Fine vita / Eutanasia

Eutanasia: politico, batti un colpo. Serve una legge

cronache del garantista Marco Cappato Basta un Gruppo parlamentare per ottenere che il Parlamento discuta di eutanasia. È infatti sufficiente che un Gruppo inserisca la proposta di legge di iniziativa popolare per l’eutanasia legale e il testamento biologico tra quelle che spettano di diritto anche ai gruppi di minoranza. Se la discussione partirà, non sarà […]

Articolo - 12 dicembre 2014

Per favore, adesso parliamo di eutanasia

cronache del garantista Sibilla Buttiglione Serve una legge per la "dolce morte". Settanta testimonial chiedono una regolamentazione al Parlamento "Se l’eutanasia fosse legale non aumenterebbero le morti, diminuirebbero le sofferenze". Sono queste le parole di Neri Marcorè nel video appello presentato ieri a Roma in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani per chiedere al […]

Articolo - 11 dicembre 2014
eutanasia

Eutanasia, Cappato: il Palazzo risponda a Piludu prima che sia troppo tardi

Dichiarazione di Marco Cappato, promotore della campagna Eutanasia legale e tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni Walter Piludu, malato di Sla, ex presidente della provincia di Cagliari ha rivolto a Angelino Alfano, Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni, Matteo Renzi, Matteo Salvini, Nichi Vendola, Beppe Grillo, Mario Monti delle domande semplici, che ha inoltrato anche a Papa Francesco, e […]

Articolo - 1 dicembre 2014
eutanasia-uaar

Finevita, lettera aperta dell’Ass. Coscioni alla Boldrini: sia data certezza di trattazione e pubblica discussione alle leggi popolari

Comunicato stampa dell’Associazione Luca Coscioni Ad un anno dall’incontro tra i rappresentanti del comitato promotore  della proposta di legge di iniziativa popolare EutanaSialegale e la Presidente della Camera, on. Laura Boldrini, i sottoscrittori della pdl inviano una lettera aperta, pubblicata oggi sulle pagine del Garantista, alla terza carica dello Stato. Di seguito il testo integrale: […]

Articolo - 28 ottobre 2014

Dibattito fermo sul testamento biologico

Corriere della Sera Margherita De Bac «Abbiamo messo in campo oltre alla legge sul lavoro anche una norma sulle unioni civili e sullo ius soli. Un altro impegno che aveva preso Pier Luigi Bersani». È orgoglioso, Matteo Renzi, della svolta sui diritti civili annunciata domenica in diretta tv. E ieri ha ribadito alla direzione del […]

Articolo - 21 ottobre 2014
eutanasia

Fine vita/Viale e Manfredi: Registro comunale testamenti biologici diventi registro città metropolitana. Da Pinerolo a Torino uniti anche sui diritti civili

Si è tenuto nella mattinata del 12 settembre 2014, sotto il Comune di Torino il sit-in organizzato dall’Associazione radicale Adelaide Aglietta e dall’Associazione Luca Coscioni per richiedere al Parlamento di discutere finalmente la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia e del testamento biologico (67.000 firme di cittadini – di cui 6.000 […]

Articolo - 15 settembre 2014

Eutanasia, la proposta c’è ma il Palazzo la ignora

Il Secolo XIX Paolo Izzo Dall’anno scorso una legge di iniziativa popolare per rendere legale l’eutanasia giace alla Camera dei Deputati: l’hanno proposta i Radicali dell’Associazione "Luca Coscioni" ed è stata sottoscritta da 67.000 cittadini, cui si aggiunge la grande quantità di persone che hanno continuato a sostenerla online (più di 80.000). Saranno nuovamente i […]

Articolo - 4 settembre 2014

Napolitano sulla bioetica “C’è troppo silenzio in Parlamento”

la Repubblica Un nuovo monito del presidente Napolitano riporta i temi di bioetica in primo piano e riapre il dibattito su nodi irrisolti del nostro ordinamento: non solo il Fine vita ma in generale le questioni dei diritti della persona. «Il silenzio osservato negli ultimi tempi dal Parlamento» su questi temi «non può costituire un […]

Articolo - 11 luglio 2014

Roma approva il registro del testamento biologico

cronache del garantista Riccardo Magi Dopo una battaglia lunga cinque anni, Roma, la città che ospita il Vaticano, avrà finalmente il suo registro dei testamenti biologici. L’istituzione nella capitale del registro comunale delle disposizioni anticipate di trattamento sanitario è stata votata da una maggioranza larga e trasversale. Consensi alla delibera sono arrivati dai banchi del […]

Articolo - 27 giugno 2014

La vita secondo Welby

la Repubblica Alessandra Longo Nel 2006 Piergiorgio Welby, rivolto al presidente della Repubblica Napolitano, ragionava su che cos’era la vita per lui, inchiodato ad un letto e senza speranza di guarigione: «Vita è la donna che ti ama, il vento tra i capelli, il sole sul viso, la passeggiata notturna con un amico. Vita è […]

Articolo - 20 giugno 2014

Marco Cappato – Lettera

Il Foglio Marco Cappato Al direttore – La ringrazio per avermi pubblicamente girato la lettera di Sergio Fama, un genitore che sa amare il figlio in stato vegetativo e sa raccontarlo con parole semplici. Sono d’accordo con lei: una bella lettera che parla da sola. Attenzione, però, a non far dire alla lettera ciò che […]

Articolo - 20 giugno 2014

Delibere popolari in Aula e il bilancio si allontana

Il Tempo – Cronaca di Roma Sus. Nov. Sindaco Marino, presidente dell’Assemblea capitolina Coratti zero a uno. La conferenza dei capogruppo, su proposta dello stesso Coratti, ha fissato per martedì 24 giugno una seduta specifica sulle delibere di iniziativa popolare. Le proposte di delibera sono 4: Istituzione del registro per le Unioni civili; il Biotestamento; […]

Articolo - 19 giugno 2014

Intervista a Giuseppe Saba:”Io, medico, ho aiutato a morire un centinaio di pazienti gravi”

La stampa Nicola Pinna L’ha vista di spalle l’accabadora, nella camera di un tubercolotico che non riusciva a respirare e che un prete sperava di liberare dal demonio. Nel 1953 Giuseppe Maria Saba era ancora un giovane medico ma nel corso di una lunga e brillante carriera in corsia ha fatto concorrenza spietata alla misteriosa […]

Articolo - 9 giugno 2014

“Ho scelto per lui rispettando in pieno le sue volontà”

Il Fatto Quotidiano Silvia D’Onghia Mio marito mi diceva sempre: “Pensa il paradosso, tu sei sana e puoi scegliere di ucciderti, io sono malato e non mi danno questa possibilità”. Stefania è stata la moglie di Claudio Sabelli, morto nel 2012 a 59 anni dopo aver combattuto, invano come tutti, la sua battaglia contro la […]

Articolo - 6 giugno 2014

“Al Gemelli hanno staccato la spina a mio marito”

Il Fatto Quotidiano Silvia D’Onghia "Mio marito ha avuto una crisi respiratoria ed è stato ricoverato in terapia intensiva. Sedato e intubato. Dopo qualche giorno si è ripreso e ha chiesto al medico di venire stubato. Sembrava rispondesse alle terapie. Ma ha voluto subito chiarire una cosa: se mi ricapita non voglio rimanere attaccato alla […]

Articolo - 5 giugno 2014

Colleghi divisi: «Decide il malato» «No, il respiratore non si stacca»

Corriere della Sera Luigi Ripamonti Come ci si comporta in Italia di fronte ai problemi elle pone la ventilazione meccanica per i malati di Sla? Tutti gli esperti interpellati sono d’accordo sul fatto che quando il paziente si avvia verso l’insufficienza respiratoria deve essere accompagnato e assistito nelle sue decisioni. Gli si deve prospettare la […]

Articolo - 5 giugno 2014

“I miei pazienti sono lasciati liberi di morire”

Il Fatto Quotidiano Silvia D’Onghia “Trovo assurdo e violento che il destino di una persona che sta vivendo un dramma così particolare, com’è vivere con un tubo in gola, debba essere deciso da qualcuno seduto dietro a una scrivania. È violento, illogico, irrazionale, illegittimo. Per questo noi abbiamo già praticato la sospensione del trattamento – […]

Articolo - 4 giugno 2014

Se la vecchiaia ora diventa motivo valido per l’eutanasia

Il Giornale Vittorio Feltri Dato che comincia a fare caldo – d’altronde siamo al termine di maggio -vi diamo volentieri una notizia raggelante. Non allarmatevi troppo: parliamo di morte, che è l’evento più probabile di questa nostra vita, ricca o povera che sia. Comunque, poiché la prudenza non è mai troppa, fate pure gli scongiuri. […]

Articolo - 28 maggio 2014

Fine vita, il governo avvii l’indagine conoscitiva

L’Unità Luigi Manconi Il dibattito italiano sul fine vita rischia di non uscire dal piano delle ideologie e delle emozioni e dal terreno della guerra all’ultimo sangue tra avverse opzioni morali. Per questa ragione è quanto mai necessario e urgente dotarsi di una documentazione per quanto possibile oggettiva e scientifica sulla portata di un fenomeno […]

Articolo - 14 maggio 2014

La vita è un’altra cosa

Il manifesto Mina Welby Nel 1980 ho sposato Piergiorgio Welby. Era affetto da distrofia muscolare, passava la notte soffrendo. Piergiorgio non poteva respirare autonomamente, non poteva sbadigliare. non poteva tirare un sospiro. Una macchina gli alzava e abbassava il torace. Prima di morire ha deciso di usare il suo corpo per arrivare al cuore della […]

Articolo - 13 maggio 2014

I paletti della costituzione la libertà di decidere sulla vita

la Repubblica Stefano Rodotà Benvenuta la lettera con la quale il Presidente della Repubblica ha sollecitato l’interesse del Parlamento per le questioni riguardanti la fine della vita. Non sarà facile. Ma la ragione non sta nell’esistenza di un completo "vuoto normativo". Al contrario, esiste già un insieme di principi e regole che definiscono il quadro […]

Articolo - 28 marzo 2014

Rotto il silenzio sull’eutanasia

L’Unione sarda Cinzia Meroni Con l’appello del Presidente Napolitano affinché il Parlamento prenda in considerazione la proposta di legge di iniziativa popolare per l’Eutanasia Legale promossa e presentata lo scorso 13 settembre dall’Associazione Luca Coscioni, si è riaperta in questi giorni la discussione attorno al delicato tema della "dolce morte". Un inaccettabile silenzio quello della […]

Articolo - 24 marzo 2014

Eutanasia, il vero orrore è non parlarne

Il Giornale Vittorio Feltri Quando martedì scorso Giorgio Napolitano ha ricordato al Parlamento che prima o poi bisognerà affrontare il problema dell’eutanasia, il Palazzo ha reagito come al solito. Nessuno ha osato mandare al diavolo il presidente, ma tutti i politici (o almeno la maggioranza) hanno pronunciato frasi generiche, evasive, tipiche di chi non ha […]

Articolo - 20 marzo 2014

Intervista a Luciana Castellina: «Ciascuno deve scegliere il proprio destino»

L’Unità J. B. Luciana Castellina sta salendo su un aereo per Bruxelles, quando la raggiungiamo, per un incontro di «un’altra Europa è possibile», che raggruppa tante persone e formazioni diverse, da Sbilanciamoci, a cui fa riferimento Luciana, a Tsipras, a Pittella. Sale a bordo anche Stefano Fassina. Fra le testimonianze raccolte dalla associazione Coscioni in […]

Articolo - 19 marzo 2014

Alt del Colle alle illazioni su grazia e dimissioni

Il sole 24 ore Lina Palmerini Una nota ufficiale che punta a gelare l’ormai quasi quotidiano esercizio sulla data delle dimissioni di Giorgio Napolitano. E che prova a fermare anche il dibattito – ugualmente frequente – sulla grazia che il capo dello Stato potrebbe dare a Silvio Berlusconi odi quali siano le condizioni "segrete" poste […]

Articolo - 19 marzo 2014

Il Quirinale e le scelte sulla fine della vita «Il Parlamento non ignori il problema»

Corriere della Sera Margherita De Bac Millenovecento lettere a parlamentari, opinion leader, vertici istituzionali per invitarli a partecipare anche da lontano, a un’iniziativa che ha voluto riaccendere i riflettori su un problema dimenticato dal punto di vista politico. Hanno risposto in tre. E fra loro il Presidente della Repubblica che in una decina di righe […]

Articolo - 19 marzo 2014

“Cari Mario, Lucio e Carlo, ora raccontiamo il vostro coraggio”

la Repubblica Simonetta Fiori e Caterina Pasolini «Solo noi possiamo capire cosa significa», dice Chiara Rapaccini, famosa illustratrice e compagna di Mario Monicelli. Annuisce complice Francesco Lizzani, stessa faccia del padre Carlo: professore di storia e filosofia, riflette sul gesto paterno con amorevole lucidità. Al telefono c’è Luciana Castellina, anche lei ha conosciuto il dolore […]

Articolo - 17 marzo 2014

Dolce morte libera

L’Espresso A. P. Chiara Rapaccini, compagna di Mario Monicelli, Luciana Castellina, compagna di Lucio Magri, il figlio di Carlo Lizzani, Francesco, e Mina Welby chiederanno al Parlamento di discutere la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia depositata alla Camera dall’associazione Luca Coscioni nel settembre scorso con 70 mila firme. Lo faranno […]

Articolo - 14 marzo 2014

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Il Belgio estende l’eutanasia anche ai bambini Il no della Chiesa

Corriere della Sera Ivo Caizzi Il Belgio diventa il primo Paese al mondo a riconoscere il «diritto di morire» ai bambini con malattie dolorose, in fase terminale, senza imporre alcun limite di età. La Camera, dopo la precedente approvazione del Senato, ha dato il via libera definitivo alla legge sull’eutanasia dei minori con 88 voti […]

Articolo - 14 febbraio 2014

Malato di Sla da quindici anni si lascia morire

Il Gazzettino – Treviso Mauro Favaro Treviso, Paolo Ravasin nel testamento sul web aveva detto no a forme di accanimento terapeutico. Quando le condizioni si sono aggravate ha rifiutato l’alimentazione forzata. Il fratello: «Solo idratato» Malato di Sla, sei anni fa aveva iniziato con un videotestamento-choc una battaglia per il diritto alla "dolce morte". Nell’ultimo […]

Articolo - 10 febbraio 2014

Quando è reato il corpo delle donne

l’Espresso Roberto Saviano Ed eccoli tornati, si definiscono il partito della vita, per descriversi con un programma romantico, quando invece il loro obiettivo è fermare ogni libera decisione. Quindi fermare la vita. Proprio quando pensavamo che certe acquisizioni nel campo dei diritti civili potessero ormai essere scontate. Proprio quando credevamo – sbagliando – che non […]

Articolo - 7 febbraio 2014

Caso-marò Il filmato che manca

La stampa Ferdinando Camon Di una cosa sentiamo la mancanza, nella vicenda dei due marò: un video, una foto, una registrazione sonora. Sono andati, hanno sparato, si apprestavano a tornare, e come doveva finire? Con i soldati che riferiscono in un rapporto la loro versione? Senza prove? Senza testimonianze? Senza allegati sonori o visivi? Ci […]

Articolo - 7 febbraio 2014

Disabile da 18 anni scrive sul blog l’ultimo post: «Aiutatemi a morire»

Il Tempo Diciotto anno fa si è ammalato della sindrome locked in, che paralizza tutti i muscoli volontari del corpo. Ora, a 55 anni, Severino Mingroni, presidente onorario di Radicali Abruzzo, affida al suo blog un post di commiato rivolto a tutti: «Aiutatemi a morire». Severino di origini aquilane, vive a Casoli, ed è assistito […]

Articolo - 3 febbraio 2014

Governo in caduta libera nel giudizio degli italiani

la Notizia (Giornale.it) Alessandro Ciancio Appena tre italiani su dieci promuovono oggi l’operato del Governo. E soltanto sei ei venti ministri risultano noti alla maggioranza assoluta dei cittadini. Sono i dati principali che emergono dall’indagine che l’Istituto Demopolis ha condotto per il settimanale l’Espresso. E anche se in questo Paese i sondaggisti non si sono […]

Articolo - 22 gennaio 2014

Belgio, primo sì all’eutanasia per i minorenni

Il Messaggero Fabio Morabito Primo sì in Belgio per l’estensione dell’eutanasia ai minorenni. Il testo di legge che ha ricevuto il via libera dalle commissioni Affari sociali e Giustizia del Senato belga prevede che possano ricorrere alle procedure di fine vita quei minori che siano affetti da malattie incurabili e sottoposti a «sofferenze fisiche insopportabili […]

Articolo - 28 novembre 2013

Eutanasia per i bambini incurabili. Il Belgio dice il primo sì alla legge

Corriere della Sera Ivo Caizzi Il Belgio punta a diventare il primo Paese al mondo a eliminare ogni limite di età nel diritto di rinunciare alla vita. Una commissione del Senato ha fatto il passo iniziale approvando la proposta di legge che estende la richiesta di eutanasia anche ai bambini colpiti dalle malattie terminali con […]

Articolo - 28 novembre 2013

Suicidi insieme, lasciano una querela contro la legge che impedisce l’eutanasia

La stampa Alberto Mattioli Sono morti come avevamo vissuto: abbracciati. Il loro suicidio commuove la Francia e obbliga l’opinione pubblica a interrogarsi sull’eutanasia. Bernard e Georgette Cazes avevano entrambi 86 anni e vivevano insieme da settanta. Giovedì sera, hanno preso una stanza al «Lutetia», un lussuoso cinque stelle della rive gauche. Lì hanno inghiottito la […]

Articolo - 26 novembre 2013

Ecco il biotestamento: nel registro di fine vita iscritti 120 milanesi

Il Giornale – ed. Milano Marta Bravi Sono 120 i milanesi che hanno già preso l’appuntamento per depositare i documenti per il Registro delle dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari e di fine vita, istituito dal Comune. L’iscrizione può essere fatta presso lo sportello dedicato all’assessorato alle Politiche sociali di largo Treves 1 (02/88453385, […]

Articolo - 19 novembre 2013

Fine vita, prime firme al registro per il «testamento biologico»

Corriere della Sera – ed. Milano Giacomo Valtolina Per il «testamento biologico» ancora serve una legge nazionale. Ma da ieri, anche a Milano, esiste un albo dove registrare l’esistenza delle proprie volontà sui trattamenti sanitari in caso di perdita di coscienza «permanente e irreversibile». Prime iscrizioni allo sportello di largo Treves, dalle 9 del mattino, […]

Articolo - 19 novembre 2013

In un giorno 35 richieste per fare il biotestamento

La Repubblica – ed. Milano or. li. Primo giorno, prime trentacinque telefonate. Da ieri sono partite le prenotazioni (per ora solo telefoniche, appunto) per prendere appuntamento in Comune e consegnare le proprie "dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari e di fine vita", definizione burocratica del testamento biologico voluto dall’amministrazione arancione e chiesto dai Radicali. […]

Articolo - 12 novembre 2013

Belgio, terra promessa dell’eutanasia

Il Foglio Si può estendere l’eutanasia ai bambini di dodici anni, come accade in Olanda e come potrebbe decidere presto il Parlamento belga per i minori "capaci di discernimento"? Alla domanda della cronista del Figaro Stéphane Kovacs, autrice di un reportage sulla deriva eutanasica in atto in Belgio, l’oncologo Wim Distelmans – fondatore dell’hospice per […]

Articolo - 18 ottobre 2013

Eutanasia, se non ora, quando?

Il Fatto Quotidiano Carlo Troilo "Precipitazione": è questa la denominazione tecnico-burocratica che l’Istat adotta per chi si suicida gettandosi dalla finestra: alcuni dei 1000 malati inguaribili che ogni anno scelgono il suicidio per porre fine a una vita che non ritengono più degna di essere vissuta. È quel che ha fatto Carlo Lizzani e che […]

Articolo - 17 ottobre 2013

Eutanasia senza legge.

Il manifesto Paolo Izzo Dal 13 settembre scorso una legge di iniziativa popolare per rendere legale l’eutanasia «giace» alla camera dei deputati: l’hanno proposta i Radicali dell’associazione «Luca Coscioni» ed è stata sottoscritta da 67.000 cittadini, senza considerare le altre migliaia di persone che continuano a sostenerla online. La presidente Laura Boldrini non ha ancora […]

Articolo - 10 ottobre 2013

Ma poter scegliere è segno di libertà

Il Giornale Vittorio Feltri Franco Lucentini, scrittore, morto suicida. Mario Monicelli, regista cinematografico, morto suicida. Carlo Lizzani, regista cinematografico, recentemente morto suicida. E cito solo gli ultimi personaggi famosi che si sono tolti la vita. L’elenco sarebbe molto più lungo: da Pavese a Lucio Magri. Ma suppongo che bastino questi nomi a sollevare il problema: […]

Articolo - 7 ottobre 2013

“Il caso Lizzani? La vita è un diritto non un dovere”

La stampa Flavia Amabile Umberto Veronesi non ci sta. Ex ministro della Sanità, oncologo, autore di testi sul diritto all’eutanasia, chiede che si torni a parlare della fine della vita perché morti come quella del regista Carlo Lizzani sono anche «una forte forma di denuncia e di protesta». Lo ha sostenuto anche il figlio: se […]

Articolo - 7 ottobre 2013
1280834_202097759960356_1858084062_n

Eutanasia legale: depositate oltre 67.000 firme

Venerdì 13 settembre l’Associazione Luca Coscioni ha depositato presso la Camera dei Deputati la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell’eutanasia e del testamento biologico, sottoscritta da oltre 67.000 cittadini italiani. Radicali italiani ha contribuito al raggiunto del traguardo: 50.000 firme entro 6 mesi, utili per mettere la proposta di legge  all’ordine del […]

Articolo - 25 settembre 2013

Biotestamenti, continua la corsa dei Comuni

Avvenire Augusto Cinelli L’ultimo in ordine di tempo è stato il Comune di Parma, il cui Consiglio comunale martedì ha deliberato a maggioranza l’istituzione del registro dei testamenti biologici. Sempre dei giorni scorsi è la notizia che il Comune di Foggia discuterà a breve una proposta per l’istituzione del registro dei biotestamenti elaborata da due […]

Articolo - 19 settembre 2013
coscioni

Eutanasia: Ass: Coscioni, iniziative popolari ignorate per 60 anni. Boldrini ha mancato occasione per segnale discontinuità

 La raccolta firme continua online su www.eutanasialegale.it   Dichiarazione di Filomena Gallo e Marco Cappato, Segretario e Tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni E’ accaduto immancabilmente, nel corso della storia partitocratica italiana, che le proposte di legge di iniziativa popolare restassero dimenticate negli scantinati del Parlamento. Nel giorno del deposito alla Camera dei Deputati delle firme necessarie per […]

Articolo - 13 settembre 2013

Testamento biologico ed eutanasia legale

La Stampa – Cronaca di Torino C’è ancora tempo oggi e domani per aderire, presso gli uffici pubblici, alla campagna di raccolta firme per la libertà di scelta sul fine vita. «Con la proposta di legge di iniziativa popolare – spiega Igor Boni presidente dell’associazione radicale Adelaide Aglietta – vogliamo costringere il Parlamento a discutere […]

Articolo - 5 agosto 2013

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA