degli sgravi fiscali E l’impressione è che il Governo non “permetterà” al Parlamento di intervenire sulla materia, come non ha permesso di farlo ai quattro commissari alla spending review, che per questo si sono dimessi uno dietro […]

Articolo - 23 novembre 2015
magi federico conferenza senato

#menoinquinomenopago. Legambiente e Radicali hanno presentato al Senato gli emendamenti ecologici alla legge di Stabilità

Cancellare sussidi alle fonti energetiche fossili e al depauperamento dell’ambiente e per liberare oltre 5 miliardi di euro da usare per ridurre il costo del lavoro, investire in efficienza energetica e in riqualificazione ambientale. È questo il senso della proposta di “correzione ecologica” alla legge di Stabilità presentata oggi da Edoardo Zanchini di Legambiente e Michele […]

Articolo - 12 novembre 2015
eni

Bolognetti: L’enciclica del Papa si è fermata a Eboli

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani. Fonte: Ufficio Stampa Basilicata. Impossibile non notare la scelta di Eni di inserire nel “Local Report” 2014 alcune pagine dedicate ai corretti stili di vita. Il messaggio, veicolato dall’immagine di uno scarpone che prende a calci una sigaretta, è fin troppo eloquente: ad inquinare le matrici ambientali della Val d’Agri […]

Articolo - 1 ottobre 2015
bolognetti inquinamento basilicata

Bolognetti: Aperte le iscrizioni all’associazione “Più trivelle per tutti”

Senti un vuoto dentro che non riesci a colmare? Hai voglia di qualcosa di buono che non ti faccia ingrassare? Odi quegli orribili paesaggi montani e vorresti Parchi, zona Sic e Zps a misura di petroliere? Ti scappa la lacrimuccia quando pensi a De Scalzi? La prima cosa che leggi la mattina sono i dati […]

Articolo - 19 settembre 2015
petrolio

Bolognetti: Se questo è un cristiano ovvero Don Abbondio e Don Rodrigo nella Basilicata Saudita e il dibattito che non s’ha da fare

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani: Verrebbe da chiedere a Papa Francesco un’opinione sulle parole di Don Filippo Lombardi che, da quanto mi viene riferito da fonte autorevolissima, avrebbe dichiarato: “L’evento non si deve proprio fare”. L’evento in oggetto è l’incontro/dibattito che si sarebbe dovuto tenere venerdì 11 settembre a Montalbano Jonico, intitolato “Laudato […]

Articolo - 11 settembre 2015

Bolognetti: Se questo è un cristiano ovvero Don Abbondio e Don Rodrigo nella Basilicata Saudita e il dibattito che non s’ha da fare

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani: Verrebbe da chiedere a Papa Francesco un’opinione sulle parole di Don Filippo Lombardi che, da quanto mi viene riferito da fonte autorevolissima, avrebbe dichiarato: “L’evento non si deve proprio fare”. L’evento in oggetto è l’incontro/dibattito che si sarebbe dovuto tenere venerdì 11 settembre a Montalbano Jonico, intitolato “Laudato […]

Articolo - 10 settembre 2015

Bolognetti: Se questo è un cristiano ovvero Don Abbondio e Don Rodrigo nella Basilicata Saudita e il dibattito che non s’ha da fare

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani: Verrebbe da chiedere a Papa Francesco un’opinione sulle parole di Don Filippo Lombardi che, da quanto mi viene riferito da fonte autorevolissima, avrebbe dichiarato: “L’evento non si deve proprio fare”. L’evento in oggetto è l’incontro/dibattito che si sarebbe dovuto tenere venerdì 11 settembre a Montalbano Jonico, intitolato “Laudato […]

Articolo - 10 settembre 2015

Bolognetti: Se questo è un cristiano ovvero Don Abbondio e Don Rodrigo nella Basilicata Saudita e il dibattito che non s’ha da fare

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani: Verrebbe da chiedere a Papa Francesco un’opinione sulle parole di Don Filippo Lombardi che, da quanto mi viene riferito da fonte autorevolissima, avrebbe dichiarato: “L’evento non si deve proprio fare”. L’evento in oggetto è l’incontro/dibattito che si sarebbe dovuto tenere venerdì 11 settembre a Montalbano Jonico, intitolato “Laudato […]

Articolo - 10 settembre 2015

Bolognetti: Se questo è un cristiano ovvero Don Abbondio e Don Rodrigo nella Basilicata Saudita e il dibattito che non s’ha da fare

Di Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani: Verrebbe da chiedere a Papa Francesco un’opinione sulle parole di Don Filippo Lombardi che, da quanto mi viene riferito da fonte autorevolissima, avrebbe dichiarato: “L’evento non si deve proprio fare”. L’evento in oggetto è l’incontro/dibattito che si sarebbe dovuto tenere venerdì 11 settembre a Montalbano Jonico, intitolato “Laudato […]

Articolo - 10 settembre 2015
bolognetti_policoro3

La via del petrolio: Maurizio Bolognetti intervistato da Cosmopolis

Intervista di Cosimo Giuliano per Cosmopolismedia, 17 luglio 2015 Bolognetti, ieri Il neo Governatore pugliese Michele Emiliano era a Policoro insieme ai presidenti di Basilicata e Calabria per esprimere contrarietà alla possibilità, prevista dal Governo, di trivellare il Mare Adriatico e Ionio alla ricerca di petrolio. Lei era tra i contestatori. Tra coloro che hanno […]

Articolo - 17 luglio 2015
comunicazione-ambientale-corporate-anticipano-politica

Anagrafe siti da bonificare: Bolognetti ospite del Tgr Basilicata

Maurizio Bolognetti, membro di Giunta di Radicali Italiani e consigliere dell’Associazione Coscioni, è intervento nel corso dell’edizione serale del Tgr Basilicata per parlare della Convenzione di Aarhus e dell’Anagrafe dei siti da bonificare. L’esponente radicale ha risposto alle domande della conduttrice Grazia Napoli. Guarda il video sul sito di Radio Radicale         […]

Articolo - 13 luglio 2015
trivellazioni veneto

Bolognetti: È Viggiano, Val d’Agri, Italia, ma a volte sembra il Kazakistan (da “Articolo 21”)

A pochi metri dall’uscita “Viggiano Zona Industriale”, capisci subito che stai per inoltrati nel cuore nero e pulsate delle attività di estrazione idrocarburi in Europa. A Viggiano, in contrada Cembrina, località “Fosso del Lupo”, è ubicato il “Cova”, acronimo che sta per Centro Olio Val d’Agri, uno stabilimento che occupa una superficie di oltre 180mila […]

Articolo - 22 giugno 2015
eni

Caso Pistelli. Boni e Manfredi: Pronuncia favorevole Antitrust non supera legge su incompatibilità parlamentari

Se l’avesse fatto un viceministro di Berlusconi ci sarebbero le barricate in strada Dichiarazione di Igor Boni e Giulio Manfredi (Associazione radicale Adelaide Aglietta): “Apprendiamo che per l’Antitrust nulla osta a che il cittadino Lapo Pistelli si trasformi dall’oggi al domani da viceministro degli Esteri a vicepresidente senior dell’Eni. Ne prendiamo atto, ma ricordiamo che […]

Articolo - 18 giugno 2015
petrolio-1

Montegrosso, Bolognetti: Sostegno a coloro che manifestano per opporsi all’apertura dell’ennesimo fronte estrattivo in Basilicata

Articolo pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno e su Nuova del Sud il 7 giugno 2015   di Maurizio Bolognetti, Segreterio Radicali Lucani A nome dell’Associazione Radicali Lucani voglio esprimere sostegno e piena condivisione a coloro che questa mattina manifesteranno per opporsi alla sciagurata ipotesi di apertura di un terzo fronte estrattivo in Basilicata, rappresentato dal permesso […]

Articolo - 9 giugno 2015
cartolina inquinamento2b leg.2

Radicali Italiani e Legambiente: soldi che non ci sono per welfare e per abbassare tasse, ci sono invece per sussidiare economia fossile

Dichiarazione di Valerio Federico, tesoriere di Radicali Italiani ed Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente: “Di nuovo il Fondo Monetario Internazionale il 18 maggio 2015 è uscito con un’analisi dei sussidi alle fonti fossili d’energia nel mondo, quantificandoli in oltre 5 mila miliardi di dollari, in aumento. Si tratta soprattutto di sussidi al carbone, al petrolio […]

Articolo - 7 giugno 2015
Gazprom

Gazprom accusata di posizione dominante e concorrenza sleale, finalmente!

La Commissione ha accusato formalmente Gazprom di “abuso di posizione dominante” per le sue pratiche commerciali nell’Europa centrale e orientale, con cui ha attuato una “politica dei prezzi sleale” e ha “ostacolato la concorrenza transfrontaliera” creando “barriere artificiali”. L’azienda ha 12 settimane di tempo per rispondere ai rilievi dell’Antitrust europeo in quella che è la […]

Articolo - 23 aprile 2015
eni

Bolognetti: Quelli della banda del “buco”, ovvero il Rie, Assomineraria, Prodi, Tabarelli, Profumo e Renzi

Fonte Nuova del Sud. Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani e membro di Giunta di Radicali Italiani: “Dietro una delle dieci linee guida dello ‘Sblocca Italia’ c’è tutto un lavoro firmato da Assomineraria”. Così si esprimeva nell’agosto 2014 Celestina Dominelli sulle pagine del Sole 24 Ore, svelando una realtà fin troppo nota a […]

Articolo - 10 aprile 2015
bolognetti_0

Petrolio, ambiente e politica: Relazione di Bolognetti a Brindisi di Montagna (Pz)

Organizzato dal “Comitato No-Triv di Brindisi di Montagna”, si è tenuto, presso il Centro Polifunzionale del piccolo comune dell’Alto Basento, un incontro intitolato “Monte Grosso, La Rockhopper e noi… Passato, presente e futuro?”. Nel corso della serata, Maurizio Bolognetti, presente in qualità di relatore, ha presentato il suo libro “Le Mani nel Petrolio” (ed. Reality […]

Articolo - 2 aprile 2015
avvocato-lapo-pasquetti-tamoil

Processo Tamoil Cremona. Rostellato e Turco: Ministero Ambiente sollecitato tre volte a costituirsi parte civile, ma non l’ha fatto. Interrogazione per poi procedere per il danno erariale

Dichiarazione di Gessica Rostellato, deputata di Alternativa Libera e Maurizio Turco, già deputato e Tesoriere del Partito radicale: “Con l’interrogazione presentata oggi dall’intero gruppo di Alternativa Libera alla Camera dei deputati si passa alla seconda fase dell’iniziativa giudiziaria volta al riconoscimento del danno ambientale (ma anche economico, sociale e politico) causato dalla Raffineria Tamoil alla […]

Articolo - 1 aprile 2015
inquinamento_atmosferico_urbano_inquinamento_aria_smog_5

Bolognetti a Eni: Meglio terroni e “pecorai” che inquinatori e saccheggiatori

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, membro della giunta di Radicali Italiani e consigliere dell’Associazione Coscioni, in sciopero della fame dalle 23.55 dell’11 febbraio: “Al non so quanto autorevole dirigente dell’Eni, che stamane ha diffuso il suo verbo attraverso le pagine del Foglio, dico che son terrone e pecoraio e me ne vanto. Sono un terrone dalla […]

Articolo - 25 febbraio 2015
impianto_raffineria_cremona

Cremona, sentenza Tamoil. Ravelli: ci auguriamo sia l’inizio di una storia nuova per difesa ambiente e salute pubblica

Dichiarazione di Sergio Ravelli, presidente dell’Associazione radicale Piero Welby: Sabato scorso nel corso della conferenza stampa sul caso Tamoil, alla quale hanno partecipato gli avvocati di parte civile Alessio Romanelli e Claudio Tampelli, Maurizio Turco e il cittadino elettore Gino Ruggeri, segretario dell’associazione radicale Piero Welby – parte civile nel processo attraverso l’azione popolare in […]

Articolo - 17 febbraio 2015
Map_vulture_in_basilicata

Vulture, un paradiso minacciato dalle trivelle. Bolognetti: “Di questo passo ce lo giochiamo”

Fonte basilicata24news Di Federica Sterza Boschi, sorgenti, torrenti, aree da pascolo, vigneti, olivi: nel Nord della Basilicata si nasconde un piccolo angolo di Paradiso, il Vulture, una subarea del melfese che confina con Puglia e Campania. Sullo sfondo svetta con i suoi 1326 m il Monte Vulture, un vulcano non più attivo, ma che non […]

Articolo - 4 febbraio 2015
bolognetti_0

Basilicata. Ambiente, Bolognetti: L’inquinamento delle falde determinato dal permesso di ricerca “Lavello”

Comunicato di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani: Anno 1963: nell’ambito del permesso di ricerca denominato “Lavello”, viene trivellato un pozzo esplorativo. Dalla relazione redatta dall’Agip emerge che le operazioni di perforazione determinarono l’inquinamento delle falde acquifere. Falde, si legge nel rapporto, contaminate dai fanghi di trivellazione. Dopo 47 anni, assistiamo ad un nuovo scellerato […]

Articolo - 1 febbraio 2015
Trivellazioni-petrolifere_400x0

Ambiente ed economia: estrazione di petrolio e gas, questione aperta

Articolo di Michele Governatori con la collaborazione di Zelda Raciti, pubbicato sulla testata di informazione online Iene Sicule: Ha senso tirare fuori il petrolio e il gas del nostro sottosuolo? Questo tema è tornato molto d’attualità dopo che prima la strategia energetica nazionale del marzo 2013, poi il decreto Sbloccaitalia in questo autunno hanno rilanciato […]

Articolo - 7 gennaio 2015
Schermata 2013-03-24 alle 16.57.06

Bolognetti: In principio fu il trapano che bucò l’oleodotto all’insaputa dell’Eni

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani: “In principio fu il trapano che bucò l’oleodotto all’insaputa dell’Eni, poi vennero uova e sputi, e con l’approssimarsi del Natale una calda bottiglia molotov a Montescaglioso e una boccettina di acido solfidrico a Lauria, nelle province rispettivamente di Matera e Potenza. La prossima cosa sarà? Una bomba […]

Articolo - 12 dicembre 2014
121200923550

Bolognetti: elenco società che trattano i rifiuti del Centro Oli Eni della Val d’Agri lo pubblichiamo noi

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani e membro della Giunta di Radicali Italiani: No, Eni non può cavarsela con una non risposta. A noi non basta sapere che i reflui radioattivi, abitualmente smaltiti presso Tecnoparco, finiranno in strutture di fuori regione. No, non basta affatto! È opportuno, anzi oserei dire doveroso, che il […]

Articolo - 29 novembre 2014

Legge di stabilità, Legambiente e Radicali: via sussidi e sconti fiscali alle fonti fossili

www.agenparl.it (AGENPARL) – Roma, 24 nov – Legambiente e Radicali Italiani presentano emendamenti per una correzione economica della legge di stabilita’, 7 miliardi di euro all’anno di risorse per uscire dalla crisi riducendo le imposte sul reddito e stimolando l’innovazione. Via sussidi e sconti fiscali alle fonti fossili. Nuove regole di tutela e tassazione per […]

Articolo - 25 novembre 2014
Michele Governatori (3)

Analisi e proposte radicali: “Ecologismo liberale – Appunti pratici per un’azione politica” il documento di Michele Governatori

Proponiamo di seguito il documento, in versione pdf, redatto da Michele Governatori, Membro della Direzione di Radicali Italiani, conduttore su radioradicale della rubrica Derrik ed esperto in economia dell’energia e dell’ambiente. Nel documento l’analisi radicale dell’attuale situazione economico-energetica italiana e l’individuazione di strumenti e proposte di azione politica. Ecologismo liberale – Appunti pratici per un’azione […]

Articolo - 18 settembre 2014
petrolio obama

Energia e geopolitica/Radicali: Inizio esportazioni petrolio USA è prima seria contromisura a guerre di aggressione dello zar Putin

Giulio Manfredi, membro di Direzione di Radicali Italiani, e Igor Boni, presidente Associazione radicale Adelaide Aglietta: In Italia pochi se ne sono ancora resi conto, impegnati nelle discussioni su Balotelli o tutt’al più sulle immunità dei futuri senatori, ma quanto accaduto ieri a Washington è destinato a modificare gli assetti geopolitici futuri, a partire dal […]

Articolo - 25 giugno 2014
cartolina inquinamento

Basta incentivi al consumo di risorse ambientali! Radicali italiani e Legambiente presentano il Manifesto comune sulla fiscalità ambientale

“Cambiare la fiscalità su risorse energetiche e ambientali per premiare l’innovazione e ridurre le tasse su lavoro e imprese” Il sistema fiscale oggi in Italia avvantaggia l’uso di risorse ambientali non rinnovabili e l’inquinamento. Al contempo il nostro Paese tassa il lavoro molto più della media UE. Superare questo paradosso è possibile e necessario nell’interesse […]

Articolo - 20 maggio 2014

La Libia sprofonda (e pagheremo anche noi)

Corriere della Sera Franco Venturini All’indomani del 20 ottobre 2011, sebbene turbato dall’orribile linciaggio di Gheddafi, l’Occidente che aveva contribuito ad abbatterlo a colpi di missili e di bombe era marcatamente ottimista sul futuro della Libia. Dopotutto una dittatura crudele era caduta, si erano create le condizioni per una marcia verso la democrazia, e non […]

Articolo - 5 maggio 2014

Il gas, quello che da sempre lega Mosca a Roma

La stampa Antonella Rampino Dei rapporti tra Russia e Italia ha parlato anche Putin, che punta molto sull’«amico italiano». Ma gli italiani? La rappresentazione di cosa sia la politica estera di una media potenza che sta storicamente come un ponte tra posizioni contrapposte (ricordando un po’ il «neoatlantismo» fanfaniano) la si poteva avere l’altro pomeriggio, […]

Articolo - 18 aprile 2014

Intervista a Emma Marcegaglia: Marcegaglia: “Io imparziale affari con Eni solo in passato”

la Repubblica Roberto Mania «Non ho alcun conflitto di interessi», dice Emma Marcegaglia, presidente in pectore dell’Eni. Parla da Londra dov’è per lavoro con il fratello Antonio, lui presidente e amministratore delegato del gruppo di famiglia, Marcegaglia; lei, vicepresidente e amministratore delegato. La Marcegaglia è stata la prima donna a guidare la Confindustria. Oggi è […]

Articolo - 16 aprile 2014
Putin

Nomine/Boni e Manfredi: non riconferma Scaroni è unica misura reale anti-Putin adottata da governo italiano

Giulio Manfredi (Direzione Radicali Italiani) e Igor Boni (presidente Associazione radicale Adelaide Aglietta): Da quando fu nominato alla guida dall’Eni da Berlusconi ben nove anni fa, Gian Paolo Scaroni ha perseguito con costanza una sempre più stretta collaborazione dell’Eni con Gazprom, cioè con Putin. Magistrale da questo punto di vista il ruolo “di sponda” giocato […]

Articolo - 16 aprile 2014

Riscaldamento globale, l’inquinamento dei Brics raggiunge Usa ed Europa: l’incubo dei 2 gradi in più

pagina99.it Federico Gennari Santori La questione ambientale è soprattutto questione economica e finanziaria. O il climate change si affronta con strumenti adeguati oppure il riscaldamento dell’atmosfera non sarà mitigato, anzi peggiorerà nei prossimi decenni. Lo ha appena certificato il nuovo rapporto del Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc) presentato questa mattina a Berlino. Terzo degli […]

Articolo - 14 aprile 2014

La Guidi smonta le lobby

Il Giornale Nicola Porro Bisogna tagliare, bisogna tagliare, bisogna tagliare. E certo. Ne siamo perfettamente convinti. Soprattutto quando si tratta di spesa pubblica. Quale imprenditore privato si può dire contrario ad una bella sforbiciata delle uscite statali? Chiedetelo a Federica Guidi, il nuovo ministro dello Sviluppo economico. Entro i primi giorni di maggio, la giovane […]

Articolo - 14 aprile 2014

Fra le tribù del petrolio “Mezza Libia è nostra”

la Repubblica Vincenzo Nigro Un pezzo del futuro della nuova Libia potrebbe essere nascosto qui, in questo villaggio di sabbia e polvere. Il vento che arriva dal deserto a un soffio freddo e sporco. Solleva sabbia bianca, fine e fastidiosa. E spazza strade che non esistono. A parte pochi chilometri di asfalto, tutto il resto […]

Articolo - 4 aprile 2014

L’inquinamento? Lo pagano le famiglie

Il Secolo XIX Federico Simonelli Almeno quaranta miliardi di euro. E questo il gettito, potenziale, della riforma della fiscalità ambientale che il Governo ha appena messo in agenda con la delega fiscale, entrata in vigore pochi giorni fa. La stima è della società di consulenza Ecba Project, che ha analizzato i benefici di uno spostamento […]

Articolo - 31 marzo 2014

Sanzioni, no da aziende e banche il fronte di chi fa affari con Putin

la Repubblica Maurizio Ricci Chi può scappa. Dall’inizio dell’anno, capitali per 70 miliardi di dollari hanno lasciato la Russia, più che in tutto il 2013. Chi stava pensando di investire in Russia, per il momento, preferisce prender tempo, per paura delle sanzioni. Ma chi aveva affari in dirittura d’arrivo o è già impegnato sul posto […]

Articolo - 28 marzo 2014

La Ue sotto il ricatto energetico

Il sole 24 ore Sissi Bellomo  La Commissione europea lo va predicando da anni, a forse mai come in questo momento se n’era sentita così forte l’urgenza: bisogna ridurre la dipendenza dal gas russo. Dalle indiscrezioni filtrate alla vigilia del Consiglio europeo si sa che l’imperativo verrà rilanciato con decisione. Gli esperti, tuttavia, sono ben […]

Articolo - 20 marzo 2014

Kiev e le scelte dell’Europa

La stampa Gianni Riotta Nel romanzo «La Guardia Bianca», lo scrittore russo Michail Bulgakov ritrae la tragedia della famiglia Turbin a Kiev nel 1918-19, durante la guerra tra l’armata dei conservatori Bianchi, i Rossi bolscevichi, le effimere milizie del nazionalista ucraino Petlyura. I personaggi usano le due lingue come maschere politiche, proclamandosi fedeli a Mosca […]

Articolo - 24 febbraio 2014

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Idrocarburi, ma anche tessile e sanità riparte la corsa delle imprese italiane

la Repubblica Ettore Livini Eni, certo, ma non solo. Il disgelo di Teheran con l’Occidente potrebbe riattivare all’improvviso il fiume d’affari che fino a qualche anno fa-prima delle ultime sanzioni-correva tra Roma e l’Iran. L’Italia fino al 2011 è stato il secondo partner commerciale del paese, con un interscambio arrivato a quota sette miliardi nel […]

Articolo - 14 febbraio 2014

Il futuro dell’energia è a scuola

L’ Unità D.Tabarelli Da quarant’anni facciamo politiche a sostegno delle rinnovabili e i risultati purtroppo (perchè anch’io sono ovviamente come tutti a favore delle rinnovabili, sarebbe stupido non esserlo) sono piuttosto deludenti. L’80% è petrolio, poi ci sono gas e carbone. L’ 80% sono fonti fossili soprattutto il petrolio. Le nuove rinnovabili che sono il […]

Articolo - 29 maggio 2013
scaroni-eni

Bolognetti: Scaroni ha ragione. Noi altri terroni non siamo in grado di poter decidere

di Maurizio Bolognetti, Direzione Radicali Italiani:  Ha ragione Scaroni, questa pretesa di noi altri terroni di voler mettere becco nel diritto divino dell’Eni a poter trivellare la terra in cui viviamo è insopportabile. Che diamine, un povero cristo chiede di trivellare il 65% – 70% della Basilicata e noi altri ingrati cosa facciamo, parliamo della […]

Articolo - 19 ottobre 2012

Energia il crocevia dei problemi

La stampa Mario Deaglio Da quanto tempo gli italiani non sentivano parlare di un progetto economico di durata decennale? La nuova strategia energetica nazionale, delineata nel Consiglio dei ministri di ieri, rappresenta il primo tentativo serio di uscire dalla deprimente quotidianità di un’economia in difficoltà, di affrontare grandi argomenti di interesse nazionale nel lungo periodo […]

Articolo - 17 ottobre 2012

Centrali francesi, deficit di sicurezza

Il sole 24 ore Marco Moussanet «La situazione generale è soddisfacente, ma in molti impianti servono ulteriori interventi per migliorare le condizioni di sicurezza». È sostanzialmente questa la conclusione del rapporto dell’autorità di vigilanza europea sull’energia nucleare Ensreg, che verrà presentata domani dal commissario Gunther Oettinger e che dovrebbe essere sottoposto all’attenzione dei capi di […]

Articolo - 2 ottobre 2012

L’ecologismo antieconomico che non racconta la verità

L’Opinione delle Libertà Giorgio Prinzi Le fonti da intemperie, come abbiamo più volte definito da queste colonne le cosiddette rinnovabili, sono un cancro dalle molte metastasi che si insinua nell’organismo economico produttivo sano in molte allettanti forme con suadenti slogan quali “decrescita felice”. Una volta attecchite, le metastasi prendono il sopravvento e si sviluppano a […]

Articolo - 13 settembre 2012
Putin

Antitrust/Radicali: Putin ha dato veste giuridica a dato di fatto. Dentro Gazprom c’è il Cremlino. Contro continua pressione Russa Unione europea acceleri su progetto Nabucco e su separazione fra attività di produzione e trasporto energia

A seguito della procedura di infrazione aperta dalla Commissione Europea nei confronti di Gazprom, accusata di violare le norme relative alla concorrenza in otto paesi dell’Est Europa, il presidente Vladimir Putin ha emanato un decreto dal titolo assai eloquente: “Misure per la protezione degli interessi della Federazione russa nelle attività delle aziende russe all’estero”. Le […]

Articolo - 12 settembre 2012

Fuga di vapore nella centrale nucleare: due feriti

Il Giornale Marino Smiderle La Francia ha da tempo sposato l’opzione nucleare per tenere i condizionatori a palla durante l’estate, l’Italia invece ha cancellato dai programmi di politica energetica ogni velleità atomica. Risultato: quando succede un incidente in una centrale dei cugini transalpini, noi rischiamo di subire le conseguenza che volevamo evitare scegliendo il petrolio […]

Articolo - 6 settembre 2012

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA