Libertà sessuali

ics_photo_1

Gay, Radicali Italiani-Certi Diritti: “Sentenza storica su adozione, legislatore tragga conseguenze. Basta scaricare su tribunali riconoscimento diritti”

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani, e Leonardo Monaco, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti “La decisione del Tribunale di Firenze, che ha riconosciuto l’adozione legittimante a una coppia italiana di papà gay residenti nel Regno Unito, ha una portata storica che va ben oltre il ‘dibattitino’ sulla stepchild adoption, estendendo ai ricorrenti pieni […]

Articolo - 9 marzo 2017
1billion_2017_logo-07

One billion rising. Radicali: giornata di mobilitazione contro la violenza sulle donne, regolamentare prostituzione contro violenza su sex workers

“Oggi, in tutto il mondo, si terranno flashmob, sit-in e cortei per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piaga sociale della violenza sulle donne. L’Associazione Radicale Certi Diritti e Radicali Italiani vogliono ricordare le vittime di violenza troppo spesso dimenticate: le persone che si prostituiscono contro la loro volontà. Violentate, rapinate e spesso uccise nelle periferie in […]

Articolo - 14 febbraio 2017

Gay. Radicali Italiani e Certi Diritti: libertà sessuali nel mirino di populismo, domani incontro nella sede del Partito Radicale

Dichiarazione di Radicali Italiani e dell’Associazione Radicale Certi Diritti. “Dalla Russia fino ai proclami del neopresidente degli Stati Uniti Donald Trump, l’ascesa dei populismi è troppo spesso sinonimo di minaccia alle libertà sessuali di tutte e tutti. Nel frattempo i modelli repressivi messi in atto dalla Russia (legge contro la cosiddetta ‘propaganda omosessuale’, sugli agenti […]

Articolo - 20 gennaio 2017

Pillole contraccettive e l’anomalia delle ricette

La stampa http://www.lastampa.it/2015/03/27/blogs/diritto-di-cronaca/pillole-interruzioni-di-gravidanza-contraddizioni-e-lanomalia-delle-r Flavia Amabile I medici cattolici protestano e annunciano battaglia mentre il ginecologo radicale Silvio Viale denuncia la contraddizione: perché la pillola dei cinque giorni ora è libera e quella del giorno dopo si acquista solo con ricetta? La scena sarà più o meno questa: una donna corre in farmacia perché teme di […]

Articolo - 28 marzo 2015
gay_0

Fecondazione assistita, Gallo: no a boicottaggio di Dolce e Gabbana ma sì all’affermazione delle scelte personali

Dichiarazione di Filomena Gallo, Segretario dell’Associazione Luca Coscioni, soggetto costituente il Partito radicale: Pur non condividendo le dichiarazioni di Domenico Dolce e Stefano Gabbana sulla fecondazione assistita e sul concetto unico della famiglia, con le loro parole – magari legate a una campagna pubblicitaria – hanno aperto un dibattito culturale di cui adesso si deve […]

Articolo - 16 marzo 2015
214238607-834d436b-1889-45b2-babe-03691faa8bba

Tribunale Milano assolve ragazzo gay che ha reagito all’omofobia dell’ex sindaco di Sulmona postando su Youtube un duro commento indignato

Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti: I fatti risalgono al lontano 2010 quando l’allora sindaco di Sulmona (l’Aquila), il “medico” Fabio Federico, in una intervista pubblicata su Youtube  (“I gay e Federico – versione integrale”) affermava che “l’omosessualità sarebbe una patologia di carattere genetico, come la sindrome di Down, che gli omosessuali sarebbero “aberrazioni genetiche” […]

Articolo - 5 marzo 2015
diritti civili uguaglianza

Unioni Civili, Magi: unioni civili e riconoscimento genitori dello stesso sesso

Dichiarazione di Riccardo Magi, Presidente di Radicali Italiani e consigliere comunale a Roma Oggi è iniziata finalmente in Aula Giulio Cesare la discussione sulla delibera sulle Unioni civili. È importante ricordare quanto lunga è travagliata sia la storia delle Unioni civili al Comune di Roma: nel 2007 la delibera di iniziativa popolare promossa da Radicali […]

Articolo - 13 gennaio 2015

Sarà iscritto all’anagrafe il bimbo con due madri: “Non possiamo dire no” Il Comune: una forzatura ignorare il tribunale Toccherà al ministero l’eventuale cancellazione.

La Repubblica – Cronaca di Torino Diego Longhin Il nome di Mattia oggi sarà trascritto nell’elenco dei cittadini residenti all’estero dell’anagrafe di Torino. La decisione è stata presa ieri sera in una riunione tra il sindaco, il responsabile dell’ufficio Stato civile e quello dell’avvocatura. Nel registro torinese, come in quello spagnolo, il bambino di quattro […]

Articolo - 9 gennaio 2015
mamme-gay-500x330

Gay. Appello Certi Diritti: il comune non intralci il cambiamento, non ricorra alla sentenza della Corte d’Appello

Comunicato stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti “Con il via libera alla trascrizione dell’atto di nascita per un bambino nato in Spagna con tecnica eterologa da una donna spagnola e una donna italiana la Corte d’Appello torinese percorre la strada già battuta dal Tribunale dei minori di Roma ribadendo di agire nell’interesse del minore. Sta al […]

Articolo - 7 gennaio 2015
trans-bambini-chicago

Trans, Trento: ordinanza del Tribunale per chiedere alla Consulta la costituzionalità dei requisiti per la riattribuzione del genere anagrafico

Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti Rendiamo nota l’ordinanza n. 228, con la quale il tribunale di Trento ha deciso di non interpretare la legge 14 aprile 1982, n. 164 nel senso di consentire la riattribuzione del genere anagrafico senza imporre interventi di sterilizzazione chirurgica, come pure hanno fatto altri giudici, ma di sollevare davanti […]

Articolo - 18 dicembre 2014
LGBT1

Certi Diritti chiede urgentemente alla Commissione europea di lanciare come promesso la strategia sui diritti delle persone Lgbti nel 2015

Certi Diritti chiede urgentemente alla Commissione europea di lanciare la roadmap sui diritti delle persone Lgbti, come richiesto ripetutamente dal Parlamento europeo e come promesso dalla commissaria europea alla giustizia Vera Jourova nel corso dell’hearing nella commissione Giustizia e Affari interni precedente all’elezione della Commissione Junker da parte del Parlamento europeo. La commissaria aveva affermato […]

Articolo - 10 dicembre 2014
gay

Gay, Africa. Bene stanziamenti, l’Italia diventi campione nella difesa dei diritti umani nel mondo

“È incoraggiante la notizia dello stanziamento a favore di un progetto per l’esportazione di buone pratiche tra gli attivisti per i diritti umani ugandesi” riferita da Lapo Pistelli nella risposta ad una interrogazione promossa tra gli altri dal senatore Lo Giudice, iscritto all’associazione radicale Certi Diritti. “Chiederemo al ministero continui aggiornamenti sul progetto in questione […]

Articolo - 4 dicembre 2014
eutanasia

Vaticano, eutanasia. Cappato a Carrasco De Paula: è passo avanti nel rispetto delle coscienze, ma dignità non è imporre sofferenze

Dichiarazione di Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni: “Il presidente della Pontificia accademia per la vita, mons. Carrasco de Paula, ha espresso condanna per il ‘gesto in sé’ del suicidio assistito, che definisce come “un’assurdità”.  “Prendo atto della volontà di Carrasco De Paula di non ‘giudicare le persone’, a partire dal caso Brittany, e di […]

Articolo - 4 novembre 2014

Anche un disabile ha diritto a godere!

Le Cronache del Garantista Simone Sapienza «Troppo spesso i nostri repressi, perché crediamo di non saperli affrontare o, peggio ancora, in quale modo gestirli. Si spera così che sia meno doloroso fingere di non possederli. Tra ragione, sentimenti e difficoltà pratiche, non si riesce a trovare un equilibrio, si è convinti che non potremmo mai […]

Articolo - 9 luglio 2014

Spedito in Sardegna come un pacco postale

cronache del garantista Daniel Rustici Ci incontriamo alla sede del partito Radicale di lunedì, il giorno libero di Maria. È vestita elegante, tailleur e pantaloni neri, ma le mani sono quelle di una lavoratrice: quattordici ore al giorno per sei giorni alla settimana come lavapiatti in un ristorante. Lo stipendio non le basta per organizzare […]

Articolo - 24 giugno 2014

Libro sull’amore gay prof denunciati

la Repubblica Sara Grattoggi Sono stati denunciati per divulgazione di materiale osceno e possibile corruzione di minore per aver fatto leggere agli alunni “Sei come sei” di Melania Mazzucco. I docenti di due V ginnasio del liceo Giulio Cesare di Roma, nel quartiere Trieste della ricca borghesia, un tempo roccaforte della destra giovanile, ancora non […]

Articolo - 29 aprile 2014

Luxuria sfida Putin Manifesta per i gay, arrestata a Sochi

La stampa Giulia Zonca Giorni a curare gli atleti, a monitorare ogni minimo dettaglio, ogni nota di colore comparsa dentro il parco Olimpico; Le ambigue tute dei tedeschi, il guanto mostrato in un lampo da una snowboarder, i giri di pista a braccia alzate di Ireen Wust, l’olandese gay che vince medaglie a ripetizione nel […]

Articolo - 17 febbraio 2014

Caso-marò Il filmato che manca

La stampa Ferdinando Camon Di una cosa sentiamo la mancanza, nella vicenda dei due marò: un video, una foto, una registrazione sonora. Sono andati, hanno sparato, si apprestavano a tornare, e come doveva finire? Con i soldati che riferiscono in un rapporto la loro versione? Senza prove? Senza testimonianze? Senza allegati sonori o visivi? Ci […]

Articolo - 7 febbraio 2014

L’omofobia di Putin e l’assordante silenzio del governo italiano

La Nuova Sardegna Barbara Tetti “Siete i benvenuti in Russia ma lasciate stare i bambini”. E’ l’ omofobia a dominare le risposte di Vladimir Putin alle domande sull’accessibilità ai giochi olimpici di Sochi, che inizieranno fra poco meno di due settimane, per le persone omo e transessuali. Omofobia che aveva guidato la mano del presidente […]

Articolo - 22 gennaio 2014

No pillola abortiva? La Camera caccia i medici

Il Tempo Alberto Di Majo La Camera taglierà presto la convenzione con il Policlinico Gemelli di Roma a cui è affidatala gestione dell’ambulatorio di Montecitorio. Il problema? Non distribuisce la pillola del giorno dopo perché i medici dell’ospedale cattolico, e dunque anche quelli che si alternano nell’infermeria riservata ai deputati, sono tutti obiettori di coscienza. […]

Articolo - 9 gennaio 2014

Gay in fuga dalla Russia di Putin

Il manifesto Rosa Lella Dentro il palazzo la firma degli accordi commerciali tra Italia e Russia (Letta e Putin), fuori la protesta delle associazioni gay contro la violazione dei diritti umani nella Federazione russa. Trieste ieri era così. Divisa a metà: tra la politica in pectore al lavoro sulle intese economiche, siglate per il vertice […]

Articolo - 27 novembre 2013

Bimba in affido a coppia gay: «Una svolta»

L’Unità Adriana Comaschi «Finalmente un giudice mette fine a una lunga ipocrisia». Così le Famiglie Arcobaleno, associazione che raccoglie genitori omosessuali, salutano le novità degli ultimi giorni. A cominciare dalla pronuncia del Tribunale dei minori di Bologna, che ha dato il via libera all’affidamento di una bimba di tre anni a una coppia gay. Affido […]

Articolo - 18 novembre 2013

Matrimoni gay, via libera del sindaco

Il Messaggero – Cronaca di Roma Maria Lombardi «Se uno si ama si sposa». Semplice. Che siano due donne o due uomini ad amarsi per Marino fa lo stesso, «non vedo dove sia il problema». E se i genitori vogliono bene a un figlio non importa che siano due papà o due mamme. Il sindaco […]

Articolo - 15 novembre 2013

Coppie di fatto: arrivano i contratti di convivenza

Il sole 24 ore Ma. Par. Coppie di fatto, al via i "contratti di convivenza", uno strumento di tutela per regolare i rapporti "patrimoniali" nelle unioni fuori dal matrimonio. La proposta arriva dal Consiglio nazionale del notariato, che ieri a Roma ha presentato l’Open day informativo e di consulenza dedicato all’iniziativa, in programma il 3o […]

Articolo - 15 novembre 2013

Marino: «Chi si ama si sposi» Sì a nozze gay e adozioni

Corriere della Sera Alessandro Capponi C’è una parte simbolica e un’altra che potrebbe avere risvolti pratici ma, quale che sia la prospettiva, per Roma, la Capitale d’Italia, con la cupola di San Pietro a due passi dal Campidoglio, appare come una rivoluzione. Anche se il sindaco Ignazio Marino quasi minimizza: «Se due persone si amano […]

Articolo - 15 novembre 2013

Roma, il liceo sdogana le famiglie gay

la Repubblica Sara Grattoggi A Bologna e a Venezia ha suscitato aspre polemiche, ma al liceo Mamiani di Roma è già realtà. Sui libretti delle giustificazioni infatti si chiede la firma del "primo e del secondo genitore", non del "padre" e della "madre" o del più generico "genitore o chi ne fale veci" in vigore […]

Articolo - 14 novembre 2013

“Nessun matrimonio molti funerali” La comunità gay scende in piazza

La stampa Maria Corbi Nessun matrimonio e molti funerali. Un titolo drammatico per quello che sta avvenendo in Italia, a Roma dove ieri un altro ragazzo ha perso la battaglia contro l’omofobia e si è tolto la vita. E Vladimir Luxuria, ex parlamentare, punto di riferimento del mondo gay, a parafrasare il film con Hugh […]

Articolo - 28 ottobre 2013

«Ho paura dell’omofobia» Suicida a Roma a 21 anni

Corriere della Sera Rinaldo Frignani e Elena Tebano Dei fiori sparsi dove è caduto Simone, dove sabato notte la madre è rimasta quattro ore a piangere e a gridare accanto al figlio morto. Sopra di lei, affacciati alle finestre dell’ex grattacielo della «Pantanella», a Porta Maggiore – uno dei simboli della Capitale, trasformato in residenza […]

Articolo - 28 ottobre 2013

Come raccontare l’omosessualità. Giornalisti «a scuola»

L’Unità Delia Vaccarello Giornalisti a lezione di antidiscriminazione. Quante volte oscuriamo le notizie se si tratta di questioni omosessuali o transgender? In radio e tv solo lo 0,2 per cento dei servizi riguarda le identità Lgbt (lesbiche gay bisessuali transgender). Eppure i pregiudizi pesano moltissimo e le ricadute nella realtà lo mostrano. L’Unar, ufficio antidiscriminazione […]

Articolo - 23 ottobre 2013

La famiglia arcobaleno e il Mulino bianco

L’Unità Delia Vaccarello Non più la figlia lesbica né l’amore come all’epoca del bel film «The Brokeback Mountain», oggi a diventare oggetto del discorso pubblico è soprattutto la «famiglia omogenitoriale». Cassata dalle prime dichiarazioni di Guido Barilla, che ha escluso la famiglia gay da un eventuale spot scusandosi il giorno dopo, la coppia di gay […]

Articolo - 2 ottobre 2013

Mulino Rosa

La stampa Massimo Gramellini Intervistato dalla Zanzara – programma radiofonico specializzato nello scavare trappole ai vip, i quali misteriosamente fanno la coda per cascarvi dentro – Guido Barilla ha affermato che nelle pubblicità dei suoi prodotti non mostrerebbe mai una famiglia gay, perché lui si rivolge a quella tradizionale. Subito è scattato un cortocircuito d’indignazione, […]

Articolo - 27 settembre 2013

Nel Mulino bianco Barilla non ci sono famiglie gay

L’Unità Adriana Comaschi Dove c’è Barilla c’è casa. E una famiglia rigorosamente eterosessuale. Almeno secondo il presidente del gruppo parmense, Guido Barilla: «Non faremmo mai uno spot con un famiglia omosessuale». «Di questo passo, nel Mulino Bianco a mangiare taralli ci resteranno solo Barilla e Banderas». Un auspicio tagliente, quello del senatore Pd ed ex […]

Articolo - 27 settembre 2013

Cinema, il sesso è gay

Il Messaggero Gloria Satta  Michael Douglas con le paillettes del pianista Liberace sbanca gli Emmy (Behind the Candelabra, che uscirà il 5 dicembre, ha vinto undici premi). A ottobre vedremo l’incandescente La vie d’Adèle, storia dell’amour fou tra due lesbiche, Palma d’oro a Cannes. E dopodomani sbarca nelle sale con Teodora un altro film a […]

Articolo - 24 settembre 2013

Il prof ai liceali: date un voto alla colpa di essere gay

La stampa C’era anche la voce «omosessualità» tra le «colpe» alle quali attribuire un voto in ordine di gravità, in un compito affidato ad una classe di un liceo perugino da un insegnante di religione. L’associazione Omphalos Arcigay Arcilesbica di Perugia, ricevuta la segnalazione da parte di alcuni allievi, ha presentato una denuncia all’Ufficio nazionale […]

Articolo - 23 settembre 2013

Omofobia, sì alla legge. La maggioranza si spacca

la Repubblica Tommaso Ciriaco Via libera della Camera alla legge sull’omofobia, che ora passa al vaglio del Senato, ma la maggioranza va in pezzi. Con il Pdl che vota contro e il Pd e Scelta civica a favore. Ma a scatenare la bagarre è soprattutto un emendamento -frutto dell’accordo tra Democratici e Scelta civica-che costituisce […]

Articolo - 20 settembre 2013

Omofobia, primo sì della Camera. Scontro (e baci) in Aula

Corriere della Sera Alessandra Arachi Alle otto di sera nell’aula di Montecitorio i deputati del Movimento 5 Stelle si baciano: maschi con maschi, femmine con femmine. È l’ultimo atto di protesta di una giornata parlamentare interamente dedicata all’omofobia: la legge ieri è passata alla Camera, alla fine. E dice che adesso anche l’omofobia sarà punita […]

Articolo - 20 settembre 2013

Omofobia, scontro nella maggioranza

L’Unità Natalia Lombardo Fatica ancora la legge contro l’omofobia, il cui voto finale nell’aula di Montecitorio è stato rimandato ancora una volta, con il Pdl che pone una sorta di ricatto sul governo di larghe intese per non far passare l’aggravante del reato di omofobia e transfobia. E anche ieri i deputati del Movimento Cinque […]

Articolo - 19 settembre 2013

Lotta all’omofobia Pdl e Pd divisi, la legge è a rischio

La stampa Andrea Malaguti Capannello di onorevoli Cinque Stelle. «Tu chi baci in Aula?». «Non si è detto il vicino?». «Anche se è maschio?». «Maschio o femmina non fa differenza. È questo che vogliamo sostenere». Sospiro. «Io non bacio nessuno. Troviamo un altro modo». «No, abbiamo votato». Sbuffi. Dita incrociate. «Vedrai che non serve». Sono […]

Articolo - 18 settembre 2013

«Di Mattia chieda scusa alla città»

Il Tempo Angela Baglioni MONTESILVANO «Di Mattia chieda scusa alla città». Non ammette repliche Francesco Maragno, consigliere comunale di Democrazia e Libertà (uno dei contendenti alla poltrona di sindaco, conquistata da Di Mattia al ballottaggio), che interviene sulla proposta del primo cittadino in carica, quella di allestire sex-box a Montesilvano. «Sconcerto, amarezza e delusione. Questo […]

Articolo - 19 agosto 2013

Suicida a 14 anni, l’ombra dell’omofobia Al setaccio sms e pc

Corriere della Sera Rinaldo Frignani ROMA – Mazzi di fiori e una madonnina di legno fra le erbacce cresciute sul marciapiede. Su un biglietto viola qualcuno ha scritto «Riposa in pace, piccolo tesoro». Le persiane del palazzone rosso a Torraccia di San Basilio, a due passi dal Raccordo anulare, sono quasi tutte abbassate. Un po’ […]

Articolo - 12 agosto 2013

Tra odio e amore è venuto il momento di scegliere il rispetto

L’Unità Delia Vaccarello IL DISEGNO DI LEGGE ANTI-OMOFOBIA, PRIMI FIRMATARI SCALFAROTTO (PD) E LEONE (PDL), DOVREBBE ARRIVARE IN AULA VENERDÌ. Dovrebbe. Perché oltre ai dissidi politici, il rischio adesso è anche lo slittamento per l’annunciato ostruzionismo del M5 S sulla fiducia al decreto «fare». Una parte del Pdl aveva sbarrato la strada e, pur con […]

Articolo - 24 luglio 2013

Unioni gay, ecco la proposta del Pdl

la Repubblica c.p. ROMA – Nozze gay e bipartisan in arrivo. Lui, Giancarlo Galan, senatore Pdl, non le chiama così, ma sintetizza il disegno di legge che presenterà domani con parole che non lasciano dubbi. «E prevista l’equiparazione al matrimonio per quanto riguarda diritti e doveri, perché i gay devono essere cittadini come tutti, lo […]

Articolo - 28 maggio 2013

Contro l’odio – Editoriali dai lettori

La stampa Enzo Cucco Il 17 maggio si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale contro omofobia e transfobia. Anche in Italia sono previste decine di iniziative, e il presidente del Senato Pietro Grasso insieme alla Ministra per le Pari Opportunità Josefa Idem incontreranno tutte le associazioni lgbt presso la Biblioteca del Senato. Ma […]

Articolo - 16 maggio 2013

Francia di nuovo in marcia contro i matrimoni gay

da ‘La Stampa’ Paolo Levi Una marea umana per dire «no» al progetto di legge sulle nozze gay, una delle grandi promesse elettorali del presidente francese François Hollande: per la seconda volta quest’anno, dopo la manifestazione di gennaio, centinaia di migliaia di persone hanno invaso il centro di Parigi per ribadire che il matrimonio può […]

Articolo - 25 marzo 2013

Riconoscere i diritti gay fa bene all’economia

L’Unità Vittoria Franco Due capi di Stato, uno socialista come Hollande e uno conservatore come Cameron, sono impegnati a far approvare nei loro Paesi una legge per rendere possibile il matrimonio fra persone dello stesso sesso. Negli Usa Barack Obama ha presentato alla Corte suprema un’istanza per abrogare sia la cosiddetta Proposition 8 sia il […]

Articolo - 1 marzo 2013
borg_tonio_flags

L’Associazione Radicale Certi Diritti Chiede agli eurodeputati italiani ed al Parlamento Europeo di rigettare la nomina di Tonio Borg a Commissario Europeo

Tonio Borg, candidato da Malta alla Commissione europea per il portafoglio della salute e dell’ambiente, é stato sottoposto ieri pomeriggio dai membri della commissione salute ed ambiente del PE ad una audizione nel corso della quale gli eurodeputati gli hanno rivolto numerose domande sul suo portafoglio e sulle iniziative che intende prendere, al fine di […]

Articolo - 15 novembre 2012

Se le grandi banche d’affari decidono di combattere per i diritti dei gay

Corriere della Sera Francesca Basso  La finanza può cambiare il mondo? La domanda non è ironica né ingenua. Certo, le prime risposte elencano gli effetti sull’economia reale dell’ultima crisi finanziaria, a partire dal fallimento della banca d’affari Lehman Brothers nel settembre 2008. Dunque sì, la finanza può cambiare il mondo e non sempre in meglio. […]

Articolo - 12 novembre 2012
milano

Certi Diritti scrive una lettera aperta a Pisapia per chiedergli di incontrare il senatore Marco Perduca sulla sospensione del gemellaggio tra Milano e San Pietroburgo in occasione del presidio davanti a Palazzo Marino il 18 ottobre

A 13 giorni dal lancio della campagna per la sospensione del gemellaggio tra Milano e San Pietroburgo, Yuri Guaiana, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti, scrive una lettera aperta al sindaco di Milano, Giuliano Pisapia,  per chiedergli di rompere il silenzio dell’amministrazione e d’incontrare il segretario della Commissione Diritti Umani del Senato, Marco Perduca, che parteciperà […]

Articolo - 15 ottobre 2012

Le associazioni gay scrivono a Monti «Diritti, non solo euro»

da l’Unità Delia Vaccarello Le associazioni gay scrivono a monti per sollecitare il sostegno a un’Europa dei di ritti e non solo dell’euro o dei mercati. Il prossimo 18 settembre il comitato dei Ministri del Consiglio di Europa terrà un dibattito sul tema dei diritti delle persone Lgbti (lesbiche, gay, bisex, trans, intersessuali). «Certi diritti», […]

Articolo - 5 settembre 2012

Congedo parentale per i genitori gay

La stampa «Anche i genitori omosessuali potranno usufruire del congedo parentale». La decisione del gruppo francese di telecomunicazioni Sfr fa discutere la Francia, ma raccoglie l’approvazione delle principali sigle in difesa dei diritti degli omosessuali.  Da sabato, tutti i dipendenti di Sfr (con almeno sei mesi di anzianità) potranno infatti godere di un congedo parentale […]

Articolo - 3 settembre 2012

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA