Riforme istituzionali

Psicopol. Ovvero, le istituzioni contro

Sabato 21 gennaio 2017 presso la sala “UNICUSANO” in via Fabio Severo 14, a Trieste, dalle ore 15.00 alle ore 20.00, si terrà una conferenza organizzata dall’UHRTA (United Human Rights Trieste Association) dal titolo PSICOPOL, in cui si parlerà di “abusi” istituzionali principalmente collegati all’Amministrazione di sostegno, alla Psichiatria ed alla sottrazione dei minori. A […]

Articolo - 11 gennaio 2017

Migranti, Radicali: “Minniti dica se in sua proposta organica c’è riforma Bossi-Fini”

Dichiarazione di Riccardo Magi, segretario di Radicali Italiani:   Le dichiarazioni del ministro Minniti, secondo cui “la severità nei confronti dell’irregolarità consente di essere più forti sul terreno dell’integrazione”, confermano quanto sia preoccupante l’approccio securitario del governo, che ripropone misure già sperimentate negli ultimi quindici anni e risultate del tutto fallimentari. Il punto non è, […]

Articolo - 5 gennaio 2017
cartolina inquinamento2b leg.2

L. Stabilità: conf. stampa ‘#Menoinquinomenopago’ con Riccardo Magi e Valerio Federico il 12 novembre al Senato per presentare le proposte di emendamento

Oltre un anno fa Radicali Italiani e Legambiente hanno lanciato #menoinquinomenopago, una campagna con proposte legislative volte al rispetto della Delega fiscale del 2014, con la quale il Parlamento ha impegnato (invano) il governo a proporre una riforma della fiscalità in chiave ecologica, per aumentare la tassazione sul consumo o depauperamento delle risorse naturali non […]

Articolo - 5 novembre 2015

L. Stabilità: conf. stampa ‘#Menoinquinomenopago’ con Riccardo Magi e Valerio Federico il 12 novembre al Senato per presentare le proposte di emendamento

Oltre un anno fa Radicali Italiani e Legambiente hanno lanciato #menoinquinomenopago, una campagna con proposte legislative volte al rispetto della Delega fiscale del 2014, con la quale il Parlamento ha impegnato (invano) il governo a proporre una riforma della fiscalità in chiave ecologica, per aumentare la tassazione sul consumo o depauperamento delle risorse naturali non […]

Articolo - 5 novembre 2015

L. Stabilità: conf. stampa ‘#Menoinquinomenopago’ con Riccardo Magi e Valerio Federico il 12 novembre al Senato per presentare le proposte di emendamento

Oltre un anno fa Radicali Italiani e Legambiente hanno lanciato #menoinquinomenopago, una campagna con proposte legislative volte al rispetto della Delega fiscale del 2014, con la quale il Parlamento ha impegnato (invano) il governo a proporre una riforma della fiscalità in chiave ecologica, per aumentare la tassazione sul consumo o depauperamento delle risorse naturali non […]

Articolo - 5 novembre 2015

L. Stabilità: conf. stampa ‘#Menoinquinomenopago’ con Riccardo Magi e Valerio Federico il 12 novembre al Senato per presentare le proposte di emendamento

Oltre un anno fa Radicali Italiani e Legambiente hanno lanciato #menoinquinomenopago, una campagna con proposte legislative volte al rispetto della Delega fiscale del 2014, con la quale il Parlamento ha impegnato (invano) il governo a proporre una riforma della fiscalità in chiave ecologica, per aumentare la tassazione sul consumo o depauperamento delle risorse naturali non […]

Articolo - 5 novembre 2015

L. Stabilità: conf. stampa ‘#Menoinquinomenopago’ con Riccardo Magi e Valerio Federico il 12 novembre al Senato per presentare le proposte di emendamento

Oltre un anno fa Radicali Italiani e Legambiente hanno lanciato #menoinquinomenopago, una campagna con proposte legislative volte al rispetto della Delega fiscale del 2014, con la quale il Parlamento ha impegnato (invano) il governo a proporre una riforma della fiscalità in chiave ecologica, per aumentare la tassazione sul consumo o depauperamento delle risorse naturali non […]

Articolo - 5 novembre 2015
torino

Referendum comunali Torino: Consiglio comunale approva mozione per voto elettronico dopo aver negato il diritto ai cittadini di esprimersi. Gruppo consiliare Pd porta intera responsabilità misfatto

Giulio Manfredi (segretario Associazione radicale Adelaide Aglietta): Ieri il gruppo consiliare del Pd ha inferto l’ultimo colpo mortale al progetto referendario “Torino si muove”, che prevedeva sei referendum comunali consultivi: quattro quesiti (sull’ampiezza della città metropolitana, sulla legalizzazione della prostituzione, su politiche di riduzione del danno in tema di tossicodipendenze e sulla ruota panoramica) erano […]

Articolo - 4 marzo 2015
magistratura

Amnistia: una ragione di più – di Rita Bernardini

Articolo pubblicato il 4 marzo 2015 sul quotidiano Il Garantista:  Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione tornano a pronunciarsi sulla legge Fini-Giovanardi dopo la dichiarazione di incostituzionalità sancita dalla Consulta il 25 febbraio dello scorso anno Con la sentenza n. 22621 dello scorso 26 febbraio, la suprema Corte ribadisce che le pene riguardanti le […]

Articolo - 4 marzo 2015

Economico e veloce” Da Genova alla Sicilia è boom del divorzio facile Domande moltiplicate, un mese dopo il via libera alla legge sull’addio consensuale “Fuori dal tribunale ogni cosa è più semplice”. E il prezzo è fisso in tutta Italia: 16 eu

da La Repubblica Maria Novella De Luca Sorridenti i due ex si salutano con un abbraccio veloce, nel monumentale atrio del Palazzo dell’Anagrafe di Roma, in mezzo alla folla a caccia di certificati. "È stato celere e indolore, una formalità, come è giusto che sia: abbiamo figli grandi, nuove vite, il nostro divorzio era già […]

Articolo - 13 gennaio 2015
1381406937-beatrice-lorenzin

Gravidanza Lorenzin, Farina Coscioni: felicitazioni per gravidanza gemelli ma inadempiente su scadenza emanazione decreto livelli essenziali di assistenza (Lea) e nomenclatore

Dichiarazione di Maria Antonietta Farina Coscioni membro del Comitato Nazionale di Radicali Italiani:  “Mi unisco a quanti alla notizia della gravidanza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin le hanno espresso felicitazioni”. “Se è pronta a diventare mamma e dichiara che ‘non ci sperava più’, tuttavia non è ancora pronta ad adempiere agli impegni e agli […]

Articolo - 7 gennaio 2015
eutanasia

Eutanasia/Medscape Report 2014: 42% dei medici italiani favorevoli, 34% contrari. Cappato: dai medici può partire il superamento del proibizionismo sull’eutanasia

Comunicato stampa dell’Assocaizione Luca Coscioni per la campagna EutanaSIAlegale.it  È stato presentato il 16 dicembre il Medscape Ethics Report 2014, un’indagine svolta su oltre 21mila medici di diverse nazionalità: 17mila statunitensi e 4mila europei provenienti da 35 Paesi, in particolare inglesi, tedeschi, italiani, francesi e spagnoli. Lo studio è disponibile in versione italiana non-ufficiale curata […]

Articolo - 19 dicembre 2014
vote

Città metropolitana: Lista Civica, perché non abbiamo partecipato al voto finale sullo Statuto

Dichiarazione di Roberto Biscardini e Marco Cappato a nome della Lista Civica Costituente per la Partecipazione – la Città dei Comuni “Dopo la maratona sugli emendamenti non abbiamo partecipato alla votazione finale sullo Statuto per manifestare il nostro dissenso sia rispetto a una legge che comprime ulteriormente le possibilità di scelta democratica sia rispetto a […]

Articolo - 18 dicembre 2014

Eutanasia: politico, batti un colpo. Serve una legge

cronache del garantista Marco Cappato Basta un Gruppo parlamentare per ottenere che il Parlamento discuta di eutanasia. È infatti sufficiente che un Gruppo inserisca la proposta di legge di iniziativa popolare per l’eutanasia legale e il testamento biologico tra quelle che spettano di diritto anche ai gruppi di minoranza. Se la discussione partirà, non sarà […]

Articolo - 12 dicembre 2014

Per favore, adesso parliamo di eutanasia

cronache del garantista Sibilla Buttiglione Serve una legge per la "dolce morte". Settanta testimonial chiedono una regolamentazione al Parlamento "Se l’eutanasia fosse legale non aumenterebbero le morti, diminuirebbero le sofferenze". Sono queste le parole di Neri Marcorè nel video appello presentato ieri a Roma in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani per chiedere al […]

Articolo - 11 dicembre 2014
riforma giustizia

Corruzione, Magi: riforma della giustizia e sistema uninominale sono le soluzioni più Radicali e popolari per non fermarsi all’indignazione

“‘Ora processi veloci’ dicono Renzi e Boschi rispetto alla vicenda di ‘Mafia Capitale’. Ma di fronte alla drammatica realtà della giustizia italiana, che ‘vanta’ i processi più lunghi del mondo occidentale e un arretrato di 5 milioni di cause, ogni riforma del Governo è ancora in mano alle corporazioni”, lo ha dichiarato Riccardo Magi, presidente […]

Articolo - 10 dicembre 2014
Carminati

Mafia Capitale, Magi a Renzi: problema è nazionale, dopo lo sconcerto serve il coraggio di una vera riforma elettorale. Inchiesta Pignatore dimostra che preferenze sono vulnus. Uninominale unica garanzia per i cittadini

Dichiarazione di Riccardo Magi, presidente di radicali italiani e consigliere comunale di Roma: “Superato l’ennesimo sconcerto, c’è bisogno che Renzi spieghi qual è la sua proposta da premier, oltre che da segretario del Pd, per resettare e riformare un sistema così profondamente clientelare e corrotto”, lo ha dichiarato questa mattina a Omnibus, su La7, Riccardo […]

Articolo - 4 dicembre 2014

Napolitano, fiducioso supereremo ostacoli a riforme – Messaggio al Congresso dei Radicali

Ansa Il presidente della Repubblica continua “a nutrire piena fiducia che sarà possibile superare le difficoltà e gli ostacoli che sembrano ancora frapporsi alla conclusione del processo di riforma costituzionale e di altri essenziali processi di cambiamento”. Lo sottolinea lo stesso Napolitano in un messaggio al congresso dei Radicali. “Sono profondamente convinto che ad ogni […]

Articolo - 30 ottobre 2014

Intervista a Massimo Teodori: “Il canguro? Iotti lo inventò contro di noi”

Il Fatto Quotidiano M. Pa. L’ostruzionismo, in Italia, lo importarono i socialisti alla fine dell’Ottocento. In epoca repubblicana lo usarono per la prima volta i comunisti contro l’adesione alla Nato. I campioni di sempre però, per unanime riconoscimento, sono stati i Radicali: "Nel 1979 alla Camera entrammo in 18", racconta Massimo Teodori. Dall’altra parte della […]

Articolo - 31 luglio 2014

Ottime ragioni contro le preferenze

Europa Benedetto Della Vedova La fortuna del voto di preferenza come rimedio alla supposta antidemocraticità dell’Italicum e possibile compromesso con le minoranze avverse alla riforma costituzionale, a mio avviso, confonde le idee e allontana una soluzione complessiva. E non risponde all’esigenza di migliorare l’impianto di una legge elettorale, che non avrebbe invece di che giovarsi […]

Articolo - 31 luglio 2014

Una strada per salvare i referendum elettorali

Corriere della Sera Arturo Parisi * e Mario Segni ** In un recente editoriale sul Corriere, Michele Ainis si interrogava preoccupato sulla sorte destinata all’istituto referendario nella riforma costituzionale in discussione. Mentre si accrescono giustamente i poteri del governo ci chiediamo anche noi se è saggio indebolire fino ad eliminarlo uno dei fondamentali contropoteri riconosciuti […]

Articolo - 24 luglio 2014

Il monito di Pasolini: «Attenti al fascismo degli antifascisti»

cronache del garantista Luciano Lanna Quarant’anni fa, il 16 maggio 1974, Pier Paolo Pasolini scriveva sul Corriere della Sera uno dei suoi editoriali che ancora oggi restano nell’immaginario continuando a farci interrogare sul cuore del "caso italiano". Il tema era oggettivamente pasoliniano: "Il fascismo degli antifascisti". E il ragionamento che il poeta vi svolgeva era […]

Articolo - 16 luglio 2014

I referendari divisi “Quorum più faitibile” “No, democrazia violata”

La Stampa A. La Mattina Marco Pannella dice no, «è una cretinata». Mario Segni la pensa diversamente: «Mi sembra la cosa giusta». I due sono stati i campioni referendari in fasi e su temi diversi, ma oggi a dividerli è l’emendamento che porta la firma dei due relatori alla riforma costituzionale, Anna Finocchiaro e Roberto […]

Articolo - 9 luglio 2014

Svolta di Alfano sui gay “Sì alle unioni civili ma più aiuti alle famiglie”

la Repubblica Alessandra Longo Chi l’ha detto che il Nuovo Centro Destra di Alfano è chiuso ad ogni dialogo sul tema dei diritti delle coppie di fatto anche omosessuali? Angelino Alfano interviene direttamente per spiegare certe reazioni parecchio contrariate in casa sua dopo la sortita di Berlusconi, che si è detto pronto a «dar battaglia» […]

Articolo - 3 luglio 2014

Responsabilità civile delle toghe la commissione può dare l’ok

Il Messaggero Claudio Marincola Il disegno di legge sulla responsabilità civile dei magistrati è in dirittura d’arrivo. Deve percorrere solo l’ultimo miglio, il più difficile e il più lungo. Ma già oggi la commissione Giustizia del Senato potrebbe dare il via libera alle nuove regole per i ricorsi dei cittadini che si ritengono danneggiati da […]

Articolo - 2 luglio 2014

Cannabis terapeutica, il ministero faccia in fretta

L’Unità Luigi Manconi Gentile signora Ministro Beatrice Lorenzin, qualche settimana fa, a Roma, un importante convegno, promosso dalle associazioni Luca Coscioni e A Buon Diritto, ha affrontato il delicatissimo tema dell’uso terapeutico della cannabis. O meglio, del suo mancato uso, pure in presenza da tempo di una normativa che lo consentirebbe. A ostacolare il ricorso […]

Articolo - 26 giugno 2014

Io sono contrario (e il garantismo non c’entra)

Europa Roberto Giachetti Il dibattito sull’immunità parlamentare che si e scatenato mi appare una vera e propria operazione di distrazione di massa che ancora una volta rischia di rallentare quelle riforme strutturali anche in campo di giustizia che il paese attende da anni ed a cui la politica, ogni volta con una ragione nuova, sembra […]

Articolo - 25 giugno 2014

La dura realtà e il lavoro tutto da fare

Il sole 24 ore Fabrizio Forquet È tempo di dare un freno alla garrula euforia che sembra esserdi diffusa nel Paese – non da parte del premier – dopo il «40%» conquistato da Matteo Renzi alle elezioni europee. Il consenso è una benzina importante per fare le riforme. Ma la rincorsa dei laudatores e l’ottimismo […]

Articolo - 5 giugno 2014

Falcone, la mafia e la «trattativa»

L’Unità Marcelle Padovani Se non sono stata propensa nel corso degli ultimi 22 anni a parlare in pubblico di Giovanni Falcone, né a partecipare alle sue commemorazioni, è probabilmente per rispettare quello che era un suo rigetto del protagonismo, per quel pudore che ha sempre accompagnato il suo impegno. Ma anche perché l’essenziale di quel […]

Articolo - 5 giugno 2014

Fine vita, il governo avvii l’indagine conoscitiva

L’Unità Luigi Manconi Il dibattito italiano sul fine vita rischia di non uscire dal piano delle ideologie e delle emozioni e dal terreno della guerra all’ultimo sangue tra avverse opzioni morali. Per questa ragione è quanto mai necessario e urgente dotarsi di una documentazione per quanto possibile oggettiva e scientifica sulla portata di un fenomeno […]

Articolo - 14 maggio 2014

La vita è un’altra cosa

Il manifesto Mina Welby Nel 1980 ho sposato Piergiorgio Welby. Era affetto da distrofia muscolare, passava la notte soffrendo. Piergiorgio non poteva respirare autonomamente, non poteva sbadigliare. non poteva tirare un sospiro. Una macchina gli alzava e abbassava il torace. Prima di morire ha deciso di usare il suo corpo per arrivare al cuore della […]

Articolo - 13 maggio 2014

Ecco come le lobby stanno smontando la riforma della Pa

La Notizia – Il Giornale.it Stefano Sansonetti Un libro dei sogni. L’ennesimo, sembra di poter dire, quando si parla della riforma della pubblica amministrazione. Il rischio concreto è che il piano di razionalizzazione portato avanti dal presidente del consiglio, Matteo Renzi, e dal ministro della semplificazione, Maria Arma Madia, si riveli un flop. Al di […]

Articolo - 6 maggio 2014

Presidenzialismo Apertura del premier

Corriere della Sera Dino Martirano Il premier Matteo Renzi apre al presidenzialismo dopo le sollecitazioni innescate dalla lettera inviata da Silvio Berlusconi al Corriere della Sera. «Non ora, le priorità sono altre, ma dopo l’approvazione della riforma del Senato e del Titolo V si può anche ragionare…»: è questa la linea dettata da Renzi al […]

Articolo - 5 maggio 2014

Stragi e segreto di Stato abbiamo diritto alla verità

L’Unità Valter Vecellio Ha promesso, Matteo Renzi, di desecretare tutto quello che c’è a proposito delle stragi che hanno insanguinato il paese. Speriamo accada, e sopratutto speriamo che ci possa essere qualche elemento, qualche «notizia» per accertare come si sono svolti i fatti, i mandanti, la verità insomma. Il segreto di Stato dovrebbe servire per […]

Articolo - 22 aprile 2014

Ora è a rischio la maggioranza di due terzi

La stampa Marcello Sorgi La presentazione del Def da parte del governo è servita a Renzi a chiudere almeno una parte delle polemiche che hanno accompagnato le prime decisioni del governo: adesso infatti sono chiare le coperture degli impegni presi nelle scorse settimane, a cominciare dagli ottanta euro che dovrebbero arrivare a maggio nelle buste […]

Articolo - 9 aprile 2014

Berlusconi-premier, una telefonata per rilanciare il patto

Corriere della Sera Paola Di Caro Per tutta la giornata ha regnato la confusione e ha dominato il dubbio su fino a che punto Berlusconi avrebbe potuto tirare la corda. Le posizioni sono cambiate di ora in ora, con chiusure nette alternate a marce indietro, e si sono sbloccate solo a tarda sera con una […]

Articolo - 8 aprile 2014

Da Scalfaro a Letta Vent’anni di accordi finiti nel cestino

La stampa Marcello Sorgi  Adesso tutti a chiedersi se Berlusconi bluffa o fa sul serio, e se davvero è pronto a far saltare, dopo meno di due mesi, il patto del Nazareno siglato il 18 gennaio con Renzi sulle riforme. In Forza Italia c’è un’ala che spinge contro la rottura (Verdini e Letta), un’altra a […]

Articolo - 8 aprile 2014

No Silvio, no riforme

Il Giornale Vittorio Feltri Sulle riforme ciascuno la pensa come crede: ad alcuni piacciono, ad altri no. Mi riferisco a quelle ideate da Matteo Renzi e concordate con Silvio Berlusconi nella sede del Pd. Ma il vero problema è che difficilmente potranno essere realizzate. Solo gli ingenui s’illudono che il sistema istituzionale sia davvero sul […]

Articolo - 7 aprile 2014

Così si scelgono i manager di Stato

l’espresso Roberto Saviano In questo momento, il governo sta affrontando una prova che ci farà comprendere quale strada l’Italia percorrerà nei prossimi anni. Renzi e il suo esecutivo stanno elaborando le nomine di chi dovrà dirigere i colossi statali e vertici istituzionali. Inutile elencare le indagini che hanno visto coinvolti i vertici di Finmeccanica, Eni, […]

Articolo - 4 aprile 2014

Ecco i senatori di Renzi

Libero Quotidiano Maurizio Belpietro C’erano una volta il comunismo e il liberalismo, due ideologie che si sono combattute per tutto il secolo scorso. Adesso il nuovo pensiero dominante è il riformismo. Non passa giorno infatti che non si parli di come riformare qualcosa. Una volta è la legge elettorale a dover essere cambiata, l’altra è […]

Articolo - 4 aprile 2014

Province, è una truffa

Il Giornale Alessandro Sallusti Le Province non ci saranno più, ma vigliacco chi in questo Paese quando si dà un taglio a qualcosa ritenuta inutile o dannosa, non la si sostituisca poi con un’altra, ovviamente peggiore. Via le Province, quindi – così ha deciso ieri la Camera con voto contrario di tutte le opposizioni -, […]

Articolo - 4 aprile 2014

Rischiatutto

Libero Quotidiano Maurizio Belpietro Come è noto, Pietro Grasso non è un cuor di leone. Prima che approdasse in politica, la sua carriera in magistratura si è svolta tutta senza spigoli, non a caso quando si è trattato di individuare un capo per la Direzione nazionale antimafia il suo nome non ha trovato ostacoli. È […]

Articolo - 1 aprile 2014

Cambiare per fermare i populismi

la Repubblica Ezio Mauro La Patria che si sostituisce alla République, il popolo cittadini, la nazione all’Europa. Questa è la lezione generale che viene dalla Francia, dopo l’avanzata del Fronte di Marine Le Pen. Ma c’è qualcosa di più, che può riguardarci da vicino, e che conviene analizzare per tempo. Il primo dato è la […]

Articolo - 1 aprile 2014

Un patto tra governo e parlamento

La stampa Luigi La Spina È un passaggio cruciale e molto difficile. Renzi, a tutti i costi, deve rispettare il suo programma di riforme, anche perché gli annunci fatti con uno spiegamento di propaganda mediatica tambureggiante sono stati tali da suscitare nell’opinione pubblica attese quasi miracolistiche. Incoraggiato, da ultimo, persino dal presidente della più importante […]

Articolo - 1 aprile 2014

Il complesso del tiranno

Corriere della Sera Pierluigi Battista Difficile spiegare a uno straniero dell’Occidente liberaldemocratico che la fine del bicameralismo perfetto, fortunatamente sconosciuto nel suo Paese, sia visto in Italia come l’anticamera di una mostruosa «deriva autoritaria». O che un ragionevole rafforzamento dei poteri del capo del governo sia il primo passo dello sprofondamento negli abissi di un […]

Articolo - 1 aprile 2014

Tutti i nodi difficili da sciogliere

La stampa Ugo De Siervo Sarà molto interessante esaminare le decisioni dell’odierno Consiglio dei Ministri in tema di disegno di legge di riforma della Costituzione: ciò non solo per l’oggettiva importanza dei due grandi temi che dovrebbero essere .affrontati (modificazione del bicameralismo e nuova riforma del rapporto fra Stato e Regioni), ma anche per verificare […]

Articolo - 31 marzo 2014

Intervista a Susanna Camusso:”Così il premier indebolisce la democrazia”

La stampa Francesco Manacorda «Posizioni come quella di Renzi, che riducono le forme di partecipazione, indeboliscono la democrazia. Sempre. Non è un giudizio su questa fase, ma un’affermazione di scuola». È secca la replica di Susanna Camusso, segretario della Cgil, ai ripetuti attacchi del premier indirizzati proprio a lei e al presidente di Confindustria Giorgio […]

Articolo - 24 marzo 2014

Caso-marò Il filmato che manca

La stampa Ferdinando Camon Di una cosa sentiamo la mancanza, nella vicenda dei due marò: un video, una foto, una registrazione sonora. Sono andati, hanno sparato, si apprestavano a tornare, e come doveva finire? Con i soldati che riferiscono in un rapporto la loro versione? Senza prove? Senza testimonianze? Senza allegati sonori o visivi? Ci […]

Articolo - 7 febbraio 2014

Governo, pressing della maggioranza su Letta: verifica e cambio di passo?

Il Messaggero Mario Stanganelli Enrico Letta torna dai climi secchi degli Emirati e trova la barca del proprio governo semisommersa dalle inondazioni di questi giorni a Roma. Radunati in tutta fretta i capi della marineria sul ponte di comando, il premier si sente rinnovare – dai capigruppo dei partiti di maggioranza – la richiesta di […]

Articolo - 6 febbraio 2014

Bocche cucite nei Cie: anche quelle sono delle torture

L’Unità Luigi Cancrini Paolo Izzo La notizia che altri tredici migranti abbiano deciso di cucirsi la bocca all’interno del Cie di Ponte Galeria a Roma, ripetendo un estremo gesto di protesta già avvenuto solo un mese fa, deve far tornare a riflettere le istituzioni sull’introduzione del reato di tortura nel nostro ordinamento. Paolo Izzo «Anche […]

Articolo - 29 gennaio 2014

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA