stato di diritto

gius

Appendice: Il linguaggio

Introduzione:   “La Corte costituzionale è la suprema cupola della mafiosità partitocratica”. Questa frase non l’hanno detta né Salvini né Di Maio. L’ha detta qualche decina di volte Marco Pannella che non ha mai scherzato con il linguaggio e ci ha insegnato che il linguaggio stesso è il mezzo per comunicare la politica. Potrebbe forse […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 7: In politica estera: a rischio le alleanze storiche con le democrazie e con l’occidente libero e democratico

1. A braccetto con Putin    Cosa è successo: Lega e M5S si allontanano dall’alleanza con l’occidente democratico europeo, e sposta l’Italia verso il regime russo di Vladimir Putin, colpevole di reprimere i più elementari diritti civili e politici.   Sintesi: Matteo Salvini a Mosca il 17 ottobre dichiara: «Qui mi sento a casa, in alcuni […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 6: Contro lo sviluppo e la libertà economica

1. L’avversione verso la tutela e la promozione della concorrenza   Cosa è successo: Il Governo, in violazione dei principi europei, soffoca la concorrenza e favorisce le clientele: l’esempio delle concessioni demaniali.   Sintesi: L’ultima legge finanziaria dello Stato ha approvato la proposta del Governo giallo-verde di deroga alla c.d. direttiva Bolkestein (il cui obiettivo […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 5: L’assalto all’informazione e ai media

1. Informazione di regime    Cosa è successo: Il governo e le forze politiche che lo sostengono hanno occupato l’informazione televisiva negando l’accesso alle forze di opposizione e violando il diritto alla conoscenza dei cittadini.   Sintesi: La fortemente discussa nomina di Marcello Foa a presidente della RAI ha portato subito ai risultati voluti dal […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 4: Contro i diritti civili, i diritti umani, la laicità dello Stato

1. Verso lo Stato etico – il controllo dello Stato sulla moralità dei professionisti    Cosa è successo: Membri del Governo stanno ipotizzando di “certificare la moralità di Stato”   Sintesi: Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare Antimafia, ha dichiarato che «nel contrasto alla criminalità organizzata si partirà anche da quella parte dell’economia sana che rischia […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 3: Un Governo contro il Parlamento e le Autorità indipendenti

1. Parlamento esautorato sulla legge di stabilità →Verso lo svuotamento del Parlamento dalle sue funzioni   Cosa è successo: Al Parlamento è stata sottoposta la legge di stabilità con 24 ore di anticipo rispetto al momento del voto, ai parlamentari legislatori è stato impedito l’esercizio del diritto/dovere di esaminare con il necessario anticipo le leggi […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 2: Contro la giustizia: niente garanzie per i cittadini

1. Contro le garanzie degli imputati e dei detenuti   Cosa è successo: Matteo Salvini, in molte occasioni, si esprime con dichiarazioni contrarie ai principi dell’ordinamento penale di garanzia, al diritto alla difesa degli imputati o degli arrestati, al diritto al giusto processo, e auspica una giustizia in mano alla polizia.   Sintesi: Matteo Salvini […]

Articolo - 1 giugno 2019
gius

Capitolo 1: Violazione della Costituzione e dei principi fondamentali del nostro ordinamento

1. La libertà di pensiero, di espressione e di voto dei parlamentari sanzionata dal regolamento del Gruppo 5Stelle Cosa è successo: I regolamenti parlamentari di Camera e Senato del Gruppo 5 Stelle impongono agli eletti una rigida disciplina di partito e gravi sanzioni in caso di violazione. Sintesi: I regolamenti parlamentari della Camera e del Senato […]

Articolo - 1 giugno 2019

Partigiani dello Stato di diritto: quali strumenti e quali opportunità

XVI congresso di LiberAperta, associazione politica liberale, libertaria: DOMENICA 2 APRILE 2017 Ore 15.15 c/o sede di INFORMAREZZO in via Cavour 115 / I piano, Arezzo dal titolo “PARTIGIANI DELLO STATO DI DIRITTO: QUALI STRUMENTI E QUALI OPPORTUNITA’”  L’ordine del giorno del congresso sarà il seguente: 1) Nomina del presidente dl congresso 2) Nomina del […]

Articolo - 27 marzo 2017
anno-giudiziario

Giustizia: Radicali Italiani alle inaugurazioni dell’anno giudiziario nelle Corti d’Appello

“No a Stato della Giurisdizione, torniamo a Stato di Diritto”   Radicali Italiani oggi ha partecipato alle cerimonie di inaugurazione dell’anno giudiziario con dirigenti e militanti che sono intervenuti nelle Corti d’Appello di venti distretti su ventisei sul territorio italiano.    “Abbiamo apprezzato alcune delle parole del Presidente Canzio, dalla denuncia del rapporto improprio tra i […]

Articolo - 29 gennaio 2017

Giustizia, Capano: “Anche su pentiti urgente tornare a Stato di diritto”

Dichiarazione di Michele Capano, tesoriere di Radicali Italiani  La relazione del Servizio Centrale di Protezione del Viminale, da cui emerge l’esistenza di un “esercito” di 1253 collaboratori di giustizia a stipendio statale nel 2015, dato raddoppiato nel corso di meno di un decennio, testimonia la necessità di ripensare profondamente gli strumenti delle strategie di contrasto […]

Articolo - 28 novembre 2016

Mettiti in contatto con noi

 

DIFFONDI LA CAMPAGNA