Interni

Bonino al Pd: parlate anche con i Radicali Roma, prove di dialogo

il Manifesto – 13/12/2015 Eleonora Martini In vista delle amministrative il tesoretto di intelligenze che porta il brand Radicali dovrebbe far gola, a sinistra. Emma Bonino lo ha detto chiaramente intervenendo ieri mattina al congresso della minoranza dem: «Un partito non è una chiesa – ha ammonito l’ex ministro degli esteri – si può avere […]

Articolo - 14 dicembre 2015
Uvucr-SwZ9o3oGTz_446x251

Polizia perquisisce l’abitazione di Rita Bernardini e sequesta 56 piante di cannabis. La segretaria di Radicali Italiani dichiara: Lo rifarò fino alla legalizzazione. I DOCUMENTI

Su mandato della Procura della Repubblica di Roma (Sost. Proc. Dott.ssa Silvia Sereni), questa mattina alle ore 9 la Squadra mobile della capitale ha perquisito l’abitazione della Segretaria di Radicali italiani e provveduto al sequestro della sua piantagione di cannabis (56 piante). Bernardini è indagata per il reato previsto dall’art. 73 d.p.r. 309/90 (divieto di […]

Articolo - 15 maggio 2015
strage bologna

Strage di Bologna, dichiarazione di Nessuno tocchi Caino

Sergio d’Elia ed Elisabetta Zamparutti , segretario e tesoriere di Nessuno tocchi Caino, hanno così commentato la sentenza di risarcimento danni: “Indelebile rimarrà nella storia della Repubblica l’infamia di una sentenza ingiusta che, nel colpire comodi capri espiatori, copre i veri responsabili della strage di Bologna i quali non hanno mai varcato neppure la soglia […]

Articolo - 19 novembre 2014

“Sugli accattoni una scelta razzista”

la Nazione Luca Vagnetti I Radicali e Pannella contro il pugno duro del Comune* sull’elemosina Scarica l’articolo * il comune di Perugia, ndr   © 2014 La Nazione. Tutti i diritti riservati

Articolo - 19 novembre 2014
rom

Immigrazione/Rom, Magi: no al dibattito ideologico, le soluzioni ci sono ma va arrestata l’industria clientelare della solidarietà

Interventodi Riccardo Magi, presidente di Radicali Italiani e consigliere comunale di Roma Capitale, eletto nella lista civica Marino, ospite del programma Unomattina su Raiuno: “Il ritrovamento di tre ordigni, di cui uno funzionante, nel cortile esterno del ‘Centro di raccolta rom’ di via Salaria è un episodio inquietante, che rispecchia bene il clima di tensione – […]

Articolo - 18 novembre 2014
copertina segregare costa -campi rom

Rom. Bernardini-Magi: 20 anni di politica fallimentare per bilancio e risultati. Rischio condanna Ue sia spinta decisiva per discontinuità

Dichiarazione di Rita Bernardini, segretaria di Radicali Italiani, e Riccardo Magi, presidente di Radicali Italiani e consigliere comunale a Roma: “La lettera inviata dalla Direzione Generale Giustizia della Commissione Ue al Governo italiano è un’ulteriore conferma di quanto noi Radicali denunciamo con forza da anni, cioè che tutti gli interventi emergenziali sulle politiche abitative dei […]

Articolo - 4 novembre 2014

Due pesi e due misure di fronte ai terroristi

Corriere della Sera Pierluigi Battista Un giorno ci spiegheranno perché con tutti gli ostaggi sì, e con Aldo Moro invece no. Perché riteniamo cosa giusta, umana, rispettosa dei sentimenti e dei diritti della persona, trattare con terroristi, tagliagole e fanatici in Afghanistan, in Iraq, in Siria, nell’Italia delle Brigate Rosse che avevano rapito Cirillo e […]

Articolo - 22 settembre 2014

2014, fuga da Silvio

l’espresso Marco Damilano Il Vaffa di Silvio risuona nei corridoi damascati di San Lorenzo in Lucina, sede di Forza Italia nella piazza che fu in passato quartier generale di Giulio Andreotti, doveva essere un tempio del berlusconismo, rischia di diventare il suo mausoleo. Funebre. «Ma vattene affan… », urla Berlusconi, «oppure con Fitto e Alfano», […]

Articolo - 18 luglio 2014

Tangenti del caso Lockheed Le dimissioni di Leone

Corriere della Sera Sergio Romano Quello che sta succedendo sull’acquisto dei costosi, ma inaffidabili, caccia F-35 mi ha ricordato lo scandalo Lockheed degli Anni ‘70. Anche allora le pressioni degli Stati Uniti costrinsero alcuni Paesi Nato, tra cui l’Italia, ad adottare l’aereo C120 Hercules, che si rivelò però al di sotto delle aspettative, perfino pericoloso: […]

Articolo - 11 luglio 2014

Generazione Telemaco (in attesa di crescita)

Corriere della Sera Franco Venturini Se Matteo Renzi voleva contrapporre la passione della «generazione Telemaco» al banale burocratese di una Europa stanca, il suo debutto al Parlamento di Strasburgo è stato un successo e l’intervento di José Manuel Barroso gli ha dato ragione a tempo di record. Ma se il premier si proponeva di coinvolgere […]

Articolo - 3 luglio 2014

Intervista a Roberto Giachetti: Traditore io? Su questo tema mi batto da trent’anni

Corriere della Sera Daria Gorodisky Roberto Giachetti, deputato del Pd e vicepresidente della Camera, ieri si è dichiarato – e ha votato – a favore dell’emendamento sulla responsabilità civile dei magistrati. Un pronunciamento contro le indicazioni del governo. «Ma no… Su questo tema io mi batto da 30 anni: ero con i Radicali per il […]

Articolo - 12 giugno 2014

A pochi giorni dal crack

La stampa Stefano Lepri Ma quale sovranità lesa? Una unione monetaria rende interdipendenti. Già i guai di uno Stato piccolo come la Grecia avevano recato gravi danni a tutti gli altri. L’Italia era forse troppo grande per poter essere salvata, in quell’estate-autunno del 2011. Minacciava di trascinare nel baratro tutta la cordata. Per questo era […]

Articolo - 14 maggio 2014

“Chiesero a Obama di far cadere Berlusconi”

La stampa Paolo Mastrolilli Nell’autunno del 2011, quando la drammatica crisi economica aveva portato l’euro ad un passo dal baratro, alcuni funzionari europei avvicinarono il ministro del Tesoro americano Geithner, proponendo un piano per far cadere il premier italiano Berlusconi. Lui lo rifiutò, come scrive nel suo libro di memorie appena pubblicato. E puntò invece […]

Articolo - 13 maggio 2014

Il caso Karl Marx

Il Fatto Quotidiano Furio Colombo Caro Furio Colombo, crescente e scandalosa divaricazione tra ricchi (sempre più ricchi) e poveri (sempre più poveri), crescente sfruttamento dei lavoratori senza diritti. Qualcuno ricorda che un secolo e mezzo fa, un certo Karl Marx aveva fatto interessanti, approfondite analisi di questi fenomeni? A proposito, che fine hanno fatto tutti […]

Articolo - 13 maggio 2014

Presidenzialismo Apertura del premier

Corriere della Sera Dino Martirano Il premier Matteo Renzi apre al presidenzialismo dopo le sollecitazioni innescate dalla lettera inviata da Silvio Berlusconi al Corriere della Sera. «Non ora, le priorità sono altre, ma dopo l’approvazione della riforma del Senato e del Titolo V si può anche ragionare…»: è questa la linea dettata da Renzi al […]

Articolo - 5 maggio 2014

Intervista al ministro Alfano: ora i violenti fuori dagli stadi a vita

La stampa Francesco Grignetti «Daspo a vita». È la nuova sfida di Angelino Alfano: il giorno dopo lo choc dell’agguato ai tifosi del Napoli, lancia l’idea di uno strumento che faccia sloggiare definitivamente i violenti dagli stadi. E non solo dagli impianti sportivi. L’idea del ministro dell’Interno è allargare l’area di applicazione del Daspo, che […]

Articolo - 5 maggio 2014

45 milioni l’anno, ecco quanto costano gli ultrà

La stampa Giacomo Galeazzi Quarantacinque milioni di euro annui e seimila uomini ogni domenica per garantire l’ordine pubblico e il regolare svolgimento delle partite. Il calendario non transige: tutti al servizio di sua maestà il calcio. In media ogni partita vede schierati 300 poliziotti e carabinieri tra quelli locali e quelli dislocati dai reparti mobili […]

Articolo - 5 maggio 2014

Le famiglie gay “Serve una legge per i nostri figli”

La stampa Grazia Longo Due mamme o due papà. I bambini delle famiglie Arcobaleno sanno che conta l’amore e non l’identità sessuale dei propri genitori. I quali, per essere tutelati, chiedono una legge per poter adottare il figlio biologico del partner. Il senso della Festa delle famiglie, ieri a Firenze, è racchiuso dallo slogan sul […]

Articolo - 5 maggio 2014

Le troppe carte nascoste delle stragi italiane

Corriere della Sera Giovanni Bianconi « La principale novità di questa decisione è che gli atti dell’intelligence diventano un patrimonio culturale del Paese», dice un funzionario dei servizi segreti che sta mettendo mano all’operazione trasparenza lanciata da Matteo Renzi. Una chiave di lettura meno eclatante ma più veritiera di tante altre che hanno accompagnato l’annuncio […]

Articolo - 24 aprile 2014

Nomine manager pubblici: Renzi, rottamare a metà

Il Fatto Quotidiano Stefano Feltri Rottamare è la cosa che gli riesce meglio: Matteo Renzi lo aveva promesso e lo ha fatto, via tutti i vertici delle grandi aziende controllate dallo Stato. Tutti tranne Gianni De Gennaro a Finmeccanica (anche nel renzismo esistono gli intoccabili, soprattutto se cari al Quirinale). Due mesi fa non era […]

Articolo - 15 aprile 2014

La rottamazione di compromesso

la Repubblica Alberto Statera Non passerà alla storia come Ivan il Terribile che liquidò la casta feudataria boiarda. Ma Matteo Renzi, per la prima volta, ha cominciato a lesionare il sistema troppo spesso tentatore del vero potere, quello che il capitalismo di Stato esercita tra finanza e politica, energia e diplomazia, commesse militari e servizi […]

Articolo - 15 aprile 2014

Interrogativi su una svolta

Corriere della Sera SERGIO RIZZO Se volgiamo lo sguardo al decennio passato dobbiamo riconoscere che all’infornata delle nomine renziane non mancano tratti coraggiosi. La prova era certamente cruciale. E Matteo Renzi avrà pure provato sulla propria pelle cosa si chi sfidare certi gruppi di pressione. La fuoruscita dei vecchi amministratori delegati, in qualche caso seduti […]

Articolo - 15 aprile 2014

Il passaggio al Colle scioglie gli ultimi nodi

Il Messaggero Andrea Bassi e Marco Conti Tre donne su quattro ai vertici delle più importanti aziende di Stato. Una rivoluzione rosa che strizza l’occhio al voto femminile e che, insieme al tetto agli stipendi, cambia verso alla tradizionale distribuzione delle poltrone nei principali asset pubblici. La partita Un lunedì complicato, quello di Renzi, perché […]

Articolo - 15 aprile 2014

Presidenze a tre donne. Ma la svolta è a metà

Corriere della Sera Maria Silvia Sacchi Il dato che esce dalla maratona delle nomine è questo: non essersi limitati a inserire nomi femminili nei consigli di amministrazione e collegi sindacali, in ossequio alla legge sulle quote di genere, ma averle fatte arrivare al vertice grazie a una scelta. Tuttavia, nessuna avrà l’incarico di amministratore delegato. […]

Articolo - 15 aprile 2014

Intervista a Graziano Delrio: “Nomine, noi puntiamo alla parità uomini-donne Bonus, così lo finanziamo”

la Repubblica Goffredo De Marchis Con le nomine delle grandi aziende pubbliche il governo si propone «una rivoluzione culturale» attraverso la promozione di manager uomini e donne in egual misura. «Una sostanziale parità di genere- annuncia il sottosegretario a Palazzo Chigi Graziano Delrio-per colmare un ritardo dell’Italia che è di almeno 30 anni». Oggi Matteo […]

Articolo - 14 aprile 2014

C’eravamo tanto uniti

Corriere della Sera Antonio Polito La sinistra che non cambia, dice Renzi, diventa destra. Ma che succede alla destra che non cambia? Difficile dirlo, in un Paese che dopo la caduta della Destra storica, nel 1876, ha dovuto aspettare 118 anni prima che un’altra destra democratica, risvegliata dal bacio di un Cavaliere, tornasse all’onor del […]

Articolo - 14 aprile 2014

Da Forza Italia al Pd, quanto è trasversale la lobby degli F35

pagina99.it Giuseppe Alberto Falci In principio erano 131 fino al 2026, non uno di meno, con una spesa prevista di 16,6 miliardi di dollari. Poi sono diventati 90, non uno di meno, e la spesa raggiunse quota 18 miliardi. Benvenuti nel mondo degli F35.- cacciabombardieri prodotto del colosso statunitense Lockheed Martin, che sviluppa il velivolo […]

Articolo - 9 aprile 2014

No Silvio, no riforme

Il Giornale Vittorio Feltri Sulle riforme ciascuno la pensa come crede: ad alcuni piacciono, ad altri no. Mi riferisco a quelle ideate da Matteo Renzi e concordate con Silvio Berlusconi nella sede del Pd. Ma il vero problema è che difficilmente potranno essere realizzate. Solo gli ingenui s’illudono che il sistema istituzionale sia davvero sul […]

Articolo - 7 aprile 2014

Cie, Alfano studia il taglio dei tempi di permanenza

L’Unità Claudia Fusani Ridurre i tempi di permanenza nei Cie da 18 mesi ad un massimo di 4-6 mesi. È una bozza di disegno di legge che l’ufficio legale del ministero dell’Interno ha già scritto. Per pietà. Per giustizia. Ma anche, forse soprattutto, per questione di soldi. I Cie (Centri identificazione ed espulsione) dove gli […]

Articolo - 26 marzo 2014

Intervista a Susanna Camusso:”Così il premier indebolisce la democrazia”

La stampa Francesco Manacorda «Posizioni come quella di Renzi, che riducono le forme di partecipazione, indeboliscono la democrazia. Sempre. Non è un giudizio su questa fase, ma un’affermazione di scuola». È secca la replica di Susanna Camusso, segretario della Cgil, ai ripetuti attacchi del premier indirizzati proprio a lei e al presidente di Confindustria Giorgio […]

Articolo - 24 marzo 2014

Intervista a Matteo Renzi: “Renzi: il voto alle Europee non è su di me”

La stampa Federico Geremicca I giornali, non sempre carini con lui; i figli, che gli gironzolano intorno; amici che chiamano, un’intervista al Tg1, le primarie dell’amico Narclella, Napoli-Fiorentina, naturalmente, e poi quella che rischia di diventare la grana delle grane, per il primo vero test elettorale che lo attende. La domenica di Matteo Renzi è […]

Articolo - 24 marzo 2014

Archivi, il governo ora toglie il segreto

Il manifesto Andrea Tornago Vent’anni di misteri, depistaggi, falsi testimoni e inchieste finite nel nulla. E una pila di documenti segreti, tenuti sotto chiave negli archivi della Camera per decisione dei servizi segreti civili e militari. Ieri il governo, nel giorno dell’anniversario dell’agguato di Mogadiscio del 20 marzo ‘94, ha annunciato l’apertura degli archivi riservati […]

Articolo - 21 marzo 2014

Governo Renzi, nella ruota del criceto

Il Fatto Quotidiano Stefano Feltri Nessuno si augura che Matteo Renzi fallisca e nessuno pensava che “cambiare verso” all’Italia sarebbe stato facile. Il consenso di cui gode il premier, lo ha ammesso lui stesso, deriva dal fatto che non ci sono alternative. Proprio per questo, per le attese che Renzi ha creato, si rischia sempre […]

Articolo - 14 marzo 2014

Annunci e realtà

Corriere della Sera Dario Di Vico Dire che le conferenze stampa alla Renzi sono ispirate alla più completa irritualità è diventato in poco tempo un eufemismo. Il neopremier ieri ha illustrato le scelte e i provvedimenti votati poco prima in Consiglio dei ministri alla stregua di un banditore e francamente il metodo non aiuta. Specie […]

Articolo - 14 marzo 2014

Tasse, Renzi gioca d’azzardo

Libero Quotidiano Maurizio Belpietro Matteo Renzi è uno straordinario giocatore d’azzardo, che ama le puntate forti e soprattutto i bluff. Tuttavia, nonostante la sua passione per le sfide, stavolta rischia grosso perché si è giocato tutto. La scorsa settimana, visitando una scuola siciliana, il presidente del Consiglio aveva annunciato che mercoledì avrebbe tagliato le tasse […]

Articolo - 14 marzo 2014

Shalabayeva: «Qui una grande famiglia»

Il Messaggero Davide Desario Se la vicenda della Shalabayeva e della figlia fosse un film quello di ieri sarebbe l’ultimo ciak. Il finale che non ti aspetti, che stordisce ed emoziona prima dei titoli di coda. Quell’immagine che ti fa rimanere in silenzio all’uscita dalla sala almeno fino a quando la vita non ti riprende […]

Articolo - 14 marzo 2014

Correre o morire

la Repubblica Ezio Mauro Vi avevamo detto che Renzi è un performer politico. Questo significa che per lui la politica risiede nei contenuti, ma anche nel gesto che li comunica e nella leadership che sceglie l’uno e gli altri, e li governa insieme, enfatizzandoli e certificandoli di persona. Così è avvenuto, plasticamente, con la manovra […]

Articolo - 14 marzo 2014

Le coalizioni non esistono più, è una battaglia di tutti contro tutti

Il Tempo Luigi Crespi Diciamoci la verità: oggi le coalizioni non esistono più. Il centrodestra è morto. E neanche il centrosinistra si sente tanto bene. Queste due entità esistono solo nella rappresentazione dei sondaggi, come somma algebrica, ma senza reale base politica. Solitamente le coalizioni si basano su tre fondamenti: un leader, i valori di […]

Articolo - 14 marzo 2014

Burocrazia, il potere che non passa

Il Foglio SERGIO RIZZO Corriere della Sera, domenica 23 febbraio Non sappiamo ancora se quella lettera partirà mai. Ma che nelle ore precedenti alla formazione del governo fosse circolata l’idea di emanare come primo atto dell’epoca renziana una direttiva per sbarrare la strada verso i vertici dei ministeri ai consiglieri di Stato e ai giudici […]

Articolo - 3 marzo 2014

L’ultima possibilità per l’Italia

Internazionale Marcelle Padovani “La ricreazione è finita". Lo ha detto lo stesso Matteo Renzi. Perché sa che dovrà dimostrare che la sua ascesa al potere non è stata (solo) un gioco da ragazzi portato a termine a spron battuto in tre mesi e mezzo, in spregio alle regole del normale gioco democratico. Dopo la tappa […]

Articolo - 28 febbraio 2014

Gli esorcisti

Pagina 99 Paolo Izzo Fa uno strano effetto che nel governo Renzi non ci sia più Emma Bonino. Se si fa un salto indietro ci si ricorda che non è la prima volta che da un corpo istituzionale i radicali vengono estratti, come fossero il diavolo. Basta citare lo scandalo della regione Lazio, quando la […]

Articolo - 25 febbraio 2014

Il governo Renzi e il potere di tradire

Il Fatto Quotidiano Barbara Spinelli È fatale: una volta che hai scelto Tony Blair come modello, per forza approdi al tradimento. Tradimento della sinistra e dell’Europa che pretendi risuscitare, tradimento di promesse fatte nelle primarie o nei congressi. Non dimentichiamo il nomignolo che fu dato al leader laburista, negli anni della guerra in Iraq: lo […]

Articolo - 25 febbraio 2014

Farnesina e Difesa studiano le contromosse

Corriere della Sera Virginia Piccolillo Come reagirà Malia? È quel che si domandano tutti, se oggi, come forse accadrà, dovesse davvero venire formulata in aula l’accusa paradossale di pirateria per i fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, sospettati di aver ucciso due pescatori del Kerala durante un pattugliamento anti-pirati a bordo della petroliera Erica Lexie. […]

Articolo - 24 febbraio 2014

Padoan in pole per l’Economia idea Gratteri per la Giustizia

la Repubblica Alberto D’Argenio A una notte dall’ora X prende forma la lista dei ministri che comporranno il governo Renzi. Il sindaco punta a sciogliere la riserva oggi pomeriggio e a giurare al Quirinale domani. E così la giornata di ieri il premier incaricato l’ha dedicata alla ricerca degli equilibri politici e tecnici per la […]

Articolo - 21 febbraio 2014

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Economia, torna l’idea di un tecnico E si rafforza il nome di Padoan

Corriere della Sera Monica Guerzoni «Noi non stiamo discutendo di nomi, voi invece sì e mi state anche dando qualche suggerimento…». Matteo Renzi scherza con i giornalisti e mostra di interessarsi più ai contenuti che alla squadra di governo. Ma è un modo per non svelare le carte, proprio ora che il giuramento si avvicina. […]

Articolo - 20 febbraio 2014

La trappola del grillismo

Il sole 24 ore Stefano Folli Se si voleva la conferma che il governo Renzi nascerà entro due o tre giorni, essa è venuta dallo spettacolo offerto da Beppe Grillo durante le consultazioni. Uno "show" studiato a tavolino, parola per parola, per rubare la scena al presidente incaricato, ma soprattutto per esorcizzare la paura che […]

Articolo - 20 febbraio 2014

Il rebus Economia: in calo i tecnici

Il Giornale Fabrizio Ravoni Il principale assist a Matteo Renzi nella formazione del governo non è venuto dalle forze di maggioranza che interroga a Montecitorio. Ma da Jeroen Dijsselbloem. Il presidente (olandese) dell’Eurogruppo ha detto chiaramente che la Commissione europea potrebbe concedere deroghe al rispetto del 3% di deficit, se l’Italia dovesse introdurre «riforme supplementari». […]

Articolo - 19 febbraio 2014

Donne “fedeli” cercansi Matteo e il rebus delle quote rosa

La stampa Maria Corbi A.A.A cercasi donna ministro possibilmente bella presenza. Il toto quote rosa impazza e si cercano «le ministre» che nella squadra di Matteo Renzi dovrebbero occupare la metà delle poltrone. E ieri nei palazzi istituzionali come nei palazzi dei partiti si cercavano candidate adatte. Adagiato su un divanetto del Transatlantico, accanto al […]

Articolo - 18 febbraio 2014

Ministri, i no che pesano e il rebus dell’Economia

L’Unità Bianca Di Giovanni Federica Fantozzi Si complica il puzzle del governo. Matteo Renzi ha appena incassato alcuni no di peso: dopo lo scrittore Alessandro Baricco, che ha declinato la Cultura, è stata la volta di Andrea Guerra, ad di Luxottica in predicato per il superdicastero Sviluppo Economico e Lavoro, che preferisce restare in azienda. […]

Articolo - 17 febbraio 2014

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA