Lavoro

financial-concept-credit

Pensioni, Magi (+Europa): Giù le mani dalla legge Fornero, smantellarla penalizzerebbe i giovani

“La demagogia e la propaganda elettorali sulla legge Fornero tacciono una realtà molto semplice: quella riforma delle pensioni ha salvato l’Italia da un default. Chi, come Cinque stelle e Centrodestra, promette di smantellarla, vuole portarci fuori dall’Europa e vuole mettere ancora più peso sulle spalle dei giovani. Non dimentichiamo che le pensioni le paga chi […]

Articolo - 9 gennaio 2018
voucher-inps

Voucher, Radicali Italiani: “Sensazionalismo infondato, uso voucher era in calo secondo dati Inps”

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani Il sensazionalismo a cui abbiamo assistito sulla vicenda dei voucher, oltre a essere profondamente demagogico, è anche sostanzialmente infondato. Sarebbe bastato guardare e portare all’attenzione dell’opinione pubblica i dati diffusi dall’Inps poco più di un mese fa, dai quali emergeva come grazie all’introduzione della tracciabilità, a gennaio […]

Articolo - 17 marzo 2017
MA NON C'È LAVORO NEANCHE PER GLI ITALIANI, NON POSSIAMO ACCOGLIERLI!

Migranti, Radicali: lavoro sia strumento regolarizzazione

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani Il limite della proposta del Viminale, come riportata dalle anticipazioni della stampa, rimane la Bossi Fini. È giusto che i richiedenti asilo lavorino, come del resto potrebbero già fare, ma il problema è l’alto tasso di non riconoscimento della protezione. Se infatti una persona che viene formata […]

Articolo - 17 gennaio 2017

Jobs Act, Radicali: no a nuova “guerra santa”, campagna sia su temi. No abolizione voucher, spesso unica alternativa a lavoro nero

Dichiarazione di Riccardo Magi e Michele Capano, segretario e tesoriere di Radicali Italiani C’è da augurarsi che sul referendum sul Jobs Act non vada in scena un remake della “guerra santa” che si è consumata in occasione del referendum costituzionale. Il migliore servizio che si può rendere ai lavoratori è invece una campagna ancorata ai […]

Articolo - 11 gennaio 2017

Lavoro, Radicali: licenziamento per profitto conferma urgenza sostegno al reddito universale

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani La sentenza della Cassazione che introduce la possibilità di licenziare un lavoratore anche per motivi di efficienza e riorganizzazione, e non solo quindi se l’impresa versa in difficoltà economica, rende ancora più urgente dotarsi di un sistema efficace di politiche attive e di un sistema di sostegno […]

Articolo - 30 dicembre 2016
aziende

Roma, Farmacap e assicurazioni. Magi e Capriccioli: sono riserve di clientele e voti, perciò molti consiglieri bloccano dismissioni. Noi continueremo a denunciare

Dichiarazione di Riccardo Magi (consigliere comunale e presidente di Radicali Italiani) e Alessandro Capriccioli (segretario di Radicali Roma): “Sbaglia chi riduce quanto accaduto in questi anni a Roma a un problema di ‘mele marce’: a essere malato è infatti un intero sistema incentrato su meccanismi e protagonisti tuttora in piedi: è ancora pienamente attivo – […]

Articolo - 15 gennaio 2015

Su lavoro e giustizia o si cambia o si perde

il matttino Bruno Vespa Il presidente della Banca centrale le Mario Draghi ha detto che è pronto a mettere la mano al portafoglio, a patto che i paesi che glielo chiedono (Italia e Francia, soprattutto) facciano le riforme necessarie a guadagnarsi la paghetta. (L’abbaiare del cane da guardia della Merkel,Wolfang Schauble, secondo cui Draghi sarà […]

Articolo - 29 agosto 2014

Il pane e le rose, le nuove lotte dei precari senza sindacato

cronache del garantista Simone Sapienza In un paese dove ha agito a lungo un potente movimento sindacale, le nuove generazioni vivono una vita sociale e lavorativa drammatica. Sottopagati, sottotutelati, il 70% dei giovani tra i 17 e i 32 anni non è iscritto al sindacato. Ricattabilità e frammentazione sono, a detta di esperti e testimoni […]

Articolo - 23 luglio 2014

Lisbona fuori dal bailout un successo per l’Eurozona

Il sole 24 ore Luca Veronese   L’uscita «pulita» del Portogallo dal programma di aiuti internazionali può segnare un punto di svolta – imprevedibile solo un anno fa – anche per l’Europa. L’ottimismo espresso da Bruxelles e l’apprezzamento manifestato da Wolfgang S chäuble nei confronti di Lisbona fanno capire quanto fosse decisivo il test portoghese […]

Articolo - 6 maggio 2014

Intervista a Susanna Camusso:”Così il premier indebolisce la democrazia”

La stampa Francesco Manacorda «Posizioni come quella di Renzi, che riducono le forme di partecipazione, indeboliscono la democrazia. Sempre. Non è un giudizio su questa fase, ma un’affermazione di scuola». È secca la replica di Susanna Camusso, segretario della Cgil, ai ripetuti attacchi del premier indirizzati proprio a lei e al presidente di Confindustria Giorgio […]

Articolo - 24 marzo 2014

Jobs Act, la rivolta delle partite Iva contro Renzi

Il Manifest Roberto Ciccarelli Per Matteo Renzi gli unici dissensi rispetto al suo «Jobs Act» sarebbero venuti da «qualche parte del sindacato». Che sarebbe la Cgil, quella «parte del sindacato» molto critica sulla deregolamentazione dei contratti a termine, senza causale e prorogabili fino a 8 volte in tre anni. Il presidente del Consiglio impegnato ieri […]

Articolo - 18 marzo 2014

Un premier prudente riemerge indenne dall’esame tedesco

Corriere della Sera Massimo Franco Per Matteo Renzi era importante puntellare il fronte europeo almeno quanto quello interno. E l’«esame tedesco» costituiva forse la tappa strategicamente più importante. L’impressione è che il presidente del Consiglio sia riemerso dall’incontro di ieri con la cancelliera tedesca Angela Merkel quasi indenne. Grazie a un grado di reciproca e […]

Articolo - 18 marzo 2014

Prodi: “Svegliamoci, stiamo dimenticando un continente”

Il Fatto Quotidiano Ver. Vir. “L’Italia è il primo o secondo esportatore nei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, con i quali intrattiene rapporti politici forti. Invece in Africa sub-sahariana sono presenti ong, iniziative individuali e piccole aziende che non ce la fanno a strutturarsi. Si trova la forza per andare nei mercati dell’Asia, della […]

Articolo - 3 marzo 2014

Quegli ottantamila figli della legge 40 Il decennio dei nati in provetta

Corriere della Sera Margherita De Bac  Diverse centinaia di embrioni sono conservate da oltre dieci anni nei congelatori dei centri di procreazione medicalmente assistita (Pma) e non possono essere più utilizzate per tentare la nascita di un bimbo. Il destino è che restino al freddo per sempre. In Italia è infatti vietato donarli alla ricerca, […]

Articolo - 20 febbraio 2014

La ricetta choc per un Paese immobile

Corriere della Sera Alan Friedman È da anni che tanti economisti e imprenditori, il Fondo monetario internazionale, la Commissione europea e soprattutto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ripetono un mantra economico per aiutare l’Italia a migliorare la sua produttività e competitività e creare le precondizioni per la crescita e l’occupazione. Questo mantra, […]

Articolo - 17 febbraio 2014

Idrocarburi, ma anche tessile e sanità riparte la corsa delle imprese italiane

la Repubblica Ettore Livini Eni, certo, ma non solo. Il disgelo di Teheran con l’Occidente potrebbe riattivare all’improvviso il fiume d’affari che fino a qualche anno fa-prima delle ultime sanzioni-correva tra Roma e l’Iran. L’Italia fino al 2011 è stato il secondo partner commerciale del paese, con un interscambio arrivato a quota sette miliardi nel […]

Articolo - 14 febbraio 2014

Caso-marò Il filmato che manca

La stampa Ferdinando Camon Di una cosa sentiamo la mancanza, nella vicenda dei due marò: un video, una foto, una registrazione sonora. Sono andati, hanno sparato, si apprestavano a tornare, e come doveva finire? Con i soldati che riferiscono in un rapporto la loro versione? Senza prove? Senza testimonianze? Senza allegati sonori o visivi? Ci […]

Articolo - 7 febbraio 2014

I grillini vogliono caos non riforme

La stampa Gianni Riotta Dal 2012, con la vittoria di Beppe Grillo in Sicilia, fino alla scorsa primavera, l’opinione pubblica di sinistra ha coccolato i Cinque Stelle. Dopo il successo grillino alle elezioni di febbraio un manifesto di intellettuali spingeva perché il Partito democratico formasse un governo con Grillo e Gianroberto Casaleggio, con giornali, riviste, […]

Articolo - 3 febbraio 2014

Italia-Turchia, cresce la «rete» fra le imprese

Il sole 24 ore Nicoletta Picchio Alcune intese ci sono state già ieri: tra la società turca Sun e l’italiana Turboden per lo sviluppo di centrali geotermiche in Turchia. Sono pronti a partire per l’area di Smirne i tecnici dell’italiana Isopack, azienda romana che lavora nel campo dell’isolamento termico: le sue tecnologie molto specializzate sono […]

Articolo - 31 gennaio 2014

Intervista a Sir Martin Sorrell:”Il vostro Paese può rimettersi in moto ma deve puntare sulle economie emergenti”

la Repubbica Roberto Mania Sorride, Sir Martin Sorrell, quando gli si chiede se Matteo Renzi possa essere il “Blair italiano”. «So di lui, ma non lo conosco. Certo, potrebbe esserlo. Dipenderà dalle decisioni che prenderà. Blair spostò al centro un partito che era percepito di sinistra e legato ai sindacati. Se Renzi farà lo stesso, […]

Articolo - 10 gennaio 2014

Piano italiano per l’Africa

Il sole 24 ore Ugo Tramballi Ogni buona notizia, che venga dall’Africa sub-sahariana, è sempre meglio affrontarla con cautela e una prospettiva di lunga durata. Ma qualcosa d’importante si sta muovendo se la Banca mondiale sostiene che in questa prima metà di secolo la regione è destinata a diventare ciò che l’India è stata nel […]

Articolo - 9 gennaio 2014

Integrare i Rom con l’istruzione

Il sole 24 ore George Soros Milioni di persone stanno soffrendo in tutta Europa per la disoccupazione e la prospettiva di un lungo periodo di ristagno economico, ma il gruppo più colpito di tutti è senz’altro quello Rom. Ci sono più di dieci milioni di Rom in Europa, perlopiù concentrati nei Balcani e nei nuovi […]

Articolo - 28 novembre 2013

Marcinelle, senza diritti si muore ancora

L’Unità Jolanda Bufalini La sicurezza del lavoro, il contributo dei migranti italiani, del loro sacrificio, alla costruzione dell’Europa del dopoguerra, il ricordo di quella condizione di migranti per l’oggi, stranieri che approdano nel nostro paese ma anche italiani che continuano a migrare. Sono i temi che il 57° anniversario della strage di Marcinelle ha riportato […]

Articolo - 9 agosto 2013

Fiom celebra “la Costituzione in fabbrica”? I Radicali: è un bluff

Il Foglio Marco Valerio Lo Prete Roma. "La Costituzione rientra in fabbrica", ha ribadito ieri il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, commentando da Palermo la sentenza di due giorni fa della Corte costituzionale che ha dichiarato "illegittimo" l’articolo 19 dello Statuto dei lavoratori. L’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, si era aggrappato proprio a […]

Articolo - 5 luglio 2013

“Europa, priorità all’occupazione”

Corriere della Sera Ivo Caizzi BRUXELLES – «Siamo qui principalmente per combattere la disoccupazione giovanile», ha annunciato il presidente stabile del Consiglio dei capi di Stato e di governo dell’Ue, il belga Herman Van Rompuy, dando il via alla due giorni del summit. Le drammatiche stime in Europa, che parlano di oltre 26 milioni dì […]

Articolo - 28 giugno 2013

Letta: lavoro per 200mila giovani

Il sole 24 ore Emilio Patta «C’è bisogno di dare un segno che la nave dei nostri conti pubblici ha al timone persone responsabili e che non ripartano debiti ma si facciano scelte trovando le coperture nel bilancio». Un segnale a Bruxelles a poche ore dalla sua partenza per il Consiglio Ue di oggi e […]

Articolo - 27 giugno 2013

Fisco e lavoro, patto governo-sindacati

La stampa Raffaele Masci Un patto per portare il paese fuori dalla crisi e per valutare insieme tagli e risparmi alla spesa pubblica. I segretari di Cgil, Cisl e Uil – Camusso, Bonanni e Angeletti – ieri mattina sono saliti al piano nobile di Palazzo Chigi e questo hanno proposto, nella sostanza, al presidente del […]

Articolo - 25 giugno 2013

Sei quesiti di larghe intese

il Manifesto Riccardo Magi Pag. 5 – Le carceri sono piene dei problemi che la politica da anni si rifiuta di affrontare. Basta pensare ai reati per droga e piccolo spaccio, o agli immigrati spesso costretti alla delinquenza dalle stesse leggi criminogene, che li lasciano senza permesso di soggiorno. Ma clandestinizzate e imprigionate sono anche le potenzialità racchiuse in questioni sociali come queste. Si sono schiuse nella proposta referendaria del […]

Articolo - 2 giugno 2013

“Folle uscire dall’euro, Pil giù del 30%”

Il sole 24 ore Nicoletta Picchio Lo dice a margine di un evento all’Università Bocconi, “L’Europa scommette sui giovani imprenditori”, per celebrare la Festa dell’Europa. «L’Ue così com’è non può funzionare», ma «è folle chi dice di voler uscire dall’euro, se capitasse abbiamo calcolato che ci sarebbe un arretramento del Pil del 30%, vorrebbe dire […]

Articolo - 10 maggio 2013

“Chiudiamo l’Ilva”, flop alle urne

da La Repubblica Giuliano Foschini Non serviva agitarsi più di tanto. Quel referendum da fissare «a una data più lontana possibile», come nel 2010 ordinava la famiglia Riva – intercettata al telefono – al sindaco di Taranto, Ippazio Stefano, non era niente di cui l’Ilva avrebbe dovuto preoccuparsi. La prova è arrivata ieri dalle urne: […]

Articolo - 15 aprile 2013

Sul lavoro si rischia lo stallo

La stampa Elisabetta Gualmini I segnali ci sono tutti. Il film lo abbiamo già visto. Il lavoro sarà il vero banco di prova del nuovo governo, il crinale su cui già si stanno ingarbugliando le promesse di matrimonio tra Monti e Bersani (con botte da orbi da entrambe le parti), il test dietro cui si […]

Articolo - 25 gennaio 2013
ilva-taranto

Ilva, Elisabetta Zamparutti: no a soluzione politica, dire la verità sull’insostenibilità dell’impianto

Sull’informativa del Ministro dell’Ambiente Clini in merito al decreto ILVA, Elisabetta Zamparutti, deputata Radicale in Commissione Ambiente, ha dichiarato: “Il Ministro Clini continua a dire che l’azienda è impegnata ad investire le risorse necessarie, 3,5 miliardi di euro, per realizzare il risanamento dello stabilimento, ma dove sono i documenti comprovanti questo impegno? Su questo presento […]

Articolo - 29 novembre 2012

Loro protestano, la Ue senza ricette si spacca

Europa Raffaella Cascioli Per il lavoro, la solidarietà e la crescita. Contro la disoccupazione e le politiche di austerity che hanno innescato drammatici processi recessivi nel Vecchio Continente. L’Europa dei lavoratori è scesa in piazza in 23 dei 27 paesi dell’Unione, ma è stata soprattutto l’Europa del sud a vivere una lunga giornata di tensione […]

Articolo - 15 novembre 2012

Lavoro, Fornero ai giovani: “Non siate troppo schizzinosi”

La stampa I giovani non devono essere troppo “schizzinosi” nella scelta del loro primo impiego. A dirlo è il ministro del Welfare, Elsa Fornero. “Lo dico sempre ai miei studenti – ha detto parlando nel corso di un convegno in Assolombarda – non siate troppo choosy (selettivi, esigenti, ndr), detto all’inglese, è meglio prendere la […]

Articolo - 22 ottobre 2012

Nichi, sul referendum sbagli

Europa Cesare Damiano Non condivido l’idea di tenere un referendum sui temi del lavoro per motivi di metodo e, in parte, di merito. Vorrei chiarire che, a mio avviso, la scelta compiuta da Nichi Vendola non ha niente a che vedere con il problema delle alleanze che il Partito democratico dovrà costruire con l’obiettivo di […]

Articolo - 13 settembre 2012

Monti attacca lo Statuto dei lavoratori «un freno per l’occupazione». Camusso: un film già visto

Il sole 24 ore Alcune norme dello Statuto dei lavoratori hanno la responsabilità di aver frenato l’occupazione, determinando una «insufficiente creazione di posti di lavoro». Il giudizio arriva dal premier Mario Monti intervenuto questa mattina in videoconferenza a un convegno della Società di scienze politiche in corso all’università Roma Tre.Parti in causa sfavorite da norme […]

Articolo - 13 settembre 2012

Lavoro, Articolo 18: parte la mina del referendum

Giorno/Resto/Nazione Elena G.Polidori Che si volesse sposare lo aveva già detto. Così come aveva spiegato di non volere in nessun modo la riforma dell’articolo 18. Il romantico Vendola non demorde, e proprio per questo tutto intorno a lui il centrosinistra ribolle. Le sue fughe in avanti su questioni etiche e lavoro hanno fatto alzare ancora […]

Articolo - 12 settembre 2012

Alcoa, scontri a Roma e chiusura rinviata

Il sole 24 ore Giorgio Pogliotti Giornata di alta tensione ieri a Roma, dove si è assistito a vere e proprie scene di guerriglia in occasione della mobilitazione di alcune centinaia di lavoratori dell’Alcoa provenienti dalla Sardegna – tra loro anche i tre operai che hanno trascorso 4 giorni a 60 metri sul silos dello […]

Articolo - 11 settembre 2012

Perché da noi il salvataggio è impossibile

La stampa Luca Ricolfi Come si fa a non stare dalla parte dei lavoratori dell’Alcoa? Non è certo colpa dei salari operai se la multinazionale americana sta chiudendo alcuni stabilimenti non solo in Sardegna, ma in Europa (dismissioni sono in corso anche in Spagna). Ma la vera domanda viene a questo punto: posto che una […]

Articolo - 11 settembre 2012

Patti «collettivi» per dare più peso ai dipendenti

Il Sole 24Ore Alessandro Rota Porta Più partecipazione dei lavoratori ai risultati dell’impresa. Tra le diverse novità introdotte dalla riforma del mercato del lavoro spicca l’intervento nell’ambito dell’informazione e consultazione dei lavoratori nonché di partecipazione degli stessi agli utili e al capitale delle imprese: si tratta di un obiettivo ambizioso visto che la materia è […]

Articolo - 31 agosto 2012

Ilva, il governo minaccia di fare ricorso

Corriere della Sera Virginia Piccolillo   Sull’Ilva si profila un nuovo scontro fra poteri dello Stato. All’indomani della decisione del gip, Patrizia Todisco, di bloccare la produzione nell’acciaieria di Taranto accusata di disastro ambientale, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, annuncia al Gr1 Rai che il governo è pronto a chiedere alla Corte […]

Articolo - 14 agosto 2012

Oggi il ministro Clini in Aula sul caso Ilva

MF – Milano Finanza La vicenda Ilva tiene banco nella politica italiana. Il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, riferirà oggi alle 11,30 al Senato sulla crisi di Taranto. Lo ha annunciato la presidente di turno dell’aula di Palazzo Madama, Emma Bonino. Intanto Fim, Fiom, Uilm nazionali hanno proclamato per domani un pacchetto di 4 ore di […]

Articolo - 1 agosto 2012

Opportunità per ritrovare fiducia e trasparenza

Il sole 24 ore Maria Carla De Cesari La riforma delle professioni, di cui si è parlato senza frutto per decenni, è vicina al traguardo. Questa settimana, infatti, il consiglio dei ministri dovrebbe approvare il regolamento che disciplina tirocinio, formazione continua, assicurazione obbligatoria, funzione disciplinare. Gli altri tasselli – i decreti su parametri per la […]

Articolo - 30 luglio 2012
sviluppo2--258x258

DL Sviluppo, Beltrandi: bene Governo, approvato l’odg radicale c.d. “spalma debiti” per la ristrutturazione dei prestiti bancari alle imprese sane

Dichiarazione di Marco Beltrandi, radicale, componente della Commissione di Vigilanza sulla Rai: È molto positivo il fatto che il Governo abbia fatto proprio un nostro odg presentato a mia prima firma per la ristrutturazione dei debiti delle PMI verso le banche. Il Governo ha fatto propri i tre impegni precisi proposti dai radicali per aumentare […]

Articolo - 26 luglio 2012

Piccole e medie imprese, le proposte anticrisi dei Radicali

Parma News 24 Marco Soncini “Liquidità alle imprese, più ossigeno al paese”, questo il titolo dell’iniziativa promossa dai Radicali Italiani, in collaborazione con la Cgia di Mestre, Imprese Che Resistono e Radio Radicale; in occasione della raccolta firme sull’appello al Governo, i Radicali hanno organizzato tre giorni di mobilitazione nazionale, dal 17 al 19 luglio, […]

Articolo - 24 luglio 2012
soldi

Decreto Sviluppo, Beltrandi: “positivo provvedimento IVA per cassa”

Dichiarazione di Marco Beltrandi, radicale, componente della Commissione di Vigilanza sulla Rai: “È molto positivo che sia stato significativamente alzato il tetto per le piccole imprese per godere dell’IVA per cassa, in piena conformità con uno degli emendamenti da me presentati alle Commissioni parlamentari che hanno deliberato il provvedimento la scorsa settimana. È in realtà […]

Articolo - 23 luglio 2012

Il linguaggio del diritto al lavoro

La stampa Guido Ceronetti Il diritto al lavoro – ha indubbiamente ragione nel negarlo la signora Fornero – è una locuzione di linguaggio politico tramontato che non ha senso pretendere di richiamare come costituzionale (art.4) nelle logomachie verticali o popolari. L’irrealtà ci affligge più delle realtà perché impedisce la percezione dei fondamenti reali delle cose. […]

Articolo - 12 luglio 2012

La riforma labirinto

La stampa Walter Passerini Ci voleva l’Ocse a riportarci coi piedi per terra e a capire quanto siamo lontani da un paese moderno E non vale il detto mal comune mezzo gaudio: l’Italia è un’anomalia, e ha un numero di disoccupati fuori registro, soprattutto giovani e di lunga durata. La frattura del mercato del lavoro […]

Articolo - 11 luglio 2012

Il posto dei laureati? Sempre più diverso dagli studi

Il sole 24 ore Francesca Barbieri Overeducated, mismatched o, a dirla all’italiana, troppo istruiti e quindi sottoccupati. Per i laureati la corsa al posto di lavoro è sempre più in salita. Il titolo non aiuta a trovare un impiego e, quando viene conquistato, in un caso su quattro non è all’altezza del curriculum. È questa […]

Articolo - 9 luglio 2012

Se prevale il fattore corporazioni

Liberal Errico Novi Roger Abravanel è uno che di "spesa selettiva" se ne intende. Ingegnere e scrittore, deve parte della sua fama a un libro pubblicato da Garzanti nel 2008 e intitolato Meritocrazia. Un paio di giorni fa Radio Radicale lo ha interpellato sulla spending review del governo Monti. E lui ha detto: in Italia […]

Articolo - 5 luglio 2012

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA